UFC 274 Risultati, punti salienti Charles Oliveira presenta Justin Gatje per diventare il miglior contendente nella categoria dei pesi leggeri

Charles Oliveira potrebbe non essere il campione dei pesi leggeri UFC, ma non c’è dubbio su chi sia il miglior campione dei pesi leggeri del pianeta. Oliveira ha sconfitto Justin Gate a UFC 274 sabato sera.

Durante questa campagna leggera, come sempre, le cose non sono andate bene per Oliveira. Nel round di apertura Goethe ha lanciato Oliveira due volte, prima con la maglia destra e poi con il gancio sinistro. L’Evidenziatore ha notato che non era a terra con Oliveira e l’ha salutata per alzarsi in piedi. La riluttanza di Getje ad affrontare il terreno e la sterlina portò alla sua morte finale. Oliveira ha trovato la sua gamba e ha risposto con una pressione implacabile. Pugilato combinato, ginocchiate, ginocchia volanti, salto in avanti. Il Do Bronx ha trovato la mano destra a casa, che sedeva Gatje. Oliveira fece rotolare immediatamente la sua ragnatela a terra, tornando dalla nuda strozzatura alla poltrona triangolare, prima di affondare nel didietro, costringendo Getje a bussare.

Il presidente dell’UFC Dana White era chiaramente assente dall’ottagono per il tradizionale ruolo di assicurarsi il titolo UFC alla vita del vincitore. Oliveira, che era la campionessa dei pesi welter UFC all’inizio di questa settimana, ha perso la cintura dopo aver perso mezzo chilogrammo. Ci sono state voci che circolano da molti combattenti questa settimana secondo cui scale imprecise fornite in anticipo ai combattenti hanno contribuito a problemi di peso. Indipendentemente da ciò, Oliveira non è più la campionessa dei pesi leggeri UFC, ma combatterà per questo nel suo prossimo incontro.

“Ehi, c’è qualcosa qui”, ha scherzato Oliveira in un’intervista post-combattimento con un traduttore. “Questo è un messaggio per l’intera divisione. Sono un problema per l’intera divisione. Guarda questa squadra, guarda me. Io sono l’illuminato. Questa è la mia vocazione. Dovrebbe essere qui.

“Ehi Conor McGregor, sali o corri?”

Non puoi avere abbastanza boxe և MMA? Ricevi le ultime novità sulle arti marziali da due dei migliori del settore. Iscriviti a Morning Kombat con Luke Thomas և Brian Campbell migliore analisi per notizie approfondite, inclusa un’analisi istantanea di UFC 274 da Phoenix alla fine dell’evento PPV.

Oliveira ha esteso la sua serie di vittorie consecutive a 11, finendo con Gatje, Dustin Poirier, Michael Chandler, Kin Lee e molti altri. L’unico piccolo difetto, se così si può chiamare, è la chiara decisione unanime di conquistare Tony Ferguson nel dicembre 2020.

White in seguito ha confermato che Oliveira avrebbe combattuto per il titolo nella sua prossima esibizione. White non ha dubbi sul fatto che Oliveira sia il campione indiscusso della divisione. Purtroppo le regole sono regole.

“È il ragazzo”, ha detto White ai giornalisti dopo il combattimento con l’UFC 274. “Non è ingrassata. Abbiamo delle regole. Non ha recuperato il peso. La cintura è vuota, ma sono sicuro che Oliveira è un campione nella mente dei fan dei media. Ma tecnicamente lo è. ora è il candidato numero uno”.

Altrove, Carla Esparza ha riconquistato il titolo di sollevamento pesi di paglia femminile dopo quasi otto anni lontano dalla cima della montagna. The Biscuit Monster ha indicato Rose Namajunas su due dei tre cartellini dell’arbitro per portarlo alla cintura che ha vinto per la prima volta nel 2014. Inoltre, Michael Chandler ha regalato ai fan uno dei ko più brutali della memoria recente, con un tiro davanti a Tony Ferguson.

CBS Sports è stata con te fino in fondo sabato, portando tutti i risultati e gli highlights di UFC 274.

Carta UFC 274 և Risultati:

  • Il difensore Charles Oliveira. Justin Gatje attraverso l’esibizione del primo palco (con Naked Drowning)
  • Carla Esparsa difensore. Per decisione di Rose Namajunas (c) (47-48, 49-46, 48-47)
  • Il difensore Michael Chandler. Tony Ferguson secondo turno ad eliminazione diretta (calcio frontale)
  • Ovince Saint Preux def. Di Mauricio Roua con Decisione Divisa (28-29, 29-28, 30-27)
  • Difensore di Randy Brown. Chaos Williams per decisione divisa (29-28, 28-29, 29-28)
  • Francisco Trinaldo difensore. Danny Roberts per decisione unanime (29-28, 30-26, 30-27)
  • Macy Chiasson difensore. Norma Dumont con decisione divisa (30-27, 28-29, 30-27)
  • Brandon difensore reale. Matt Schnell durante la prima esibizione sul palco (soffocamento a ghigliottina)
  • Blago Ivanov è un difensore. Marcos Rogerio De Lima con decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28)
  • Andre Fiahlo difensore. Cameron Vancamp con il primo round TKO (pugni)
  • Difensore di Tracy Cortes. Melissa Gatton per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28)
  • CJ Vergara def. Claydison Rodriguez per decisione divisa (29-28, 28-29, 29-28)
  • Loopy Godinez def. Ariane Carnellos con decisione unanime (30-27, 30-26, 30-26)
  • Viaggio Newson def. Ferny Garcia con decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28)

Leave a Comment

Your email address will not be published.