Twitter non è per i deboli di cuore – Il New York Times

Questo è il momento in cui Twitter conservatore ha cercato di cancellarsi.

Le principali reti di social media si sono mosse in modo aggressivo per reprimere i divulgatori seriali di informazioni potenzialmente provocatorie mentre i miti sulla frode elettorale di Covid circolavano intorno alle elezioni del 2020. Commentatori e attivisti di destra hanno promesso di cancellare i loro account in massa.

Tra loro c’erano politici come l’ex portavoce della Casa Bianca Kaylee McEnan, noti personaggi dei media come Dan Bongino, che ha esortato i fan a riportarlo su piattaforme di social media alternativi. ora include Parler, Rumble, Gettr, Gab և Truth Social sotto il marchio Trump, dove ha affermato che sarebbero stati liberi dai “tiranni tecnologici” di Twitter, Google e Facebook.

Non era richiesto. All’epoca, come ora, sembrava spesso che lo sport di prendere in giro gli oppositori del partito sul forum che condividevano, “possedere un liber”, come lo chiamavano molti conservatori, fosse un passatempo popolare, con alcuni utenti dei social media che si divertivano di più. Per non parlare del fatto che hanno guadagnato uno status elevato con i loro coetanei.

Oggi, non c’è motivo di pensare che il dialogo di destra si sposterà nella sua bolla autogovernante e autonoma, ora che Elon Musk ha accettato di acquistare Twitter per 44 miliardi di dollari, un accordo che gli permetterà. Privatizzare l’azienda և Annullare i nuovi standard di Twitter per moderare i post degli utenti.

Negli ultimi mesi, con piattaforme come Gettr և Truth Social che appaiono online և si è ampliato, il mondo degli utenti è cresciuto fino a dire che questa crescita è diseguale և difficile da giustificare in modo indipendente, affermano gli esperti. Gab, che si descrive come un luogo in cui “tutti sono i benvenuti”, ha affermato di avere 20 milioni di utenti. Gettr, guidato dall’ex presidente Donald J. Un ex assistente senior di Trump, Jason Miller, ha dichiarato questo mese di avere più di cinque milioni di utenti registrati. Rumble, che si è posizionata come piattaforma di condivisione video per le persone che trovano la moderazione dei contenuti di YouTube un lavoro ingrato, afferma che ora ha circa 40 milioni di utenti mensili.

La scorsa settimana, Twitter ha riferito di avere 229 milioni di utenti attivi giornalieri.

Il signor Bongino, che ha affermato di avere una partecipazione in Parler e Rumble, è tornato su Twitter pochi mesi dopo il suo rifiuto. Ora raramente lascia passare la giornata senza dire nulla. Un giorno della scorsa settimana, in sole sei ore, ha twittato più di 20 volte.

Il fatto che così tanti contenuti conservatori continuino a circolare ha probabilmente contribuito a limitare il mercato generale delle piattaforme che servono le persone che soffrono di contenuti estremisti dannosi da parte delle società di social media. E mostra che anche la moderazione indebolita da Musk su Twitter potrebbe essere la fine per chiunque abbia bisogno di una sandbox separata.

“Ci deve essere un valore incredibile e comprovato nel convincere le persone a trasferirsi lì”, ha affermato Joan Donovan, una studentessa di social media all’Università di Harvard. “Le persone devono pensare che otterranno qualcosa di speciale che non possono ottenere da nessun’altra parte”. Nel caso di Parler, che ha beneficiato della crescita di nuovi utenti dopo le elezioni del 2020, la signora Donovan ha affermato che la componente speciale è la sensazione che possano dire ciò che non possono dire su Twitter և Facebook.

“Hai compiuto sforzi davvero seri dai repubblicani in carica, i giornalisti di destra, per costringere le persone ad andare avanti, promettendo contenuti speciali, promettendo non censura”, ha aggiunto.

L’affermazione dei conservatori che stanno urlando in pubblico non è affatto vera se la misurazione è misurata in un modo specifico, ad esempio, da oratori conservatori chiave che non sono più regolari nelle lezioni universitarie.

Ma su Twitter le voci di destra restano abbastanza ben rappresentate. La ricerca ha dimostrato che gli algoritmi di Twitter non hanno soffocato la diffusione di contenuti da fonti di destra, né hanno messo a tacere i partiti politici di destra in tutto il mondo. In effetti, sembra essere vero il contrario, nonostante l’intenzione del signor Musk di renderlo più equo.

“Affinché Twitter ottenga la fiducia del pubblico, deve essere politicamente neutrale, il che in effetti significa addolorare allo stesso modo l’estrema destra e l’estrema sinistra”, ha affermato questa settimana.

Un recente sondaggio di Twitter su milioni di tweet da aprile ad agosto 2020 ha rilevato che gli algoritmi che determinano i contenuti che vedono gli utenti hanno effettivamente potenziato i tweet dei legislatori di destra in sette paesi, inclusi gli Stati Uniti, più che per la sinistra. legislatori.

