Vincitori e vinti del Draft NFL 2022. I Titani stanno camminando all’indietro

INGLESE, Col. – Russell Wilson è entrato in una palestra al coperto a Broncos venerdì sera, poco prima dell’inizio del secondo round del Draft NFL, quando la sua nuova squadra stava per fare la sua prima scelta per il fine settimana.

Wilson si stava solo allenando, tenendo una palla in mano quando è stato fotografato, parlando con i membri della squadra. Wilson sorrise, calmo. Erano presenti anche i suoi nuovi leader, il GM George Patton e l’allenatore Nathaniel Hackett.

La bozza del 2022 era terribile perché aveva bisogno di un avvocato. E grazie allo scambio di marzo che ha portato Wilson da Seattle a Denver, i Broncos sono stati finalmente tra i quarti di gallina.

“Siamo molto felici di essere qui”, ha detto Hackett.

Alla fine, solo un quarterback (Kenny Pickett di Pittsburgh, Steelers) è arrivato al primo round. Sono stati reclutati un totale di difensori di nove quarti. E finché non avremo terminato il progetto, non possiamo elencare nessuno di loro come nostri vincitori.

Allora chi era buono? E chi è diminuito?

Vincitori:

Corvi di Baltimora. La nostra unica critica ai Ravens è stata che giovedì hanno fatto infuriare il difensore Lamar Jackson commerciando con il marchese Brown sui cardinali. Jackson, che ha twittato alla WTF, sembrava scontento della perdita di uno dei suoi amici più cari, ma è stato difficile discutere con l’argomento dei Crow. Il direttore generale Eric DeCosta և e il suo staff sembravano avere un impulso perfetto non solo nel mercato dei ricevitori selvaggi, ma nella scheda di progettazione nel suo insieme. Hanno compensato il buon valore spostando Brown sulla 23a scelta, che Baltimora ha poi scambiato con Buffalo 25 և 130.

I Ravens sono usciti dalla bozza come segue:

• Tyler a Linderba, previsto centro di partenza.

• Step Hamilton, la massima sicurezza della coscrizione.

• David Ojabo, velocista che avrebbe scelto il primo turno se non avesse subito un tendine d’Achille a marzo.

• Daniel Falele, un formidabile combattimento offensivo che ha avuto luogo nel quarto round AtleticoI progetti di Dane Brugler come titolare diretto.

• E persino l’accoltellatore Jordan Stout.

I Ravens non hanno invitato un host, ma DeCosta ha scelto due punti forti nel Day 3 per unirsi al veterano Mark Andrews, che ora è un gruppo radicato.

Jet e giganti di New York. I Jets hanno reso l’area di New York-New Jersey il peggior posto per il calcio professionistico negli ultimi anni, ma c’era molto di cui lamentarsi in entrambi i draft. Entrambi avevano due top 10 squadre, ed entrambi sono stati in grado di reclutare giocatori difensivi d’élite con grandi personalità per la loro prima selezione. I Jets hanno catturato il cornerback Soos Gardner al numero 4 e i Giants hanno preso il difensore Kevin Keibo al numero 5.

Il piano di difesa dei leader. È positivo che il direttore generale dei Chiefs Brett Weich non reagisca in modo eccessivo alla necessità del destinatario di catturare il passante al primo turno. Invece, Kansas City ha selezionato giocatori in posizioni difensive premium, il difensore d’angolo Trent McDuffie e l’ala George Carlaftis al primo turno con le sue doppie opzioni.

Kansas City è poi riuscita a ottenere Sky Moore al secondo round. Molto probabilmente giocherà nello slot, una buona aggiunta al Joo Smith-Schuster fisicamente più grande, Marquez Valdes-Scantling, i cui manager lo hanno aggiunto alla free agency. Moore non dovrebbe interpretare il ruolo di Tyrik Hill. Sarebbe ingiusto nei confronti di Moore, così come di Andy Reed ed Eric Bienimi, che possono trovare modi diversi per utilizzare i loro nuovi ricevitori.

Houston, Texas. I texani avevano un arruolamento tranquillo. È iniziato con una selezione leggermente sorprendente del cornerback Derek Stingle Jr. al numero 3 ed è continuato fino al Day 3, quando hanno raccolto il secondo classificato Demon Pierce all’inizio del quarto round.

La partita di corsa in Texas è stata terribile la scorsa stagione. Non sorprenderti se Pierce appare come un minicamp RB1 e una fantastica scelta calcistica estiva come un vero tre run all’indietro.

famiglia Hayward. Gli Steelers continuano a fare affidamento sulla parola che il calcio è una famiglia. Sabato, Pittsburgh ha formato il fratello fermo di Conor Hayward, il fratello minore del veterano della difesa Cameron Hayward. Heywards è ora il terzo gruppo di fratelli nell’elenco degli Steelers, insieme a TJ և Derek Watt, Terrell և Trey Edmunds.

Los Angeles Rams: Hai visto la loro casa sulle colline di Hollywood? L’Ariete è l’unica squadra che ha imparato dall’epidemia che la coscrizione può aver luogo ovunque, muoversi con essa. Hanno scambiato l’elezione del quinto round del 2023 con i Browns. – Cleveland per il cornerback Troy Hill, che ha lasciato Ramsey come free agent nel 2021. Bentornato a casa, Troia.


È stato un grande progetto per i giocatori georgiani, tra cui la scelta numero 1 Travon Walker. (Gary Vazquez / USA Today)

Bulldog della Georgia. I primi cinque round dell’Università della Georgia erano solo l’inizio. Alla fine del progetto, 15 giocatori della squadra del campionato georgiano hanno sentito i loro nomi, incluso il leader n. 1 Travon Walker. È cinque volte tanto quanto la classe 2017 dell’Alabama è superiore a quella della classe 2020 stellata della LSU, che è stata intitolata da Joe Barrow.

Drew Lock J / o Geno Smith. Non dobbiamo escludere la possibilità che i Seahawks aggiungano un difensore veterano più avanti questa primavera (Baker Mayfield և Jimmy Garropolo rimangono a disposizione), ma hanno lasciato il draft senza un nuovo arrivato per competere con Locke o Smith. Seattle ha avuto molte possibilità di prenderne una, con due opzioni nel secondo round e una nel terzo, fino a quando Desmond Ryder è diventato il secondo QB fuori dal tabellone al numero 74 di Atlanta.

Era difficile credere che Pete Carroll e John Schneider fossero davvero pronti ad andare avanti con Locke o Smith come difensore titolare nel 2022. Hanno inviato un messaggio chiaro sulle loro intenzioni nel progetto.

Specialisti. Il quarto round ha visto la corsa professionistica il più vicino possibile al draft, con un knockout (Cade York, Cleveland), una coppia di giocatori (Stout, Baltimora և Jake Kamarda a Tampa Bay). sceglie 124 և 133. Eppure, due pianisti al quarto round non devono essere la sorpresa più grande. Era che San Arayza di San Diego, soprannominato “Punt God”, non era uno di loro. Passò al sesto turno, dove fu eletto con il numero 180 di legge.

Perdenti:

Giustino Campi. I Bears and Fields, il primo round del 2021, sono stati tra i vincitori del nostro draft un anno fa. Questo è stato molto tempo fa. Se ti aspettavi che i Bears usassero il loro capitale limitato nel 2022 per aiutare Fields, saresti deluso. (I Bears non sono riusciti a garantire ulteriori scelte scambiando con Nick Falls, sì, era ancora nella loro lista, hanno deciso di rilasciare il difensore veterano sabato notte).

Le prime due selezioni dei Bears erano difensori difensivi e il loro primo giocatore d’attacco selezionato, Welus Jones Jr., ha ricevuto uno dei peggiori punteggi del fine settimana. AtleticoShaile Capadian. Quindi gli “Orsi” non hanno preso un giocatore offensivo fino al quinto round. Buona fortuna, Giustino.


Trailon Berks è una buona scelta, ma non ha ancora raggiunto il livello di AJ Brown. (Nelson Chenault / USA Today)

Titani del Tennessee. I “Titans” non sono una squadra migliore ora di quanto non fossero prima del draft. Questo è ciò che accade quando scambi un ricevitore di fascia alta come AJ Brown durante il primo round. Ed è ancora difficile per il Tennessee Trailon progettare un sostituto per Brown at Berks, dalla generazione AFC n. 1 allo stomaco. La selezione di Malik Willis nel terzo round è interessante perché avrà effettivamente tempo per svilupparsi in Tennessee, ma non è questo il passo che avvicina i Titans 2022 al raggiungimento del Super Bowl.

Delfini di Miami. Sono sicuro che i fan dei Dolphins hanno apprezzato il primo sguardo di Tirik Hill a Miami la scorsa settimana, ma lo scambio di Hill ha rovinato la classe paradisiaca della squadra. I Dolphins hanno fatto solo quattro scelte questa settimana. Questo può essere positivo per una squadra impegnata che ha bisogno di uno o due giocatori per qualificarsi per il titolo. Ma non sono delfini.

Non siamo ancora stati venduti al difensore georgiano del terzo turno Channing Tyndale come giocatore con grande influenza al di fuori delle squadre speciali.

(Foto sopra di Kayvon Thibodeaux. Kirby Lee / USA Today)

Leave a Comment

Your email address will not be published.