Spiegazione. Elon Musk può rinegoziare il prezzo più basso del suo accordo su Twitter?

11 maggio (Reuters) – Le azioni di Twitter Inc (TWTR.N) sono scese al livello più basso dopo che i social media hanno accettato di vendere Elon Musk per $ 44 miliardi il 25 aprile, sollevando dubbi sul fatto che l’uomo più ricco del mondo cercherà di riconsiderare la persona l’affare.

La probabilità di chiudere l’affare al prezzo concordato martedì è scesa per la prima volta sotto il 50% quando le azioni di Twitter sono scese al di sotto di $ 46,75. Questo è a metà strada tra l’accordo e il prezzo delle azioni, fino a quando Musk non ha rivelato di aver accumulato azioni nella società di social media il 4 aprile. Leggi di più:

Le azioni hanno chiuso a 47,26 dollari, regalando alla società un valore di mercato di 36 miliardi di dollari.

Iscriviti ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

La notizia che Musk solleverà il divieto sull’account Twitter dell’ex presidente Donald Trump è politicamente possibile, ma i titoli non sono stati spostati. leggi di più

Le azioni di Twitter sono diminuite a causa di un più ampio calo dei titoli tecnologici poiché gli investitori erano preoccupati per l’inflazione e il possibile rallentamento economico. Alcuni investitori, come il venditore allo scoperto Hindenburg Research, hanno ipotizzato che Musk cercherà di negoziare un prezzo più basso prima di chiudere. leggi di più

Musk non ha detto che avrebbe ripreso i colloqui, ma i suoi rappresentanti si sono rifiutati di commentare.

Ecco le risposte ad alcune domande chiave.

PERCHÉ MUSK VUOLE RINNOVARE L’AFFARE?

Secondo Forbes, la fortuna di Musk è stimata in quasi 240 miliardi di dollari, ma la maggior parte della sua fortuna si basa sulle azioni di Tesla Inc. (TSLA.O), che dirige come produttore di auto elettriche.

Musk ha già iniziato a raccogliere fondi per finanziare la sua acquisizione di Twitter. Ha venduto $ 8,5 miliardi di azioni Tesla e ha ottenuto un prestito di $ 12,5 miliardi sostenuto dalle sue azioni Tesla. La scorsa settimana, ha ridotto quel margine a $ 6,25 miliardi dopo aver attratto coinvestitori. Musk ha affermato nei documenti normativi che potrebbe cercare più finanziamenti per l’accordo. leggi di più

Sebbene Musk abbia affermato di non essere interessato all’economia dell’acquisto di Twitter, alcuni investitori ritengono che il calo del 27% delle azioni Tesla quando ha rivelato le sue azioni sia in parte dovuto ai timori che potrebbe dover acquistare di più per vendere molte azioni. Di conseguenza, le azioni Tesla saranno meno sotto pressione se Musk riuscirà a negoziare un prezzo più basso. Alcuni coinvestitori potrebbero attaccarlo se sono preoccupati per il pagamento in eccesso.

COME PUÒ MUSCON NEGOZIARE NEGOZIATI NEGOZIATI?

Musk potrebbe minacciare di ritirarsi dall’accordo se il consiglio di Twitter non acconsente a riprendere i colloqui. Deve $ 1 miliardo per la scissione prevista dall’accordo, ma Twitter dovrà fare causa per un ulteriore risarcimento o cercare di costringere Musk a completare l’accordo.

Ci sono ancora molti precedenti per i negoziati. Diverse aziende hanno rivalutato i loro acquisti concordati quando è scoppiata l’epidemia di COVID-19 nel 2020, provocando uno shock economico globale.

In un caso, il rivenditore francese LVMH (LVMH.PA) ha minacciato di annullare il suo accordo con Tiffany & Co. Il rivenditore di gioielli statunitense ha accettato di ridurre il suo prezzo di acquisto da $ 425 milioni a $ 15,8 miliardi.

Simon Property Group Inc. (SPG.N), l’operatore del più grande centro commerciale degli Stati Uniti, è riuscito a ridurre del 18% il prezzo di acquisto di una partecipazione di controllo nella rivale Taubman Centers Inc. a 2,65 miliardi di dollari.

CI SONO RISCHI DA PROVARE PER PROVARE.

Non c’è fiducia che la strategia funzionerà, può costare di più a Musk.

Innanzitutto, Musk deve convincere Twitter che se ne andrà davvero. Poi ci sono ostacoli legali, inclusa la clausola di “applicazione speciale” che una società di social media può citare un giudice per costringere Musk a completare un accordo.

Gli acquirente che perdono tale opportunità non devono quasi mai completare l’acquisizione, ma le società target possono cercare un aiuto finanziario per il prezzo della transazione abbandonata.

Le società che combattono la causa includono la società di tecnologia medica Channel Medsystems Inc., che ha citato in giudizio Boston Scientific Corp. (BSX.N) per il suo accordo da 275 milioni di dollari. Nel 2019, un giudice ha stabilito che l’accordo doveva finire, և Boston Scientific ha pagato una soluzione segreta a Channel Medsystems.

Gli acquisitori che cercano di uscire a volte fanno riferimento alle disposizioni di “impatto materiale negativo” nel loro accordo di fusione, sostenendo che la società target è stata gravemente danneggiata. Ma il linguaggio dell’accordo su Twitter, come in molte recenti fusioni, ha impedito a Musk di andarsene a causa del deterioramento dell’ambiente aziendale, come il calo della domanda pubblicitaria o il calo delle condivisioni su Twitter.

Musk ha anche rinunciato al diritto di condurre un’indagine adeguata durante la negoziazione di un accordo su Twitter nel tentativo di costringere la società ad accettare la sua “migliore offerta finale”. Ciò gli rende difficile sostenere in tribunale che Twitter lo ha fuorviato.

Iscriviti ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Il rapporto di Greg Rumeliotis a New York. A cura di David Gregorio

I nostri standard. Principi di Thomson Reuters Trust.

Leave a Comment

Your email address will not be published.