Separatamente, lo studio ha esaminato milioni di articoli dei media statunitensi pubblicati su Twitter nello stesso periodo per scoprire che i contenuti dei media conservatori hanno superato i suoi risultati. “Gli ugelli con una forte polarizzazione a destra si espandono più del contenuto delle sorgenti di sinistra”, ha affermato.

Gli account degli utenti di destra non sono mai stati cancellati da Twitter tanto quanto i commenti a volte esagerati suggeriscono che alcuni utenti di alto profilo sono stati temporaneamente sospesi per aver violato gli standard progettati per proteggere le persone transgender dalle molestie o per smettere di diffondere disinformazione sul vaccino. .

Quello che è successo è che i conservatori hanno condotto una campagna per tutti i tipi di tentativi di moderazione dei contenuti, in modo simile al modo in cui i notiziari online o i forum di discussione privati ​​usano la censura per consentire i commenti degli utenti.

“La riconciliazione della moderazione è stata generalmente accettata come censura da molti sostenitori del presidente, è diventata una capanna politica”, ha affermato Rene DiResta, che ha studiato il flusso di informazioni online per Stanford Internet durante gli anni di Trump. Osservatorio.

La DiResta ha aggiunto che le società di social media hanno escogitato un complotto per mettere a tacere sistematicamente le voci di destra, “alimentando la storia delle lamentele che vengono censurate”.

Ed è diventato molto popolare, rispondendo quotidianamente a Fox News, ogni giorno alla radio, alle camere del Congresso dove i legislatori repubblicani, come il senatore del Texas Ted Cruz, si lamentano di “pulizia high-tech, censura e abuso di potere”. (La piattaforma preferita dal signor Cruz per mostrare quella particolare lamentela. Twitter:.)

Alcuni hanno già previsto che l’acquisto di Mr. Musk non renderà Twitter ancora più ingestibile. Nonostante i tentativi della compagnia di frenare la retorica politica più brutta e provocatoria, non c’è mai stato un modo per cancellarla. Gran parte di esso rimane lo stesso dei bulli e dei sabotatori, come ha scoperto di recente la signora Donovan mentre insegnava, alla ricerca di cuccioli come parte di una funzione di ricerca su Twitter. Sorprendendolo, sono apparsi post pornografici, ha detto.

Il modo in cui entrambe le parti dello spettro del partito percepiscono l’accordo di Musk probabilmente semplifica notevolmente la realtà di ciò che la sua leadership farebbe con la piattaforma, per non parlare di quanto possa essere sciocco prevedere i capricci di un eccentrico miliardario con molte opinioni politiche. incongruenze.

“Una sconfitta per il popolo di sinistra, una vittoria per il popolo di destra. “Penso che gli estremisti lo pensino molto”, ha affermato Adam Son, direttore esecutivo del Network Contagion Research Institute, che studia la diffusione di contenuti ideologici online. “E probabilmente Elon Musk si sta divertendo”, ha aggiunto.

La ricerca del suo gruppo mostra che i tentativi di punire i cattivi attori sui social network sono sbagliati. Quando le persone sono state bandite, sono semplicemente migrate su piattaforme come Gab, dove i contenuti estremisti stanno crescendo tra la popolazione più determinata. “La nostra ricerca mostra retrospettivamente che le persone che spopolano vengono spinte sottoterra, solo più radicalizzate”, ha affermato Son.

L’analisi di Gab dell’Infectious Diseases Research Institute ha mostrato che dopo alcuni scandalosi divieti su Twitter, ad esempio, nell’estate 2018 dell’autunno del 2018, l’account Proud Guys del teorico della cospirazione Alex Jones հետո di Accounts. – Gab ha registrato un aumento significativo della crescita dei suoi membri.

Una delle prospettive future per Twitter, di cui hanno parlato alcuni attivisti progressisti da quando il signor Musk è giunto alla fine, è che gli utenti di sinistra se ne vadano in massa. Ci sono poche prove che ciò stia accadendo in misura significativa. Come è successo con molti dei detenuti sul lato destro di Twitter, le proteste potrebbero essere molto rumorose.

“Ci aspettiamo che la rabbia di lasciare Twitter si intensifichi”, ha affermato Son. “Resta da vedere se si riveleranno persone reali che lasciano Twitter”.

Charlie Kirk, un attivista di destra che ha sviluppato un antagonista progressista, il mese scorso è stato sospeso il suo account per aver pubblicato materiale transgender su Twitter che ha affermato di aver violato i suoi termini di utilizzo.

L’account del signor Kirk è stato riattivato, ha ripreso a twittare la scorsa settimana, iniziando con un messaggio che diceva: Seguì insieme a molti altri, incluso uno che dichiarò una “guerra innegabile ai bianchi” in Occidente.

Ha poi spiegato il suo ritorno sulla piattaforma, che aveva dedicato così tanto tempo alle critiche, dicendo: “Grazie alla nuova gestione, sono tornato su Twitter”.

In realtà, non c’è un nuovo governo. L’accordo del signor Musk dovrebbe essere completato entro la fine di quest’anno, quando diventerà il proprietario dell’azienda e sarà in grado di fare ciò che vuole.

Sembra che Twitter possa essere troppo grande per cancellare chiunque, a destra oa sinistra.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *