Valutazione della squadra NFL dei Jets 2022. Joe Douglas arriva a questo

I Jets una volta hanno utilizzato quattro bozze del primo turno nel 2000 per costruire un contendente ai playoff.

La storia può ripetersi?

I Jets hanno effettuato quattro delle prime 36 selezioni nel Draft NFL 2022, inclusi i primi tre round, mentre cercavano di costruire una squadra che sarebbe tornata ai playoff per la prima volta dal 2010. Alla guida del terzo progetto, il direttore generale Joe Douglas ha potuto presentare su carta il miglior progetto di sempre dei Jets. Presto scendono in campo.

Ecco le valutazioni della selezione di The Post per la classe di draft Jets.

Round 1: Totale 4: Sauce Gardner (CB, Cincinnati)

Dimentica tutte le chiacchiere su come lo schema dell’allenatore difensivo Robert Saleh non apprezzi gli angoli. Gardner è stato il miglior giocatore disponibile, i Jets gli hanno aggiunto il chip sulla spalla quando i texani hanno superato il difensore d’angolo Derek Stingley Jr. La scorsa stagione, ha concesso 13 catture per 117 yard, non ha subito un tiro in 33 partite della sua carriera. Ci si aspetta un grande salto competitivo, ma la sua tentazione è incomprensibile.

Grado: un

Ahmad Gardner
Immagini Getty:

Round 1: 10 Gareth Wilson (WR, Ohio)

Che ne dici di un processo intelligente? È stato riferito che ai 49ers è stato offerto il lavoro per l’ospite Dibo Samuel հետո dopo essere stato rifiutato, Douglas ha dovuto decidere tra la “corsa al limite di Wilson Jermaine Johnson”. Ha predetto correttamente cosa aspettarsi con una serie di ricevitori, ha preso il secondo di quattro nella gamma a cinque scelte. Wilson ha collezionato 70 presenze per 1.058 yard, molte delle quali superando conflitti o eseguendo inseguimenti, և 12 assist la scorsa stagione.

Grado: un

Round 1: 26 in totale: Jermaine Johnson (EDGE, Florida)

I Jets sono usciti con tre dei loro primi otto giocatori. colpo di stato, purché le loro valutazioni siano corrette. Era ovvio che le altre squadre non erano così in alto sul miracolo di un anno, il trasferimento georgiano continuava a scivolare. Saleh ha definito Johnson “il più preparato dei transitori quest’anno”, il che è una grande affermazione quando i primi due selezionati erano i passanti. Il telaio da 254 libbre di Johnson non è adatto a tutte le difese, ma è per l’ampio 9 di Saleh.

Grado: un


Ricevi gli ultimi aggiornamenti su ogni scelta dei New York Jets nel Draft NFL 2022, oltre a un’analisi della città natale dal New York Post.


2° giro, numero 36 generale. Bryce Hall (RB, Iowa)

I Jets erano così sopraffatti dalle opzioni dell’ultimo scambio che potevano salire dal numero 35 al numero 26 senza rinunciare al numero 38. È diventato più grande quando hanno voluto saltare di nuovo da 38 a 36 per saltare. I texani tornano indietro per primi. Hall ha una serie perfetta di abilità: duro և corridore evasivo, mani affidabili, percorsi puliti և potente difesa contro i passaggi. Ha segnato 56 gol in 36 partite al college.

Grado: un

Bryce Hall corre la palla.
Bryce Hall fa girare la palla per l’Iowa.
Immagini Getty:

Round 3: Totale 101: Jeremy Rukert (TE, Ohio)

Una scelta interessante considerando che i Jets hanno speso 44,2 milioni di dollari (25 milioni di dollari garantiti) per i free agent CJ Uzomah և Tyler Conklin. Ma i Jets hanno schiacciato Ruckert nel Senior Bowl, restituendo loro la fanfara per tutta la vita dei Jets, sfruttando l’opportunità di eliminare il miglior giocatore come assicurazione invece di soddisfare bisogni maggiori. Ruckert è già un bloccante avanzato dell’Ohio, ma non ha sfruttato il suo potenziale per vincere.

Grado: B:

Round 4: 111 in totale: Max Mitchell (OT, Louisiana)

Mitchell, ovviamente, non è pronto a rovesciare Mechi Becton o George Fant, come sarebbe stato al primo turno se i Jets fossero andati in quella direzione. Durante la sua carriera ha giocato in entrambe le squadre, difendendo per tre anni da titolare, dopo un solo anno nella squadra del liceo. Lo scenario migliore per un nuovo arrivato è che sostituisca Chuma Edoga come oscillazione del pendolo.

Grado: C:

Round 4: 117 in totale: Michael Clemons (EDGE, Texas A&M)

Clemons, 25 anni, è entrato presto nel community college per la prima volta nel 2015, ma la scorsa stagione è stata la prima con più di quattro borse (7,5). Arriva con bandiere rosse dopo due arresti in tre mesi, anche con l’accusa di armi da fuoco. Jets crede nel lanciare nuove onde di piede sulla linea offensiva, sarà aggiunto alla rotazione.

Grado: B-

La valutazione complessiva della classe di progetto. un

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *