will.i.am nella sua collaborazione Mercedes-Benz “The Flip”.

Per molti che sono cresciuti negli anni ’80 e ’90, Mercedes-Benz è uno stile di vita. Secondo will.i.am, durante la sua intervista esclusiva con HYPEBEAST, ci ha ricordato come il marchio tedesco sia nella musica intrecciata. We Are Closer to the Ground ”è solo una piccola percentuale dei testi di Sir Mix-a-Lot’s Posse’ a Broadway che sono penetrati nella scena hip hop 30 anni fa. Coppia come Rakim scuote le catene di Mercedes o JAY-Z e Kanye West che distrugge Maybach nel video di Otis և La popolarità di Mercedes-Benz nella musica è innegabilmente invidiabile.

Allo stesso modo, Mercedes-Benz è anche ampiamente menzionata nella moda. Palace è tornato alla sua partnership Mercedes-AMG questo marzo, la partnership di Virgil Abloh con il marchio si è conclusa con la collezione di abbigliamento Maybach Classe S և, mentre AWGE Pro Proenza Schouler և Heron Preston di A $ AP Rocky ha cambiato tutti la cooperazione. produttore. Mercedes-Benz sta entrando in una nuova era segnata da WILL.I.AMG, la sua nuova partnership con will.i.am.

Lo scopo di WILL.I.AMG è quello di preparare i bambini dei centri urbani al futuro, di cui possono far parte, utilizzando la robotica, l’autonomia և educazione STEAM. La partnership include l’auto “The Flip”, sviluppata dalla collezione di accessori di will.i.am և West Coast Customs ապրանքների chiamata “BEAR WITNESS”. Insieme, questa è una collaborazione vicina al cuore del frontman dei Black Eyed Peas. “Il mio sogno era prendere un’auto e sistemarla”, spiega. “Il mio sogno non è mai stato quello di avere catene d’oro, denti, o fa ancora parte dell’hip hop, perché la maggior parte di esso [of it is about] abbagliandosi con accessori eccessivi con gioielli. “Il mio sogno è sempre stato quello di adattare le auto”.

Tutto ciò che tocchi will.i.am deve avere uno scopo. Se la nostra intervista fosse piena di metafore di vasta portata che erano inaccessibili all’immagine eccentrica di will.i.am, c’è un metodo nella sua follia. “L’intera precondizione è mettere questa macchina all’asta, utilizziamo i proventi per creare team di robotica”, ha spiegato will.i.am.

“Se si guarda agli investimenti fatti nei nostri centri urbani, il cappello si chiuderà nel 2040. Non capiremo le difficoltà di navigare in un mondo autonomo. Nessuno li prepara. Non discutiamo di quanto sia urgente. Questa è la battaglia più urgente”, ha aggiunto will.i.am.

“L’unica via d’uscita da un cappello non è sempre la musica e l’atletica leggera և il design dell’abbigliamento.”

Negli ultimi 11 anni, will.i.am ha consentito ai suoi diplomati di iscriversi a varie scuole della Ivy League a Los Angeles, Los Angeles. Per lui, dimostra che “l’unica via d’uscita dalla copertina non è solo la musica e l’atletica, ma anche il design dell’abbigliamento”. Vive in un mondo in cui “guarda al futuro, lo teme” per avere successo will.i.am si rende conto che robotica, ingegneria, educazione tecnologica, matematica, ecc. devono essere insegnate ai bambini della città in modo che possano possono avere una parte del proprio futuro.

“Non abbiamo a che fare con le relazioni razziali. “Il razzismo funziona ancora, stiamo ancora cercando di scoprirlo”, afferma will.i.am. “C’è qualcosa che cambierà gli occhi delle persone nero-marroni quando nessuno sta elaborando i dati, nessuno sta costruendo gli algoritmi. Gli algoritmi sono utili quando hai una flotta di droni della polizia nel tuo quartiere. Sono come “Programmiamo gli algoritmi per capire i nostri termini”. “Oggi non possiamo nemmeno trattare con la polizia nei nostri distretti, sono persone”.

WILL.I.AMG è nato per il supporto educativo di will.i.am ացնելու per migliorare il mondo, come presto lo riconosceremo. Non è solo una collaborazione automobilistica, è un esercizio di progettazione per fare rumore. Mentre diffonde tutti gli enti di beneficenza will.i.am, incoraggia i bambini a ingrassare.

“Vengo da The Projects, vivo a Boyle Heights da 27 anni. Mia madre è cresciuta in The Projects e ci ha vissuto per 50 anni. Sì, ho iniziato con la testa, perché la musica è stata il mio punto di partenza nella costruzione, a causa del mio successo musicale, ma dice loro che la maggior parte dei costruttori di automobili sono marroni “, afferma will.i.am. “Il nostro inconveniente e la nostra configurazione, come si dice, non significano che dovrebbe essere così per sempre… Lewis Hamilton ne è la prova. Si unì a una professione che i neri non possedevano. Non solo sarò buono, ma sarò il migliore. “Ho intenzione di battere tutti i record.”

Lo scopo principale di WILL.I.AMG è servire la comunità. Ma mostra anche la creatività di will.i.am. La creazione di “The Flip” è stata più di una semplice scultura rotante. è un quadro completo di ciò che possiamo aspettarci dal futuro (o almeno il futuro che will.i.am vede per tutti noi).

