Steph Curry և Andrew Wiggins ha elogiato per Warriors vs. Grizzlies

Oh. È stato un sacco di divertimento. I Golden State Warriors hanno sconfitto i Memphis Grizzlies 3-1 nelle semifinali della Western Conference, vincendo 142-112 e conducendo 2-1.

È stato un dominante, sottolineato և, francamente, eseguito senza pietà dai Warriors և vedrai ottimi voti in questo, quindi lo dirò brevemente. Come sempre, valuto le nostre aspettative su ogni giocatore.

Nota: La percentuale media di tiri reali (TS) in campionato in questa stagione è stata del 56,6%.

Draymond Green

27 minuti, 5 punti, 5 rimbalzi, 8 assist, 1 muro, 4 turni, 4 falli, 3 calci per 2, 1 per 2 tiri liberi, 64,4% TS, +19

La circolazione verde rimane un piccolo problema in questa serie. I Warriors sono stati molto negligenti in questo gioco. I loro 17 turni sono stati l’unico punto debole in questo gioco. Dray è stato un po’ negligente, gli ha dato il suo colore.

Ma il suo insulto era ancora molto buono. Dopo aver bloccato un po’ la palla dopo due partite, Green ha ricevuto davvero l’insulto nel suo stream sabato. Spingeva ad ogni occasione e la palla era nella sua mano in modo aggressivo. Impegnò rapidamente i Dobb nelle loro azioni, catturando le difese di Menfi, che raramente aveva tempo.

Aggiungete a ciò la difesa, l’energia, gli intangibili su cui possiamo contare giorno e notte, è una grande partita per Dray.

Grado: B+

Bonus post-partita. Ha guidato la squadra con assist in porta.

Jonathan Cumminga

18 minuti, 18 punti, 2 rimbalzi, 1 assist, 4 turni, 4 falli, 8 rimbalzi su 10, 2 rimbalzi su 4 tre, 90,0% TS, -2

La prima partita di Kuminga in questo gioco, che è stato il primo inizio della sua carriera nei playoff, non è andata bene. La sua difesa era scarsa, ha giocato alcune partite disastrose durante l’attacco, ha fatto più male che bene.

Ma il suo futuro è stato brillante, ha raggiunto un punto in cui stava festeggiando a Memphis in uno stato d’animo sportivo. È difficile dare a qualcuno qualcosa di diverso dal punteggio perfetto per segnare un punto al minuto in un tiro superefficace, ma i suoi primi errori lo tengono un po’ indietro qui. È ancora un ottimo gioco.

Grado: B+

Bonus post-partita. Il peggior più/meno della squadra.

Andrea Wiggins

26 minuti, 17 punti, 3 rimbalzi, 1 assist, 2 palle rubate, 1 muro, 5 falli, 7 rimbalzi su 10, 2 rimbalzi su 2 tre, 1 tiro libero su 1, 81, 4% TS, +3:

Penso che questo sia stato uno dei migliori giochi di Wiggins come Guerriero. Potresti non ottenere le statistiche, ma ha fatto tutto ciò che volevano i Warriors. Fatta eccezione per la prima controversa pausa di centrocampo, Wiggins ha giocato bene nel suo attacco di raccolta, attaccando il limite, tagliando senza palla, segnando per i tre aperti.

È stato bravissimo in difesa, ho pensato che avesse fatto un ottimo lavoro sul vetro, anche se le figure di riflesso non lo rispecchiano. È uscito come pugile, ha mantenuto in vita molti rimbalzi offensivi e generalmente ha superato la squadra di Memphis, che raramente funziona.

Questo è esattamente ciò che Golden State vuole da lui.

Grado: A:

Stefano Curry

35 minuti, 30 punti, 2 rimbalzi, 6 assist, 1 recupero, 1 turno, 2 falli, 7 rimbalzi su 14, 2 rimbalzi su 8 tre, 14 liberi su 14, 74, 4% TS, +21:

Secondo me i Grizzlies giocano meglio con Kari che con qualsiasi altra squadra del campionato. Ma dopo due così tante partite (per gli standard mondiali), Carrie è esplosa. Mantieni un po’ di calma per i primi 10 minuti, le impronte di Carrie hanno giocato durante il gioco. Ha preso il sopravvento, ha dettato il flusso e ha inferto molti colpi mortali a Griez.

La cosa più impressionante è stata la sua capacità di attaccare la difesa. Kari ha tirato 14 calci di rigore և, a dire il vero, avrebbe potuto essere premiato di più. Ha mostrato la sua solita magia al limite և, nonostante la negligenza generale della squadra, ha avuto un solo turno.

Oggetti stellari.

Grado: A:

Bonus post-partita. Guidava la squadra a punti.

Argilla Thompson

35 minuti, 21 punti, 9 rimbalzi, 4 assist, 3 turni, 1 attacco, 8 rimbalzi contro 13, 4 rimbalzi contro 4, 6 tiri liberi contro 1, 78,1% TS, +22:

Dopo due partite difficili all’inizio della serie, Clay ha fatto molta strada sabato. Era piuttosto un cecchino in questo… sembrava davvero che ogni colpo che ha sparato stesse arrivando.

Sbatté contro il bicchiere. I Warriors hanno vinto di nuovo la rivincita, և è stato facile, և Thompson ha interpretato maggiormente il suo ruolo.

Non solo giocava come una star, ma si vedeva che la sua energia, la sua teatralità, venivano accresciute da tutta la squadra.

Grado: A:

Bonus post-partita. Ha guidato la squadra con riferimenti.

Nemanja Bjelitsa

4 minuti, 0 punti, 1 rimbalzo, 1 turno, 1 fallo, +4

La cella è fuori rotazione almeno per ora. Ma è bello vedere che ottiene qualche minuto di spazzatura per rimanere fresco. Sarà chiamato a un certo punto, credo.

La classe è incompleta

Otto Porter Jr.

24 minuti, 13 punti, 4 rimbalzi, 3 assist, 1 recupero, 2 stoppate, 2 turni, 2 falli, 5 su 7, 3 su 5, tre, 92,9% TS, +30

Ci sono solo due cose che devi sapere sul gioco Porter.

Per prima cosa ha giocato metà della partita. I Warriors hanno superato i Grizzlies di 30 punti, pareggiando i Grizzlies nel primo tempo senza una partita.

In secondo luogo, sembra essere una rappresentazione accurata di come ha giocato.

Voto: A+

Juan Toscano-Anderson

5 minuti, 0 punti, 1 rimbalzo, 2 assist, 2 rimbalzi contro 0, 0,0% TS, -1

La JTA ha avuto un breve periodo di tempo in tribunale, difendendosi sostanzialmente, prima di risolvere lo schema delle perdite di tempo.

La classe è incompleta

John Looney

17 minuti, 6 punti, 3 rimbalzi, 3 assist, 2 falli, 3 tiri su 3, 100,0% TS, +7

Steven Adams è tornato ai Grizzlies, ma non ha comunque giocato minuti significativi. Tuttavia, nonostante questo, Looney sembrava avere un ruolo importante in questo gioco, ha svolto il compito al 100%. È stato molto intelligente durante l’attacco, è rotolato verso il canestro, ha sparso la palla, ha posizionato forti schermi. E la sua difesa è stata molto buona.

Grado: A:

Damion Lee

15 minuti, 0 punti, 3 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero, 1 fallo, 2 calci per 0, 3 per 0, 1 per 1, 1 tiro libero per 0, 0,0% TS, +10

C’è stato un tempo in cui l’unico ruolo di Lee era quello di segnare un gol. Ma in questa partita non ha segnato affatto un gol, ma ha comunque avuto un effetto positivo con la sua eccitazione, energia e movimento della palla. Minuti davvero preziosi di Lee, che ha annunciato più tempo di gioco.

Grado: B+

Jordan Poole

31 minuti, 27 punti, 4 rimbalzi, 2 passaggi, 2 turni, 1 rough, 11 rimbalzi su 17, 3 rimbalzi su 5 rimbalzi, 2 rimbalzi su 2 tiri liberi, 75,5% TS, +33:

Nessuno in questo gioco aveva la sensazione di JP. Quando è entrato in gioco per la prima volta, Dubs stava lottando, sembrava che ogni colpo iniziasse a dirigere la nave. Poi, quando i Warriors hanno stabilito un forte vantaggio, sembrava che ogni colpo fosse un colpo debilitante per Memphis, ricordando loro che non avevano alcuna possibilità.

Era direttamente dal libro di Carrie ամբողջական Absolute Cruelty, sono qui al 100% per quello.

Sfortunatamente è diventato fonte di poche polemiche dopo la partita, poiché sembrava prenderle la mano, molto involontariamente, ai miei occhi, appena prima del ginocchio di Morand, quando la superstar di Memphis ha lasciato la partita per un infortunio al ginocchio. I Grizzlies sono indignati dal fatto che nessuno al di fuori di Memphis lo veda come il gioco sporco di Poole. In ogni caso, spero che Morant stia bene.

Grado: A:

Bonus post-partita. Guidava la squadra con un più/meno.

Mosè Moody

4 minuti, 5 punti, 1 rimbalzo, 1 fallo, 2 per 3 calci, 1 per 3 da tre punti, 83,3% TS, +4

Tempo spazzatura per Moody, che per pochi minuti ha giocato davvero bene.

La classe è incompleta

Il non attivo di sabato. Andre Iguodala, James Wiseman

Leave a Comment

Your email address will not be published.