Valutazioni dei giocatori. Real Madrid 3 – 1 Manchester City 1; 2022 La semifinale di ritorno della UEFA Champions League

Difficile non dare a ciascuno di questi giocatori un “10” dopo un’altra storica rimonta. Quello che questa squadra ha vinto in Champions League in questa stagione è una leggenda. Semplicemente non può essere scritto. Possiamo solo sperare che un giorno venga girato un documentario su ciascuna delle vittorie negli ottavi di finale, ognuna delle quali sembrava meno probabile della precedente. Che serata per Los Blancos և per il loro fedele supporto! UN POR LA 14!

Completa le valutazioni dei giocatori di seguito.

Thibaut Courtois – 9: Il belga sarà ricordato a lungo per il suo eroismo in questa campagna dell’UCL. Il suo calcio di rigore contro Lionel Messi o l’ultimo minuto del colpo di testa di Phil Foden.

Dani Carvajal – 9: Qual è la differenza tra la piena forma fisica e il ritmo del gioco per il giocatore? Dopo essere stato torturato da Mbape nella partita contro il PSG, Carvajal è diventato il soldato affidabile che ha aiutato il club a vincere quattro titoli di Champions League. In difesa è stato grandioso, come nella partita casalinga contro il Chelsea.

Eder Militao – 7: Il trasferimento lasciava molto a desiderare. Ancora in difficoltà sotto pressione, preferisce calciare il pallone dal campo verso un bersaglio specifico. La difesa è stata buona, contribuendo con 3 miss և 3 combattimenti completati.

Nacho – 9: Che discorso! Quando la squadra aveva bisogno di lui per arrampicarsi, Nacho è salito. La sua velocità e atletismo sono stati fondamentali per contrastare i contrattacchi del City. Il suo unico inconveniente sarebbe stato al cancello del City, dove la linea del Madrid avrebbe dovuto essere più alta in campo, ma è stato un fallimento collettivo, non individuale.

Ferland Mendy – 8: Rimozione della linea di porta a fine partita, quando il Real era ancora indietro per 1-0. Quel permesso sarà assolutamente vitale in futuro.

Kazemiro – 6: Incautamente, in modo aggressivo, con un tiro in anticipo su K. De Bruyne և Phil Foden, ha avuto la fortuna di non vedere un cartellino giallo. Nonostante alcune sfide difficili, è stato possibile assicurarsi la forza difensiva che mancava nella prima partita.

Tony Cross-7. Dopo la partita ha parlato della sua posizione. Ha giocato più a fondo accanto a Kazemiro come secondo asse. Può essere molto utile aiutare il Real Madrid a sviluppare la stampa del City, spesso cedendo a un terzo difensore centrale o a un “finto terzino sinistro” per assicurarsi il primo pallone di “uscita”.

Luka Modric – 7: Il più avanzato del trio di centrocampo (spesso quattro quando la Fed gioca con una rosa ristretta). Come Cross, è stato una figura chiave nella costruzione della stampa del City, consentendo alla squadra di trattenere la palla nonostante si trovasse negli spazi più difficili.

Fede Valverde – 8: Che vantaggio in questi fantastici giochi! La sua qualità è così forte su entrambi i lati della palla. Non ha mai permesso che Carvajal fosse isolato in difesa.

Karim Benzema – 7.5. Non coinvolto come le precedenti partite a eliminazione diretta, ma comunque altrettanto influente. Ha segnato, ha segnato il calcio di rigore decisivo, così come aveva assistito Rodrigo.

Vinicio Jr. – 7.5. Il brasiliano non ha mai smesso di provarci, corre costantemente verso Walker. I due hanno combattuto intensamente per tutta la notte fino a quando Walker è uscito ferito. La pressione della palla di Winnie և la posizione difensiva era ottima, oppure faceva solo parte della scivolata collettiva del City in porta.

Sostituzioni.

Rodrigo Goss – 10: Champions League Mr. Lo ha fatto di nuovo. È entrato nel gioco, trasformandolo con i due gol più importanti della sua carriera (il suo gol contro il Chelsea և contributo contro il PSG).

Eduardo Camavinga – 10: Gioiello assoluto del giocatore. Come Rodrigo, ha cambiato il corso della partita a favore del Madrid. Portare la sua palla, la sua visione, le sue lotte nel periodo di transizione hanno giocato un ruolo nel suo ritorno.

Marco Asensio – 6: Si è spostato sul campo in diverse posizioni. Ha lavorato sodo in difesa ma aveva un controllo limitato sulla palla. A lui va il merito del secondo gol di Rodrigo, colpendo la palla di testa.

Gesù Vallejo – 8: Il peso del mondo è caduto sulle sue spalle, difendendo il vantaggio complessivo di 1 gol nei tempi supplementari nelle semifinali dell’UCL. Aggiunto come terzo difensore centrale nei primi cinque, ha sferrato diversi potenti colpi alla testa.

Lucas Vazquez – 7: Si è unito alla partita insieme a Jesus Vallejo per finire tra i primi cinque quando Carvajal è passato al difensore centrale. Un combattente che ha dato alla squadra gambe e ossigeno extra negli ultimi minuti.

Danny Ceballos – 7: La palla viene espulsa dal gioco. Radunato il pubblico, negli ultimi minuti ha lavorato con Asensio per difendersi come coppia di attaccanti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.