L’auto autofinanziata si basa sulla coupé a quattro porte Mercedes-AMG GT 63, ma le sue somiglianze con l’auto di serie finiscono qui. “Quando Mercedes ha visto che i lavori erano in corso, sono rimasti sorpresi dal fatto che questo fosse il livello di costruzione che stavo facendo. Pensavano che stessi realizzando un’auto da esposizione perché è ciò che costruisce gran parte della nostra comunità. Dipingi o cambia le cornici, costruisci dove non importa se si muove o meno. Per me deve muoversi, deve guidare, devi mantenere la stessa integrità e sicurezza dell’auto originale”.

Lavorando con la West Coast Customs, “The Flip” incarna il modo di pensare di will.i.am, soprattutto quando si tratta di musica. Il suo approccio al Sampling è ben noto, va ben oltre la composizione di canzoni di successo per dozzine di grandi star della musica della sua stessa band. Alla domanda sul processo di progettazione di “The Flip”, will.i.am ha semplicemente risposto: Faccio musica grazie ai computer”.

Scavando più a fondo, questo è un design ispirato alla storia ispiratrice del design semplificato di super lusso di Mercedes-Benz della serie SL, in particolare la Mercedes-Benz 300 SL Gullwing, SLS e Mercedes-McLaren SLR. «[Mercedes-Benz’s Chief Design] Spa Gordon Wagner è il mio James Brown in questa metafora, voglio dare un’occhiata alla sua prospettiva progettuale. “Volevo prendere un campione di questa particolare GT 63, è un anello di batteria, la base è un naso lungo e il campione di chitarra Jimi Hendrix è la parte anteriore della G Wagon.”

Infatti, “The Flip” combina il muso della GT 63, serie SL և G Wagon. Bastardismo o rivoluzionario, decidi tu, ma per will.i.am tutto ha un senso in un distorto atteggiamento di perfezione. “Vedo il suono della batteria jazz funk di James Brown, vedo Ron Carter perché è jazz, vedo perché sei andato da Stan Gates perché è jazz, ma perché il riff di chitarra di Jimi Hendrix su tutti i campioni jazz. Questo è il naso G Wagon. Questa è audacia”. Si riferisce alle auto antiaeree quadrate che Mercedes-Benz amava negli anni ’80, così come alle copertine degli album del rapper երում nelle parole sopra, և ricorda l’era in cui will.i.am’s. è cresciuto tornando al suo sogno di progettare la propria auto.

“Hai una relazione con l’auto solo quando sei in macchina. Non è futuristico”.

Ma come ci aspettavamo da una persona che vive nel bel mezzo del domani di oggi, anche il futurismo gioca un ruolo significativo in The Flip, sia nel suo design che nel suo messaggio alla comunità. “Il futuro può vivere nelle città sottomarine in mongolfiera”, dice. “Penso che il futuro di un designer possa essere qualsiasi cosa. Pertanto, il futurismo del veicolo non è l’aspetto dell’auto, ma ciò che fa l’auto. Non importa che aspetto abbia l’auto, super tecnica o di base, hanno tutti lo stesso rapporto con il guidatore. hai una relazione con l’auto solo quando sei in macchina. Non è futuristico”.

Invece, will.i.am paragona “The Flip” alla tua relazione con uno smartphone. Portarne uno con te ovunque significa che sei sempre connesso a una specie di computer, vedere un’auto è una delle cose più costose che puoi acquistare, will.i.am pensa che sia tempo per noi di riconsiderare come ci relazioniamo con noi stessi? vetture a quattro ruote. “Abbiamo inserito una piattaforma di tessuto connettivo nell’auto che è davvero mobile in modo da poter interagire con l’auto quando non si è in macchina. È un cervello connettivo, se vuoi, un cervello migliore”. Che ancora di più dovrebbe essere ottenuto da questa cooperazione, promette di collegare il futuro proprietario և tra l’auto, l’auto և il mondo և. Un mondo di bambini che imparano a lavorare con la robotica, l’autonomia, la tecnologia a questo livello.

Per quanto riguarda will.i.am, è chiaro come questo. Ma nell’industria automobilistica, devi essere il miglior ingegnere per avere l’auto migliore. Fatto. ” Per fare questo, i bambini dei centri urbani (և tutti, tra l’altro) devono essere pronti per il prossimo futuro. “The Flip” di WILL.I.AMG rappresenta la nostra realtà futura, ma è un concetto che will.i.am ha vissuto e creato nell’ultimo decennio attraverso il suo lavoro. “Lo sto facendo solo per farlo. Questa è la cosa più importante che posso fare con il mio tempo և informazioni և successo nella rete che devo fare. Ora capisco che devo lavorare di più, in modo più intelligente e più veloce, perché il tempo scorre. È passato un po’ di tempo da quando queste case automobilistiche hanno lanciato una flotta di auto a guida autonoma, suona alla grande, ma allo stesso tempo sono come un matto”.

“The Flip” di WILL.I.AMG è un invito a unirsi a will.i.am in futuro. Ci saranno diverse figure nelle nostre vite che cambieranno il mondo come lo conosciamo և will.i.am spera di essere l’avanguardia di questa prospettiva. Per dirla semplicemente, “la stessa Mercedes non ha mai avuto questo livello di cooperazione”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.