“Sotto la bandiera del cielo” combatte le contraddizioni della fede

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è sempre stata un’attrazione popolare nella cultura popolare. Parco Sud Creato da Matt Stone և Trey Parker, cresciuto in uno stato del Colorado, Utah, ha fatto irruzione in un teatro musicale. Il Libro di Mormon, una tipica commedia promiscua sui missionari mormone in Uganda. Non ci sono molti mormoni pratici nel cast Le vere casalinghe di Salt Lake City, ma la chiesa guarda ancora a tutti gli aspetti dello spettacolo, dal convertito musulmano che contesta la storia della sua ideologia razzista alla donna espulsa per una storia d’amore. Anche di recente, un gruppo studentesco noto come “Threat Threats” è diventato virale su TikTok per chiedere ai loro coetanei della Brigham Young University come si sentivano riguardo al femminismo, al matrimonio tra persone dello stesso sesso, ai diritti civili e altro ancora.

Questo fascino è diffuso su una televisione rispettabile, dove i creatori hanno abbastanza tempo e spazio per studiarlo. Dal 2006 al 2011 è andata in onda HBO Grande amoreUn dramma corale sulla poligamia pratica, sulle sue tre mogli, che vivono in un sobborgo quasi coperto di Salt Lake. Grande amore chiaramente seguito I Soprano, producendo un contrasto simile. una sottocultura esotica e illegale che si occupa della vita di tutti i giorni. Ma come molte storie al di fuori della fede LDS, Grande amore Era anche interessato a una contraddizione molto più ampia. L’immagine moderna della chiesa è quasi aggressivamente ristretta. Camicie e cravatte missionarie. un sacco di blogger mamma. Eppure la Chiesa principale, con più di 16 milioni di membri, è direttamente coinvolta nella scandalosa violenza della rivolta sociale, sia nella sua storia canonica che nelle sue attuali periferie.

Questi stereotipi contraddittori sono al centro del giornalista Jon Krakauer Sotto la bandiera del cielo, un libro che inizia come un caso di vero crimine և si espande nella storia popolare di tutta la Chiesa. Questi sono il sottotesto dell’adattamento dei nove episodi, presentato in anteprima giovedì su FX, che ha scritto: Latte scrittore Dustin Lance Black և regista in un primo momento Inferno o acqua altaDavid Mackenzie. Se la premessa: Grande amore era che anche gli estremisti religiosi potevano condurre una vita sorprendentemente normale, Sotto la bandiera del cielo gli gira intorno. Anche la congregazione più aggiornata, secondo lo spettacolo, può avere collegamenti con credenze ferocemente insolite, che se ne rendano conto o meno.

Sullo schermo per il suo viaggio, Sotto la bandiera del cielo Il detective Jeb Pierre (Andrew Garfield), un credente dei Santi degli Ultimi Giorni incaricato di indagare sullo scioccante e sanguinoso omicidio della giovane casalinga Brenda Wright Lafferty (Daisy Edgar-Jones) e del suo bambino di 15 mesi. figlia. Gli omicidi avvenuti nel 1984 in occasione dell’anniversario dell’insediamento dei mormoni nello stato nella contea dell’LDS, in gran parte Utah, sono tragicamente reali. Jeb è una figura artistica accuratamente realizzata da Blake per ritrarre i fedeli dai crimini commessi in loro nome.

Brenda, un’ex concorrente dell’Idaho, era sposata con il clan Laferti, una generazione di cinque ragazzi che il partner di Jebi Bill Taba (Gill Birmingham), un non mormone di discendenza Payot, chiama i Kennedy dello Utah. È solo parzialmente ironico. Quando Brenda incontrò per la prima volta i Lafert, erano un’immagine della correttezza mormone: devoti, laboriosi, puri, affiatati. La sua storia d’amore con Allen (Billy Hole), il più giovane, finisce nel suo sangue. Quello che è successo nel mezzo spiega non solo l’omicidio di Brenda, ma anche il confine energeticamente sottile del credente. fede և follia; e la più provocatoria è la chiesa e il culto.

Come opera d’arte, Sotto la bandiera del cielo Ha strumenti a sua disposizione che Krakauer non aveva. Come Hulu L’abbandono:, Lo spettacolo è sembrato un po’ sfocato negli ultimi episodi, tuttavia; Non molto tempo dopo, per sedurre le dinamiche interpersonali dei Laferti Sta diventando il mistero centrale. Attraverso interviste a familiari e amici, Jeb rivela diversi punti di declino rispetto ai Lafertner Grace. Dove hanno sbagliato? È stato quando il patriarca al potere Ammon (Christopher Heyerdahl) è partito per una missione elevata, creando un vuoto di potere? È stato quando Dan (Wyatt Russell), il secondo figlio maggiore, si è piegato sotto pressione per rimanere un leader, rivolgendosi al radicalismo per la leadership? O era più profondo? qualcosa di nascosto nei valori dei Lafertter che avevano sempre avuto.

Drammatico Sotto la bandiera del cielo arriva anche con dei compromessi. Mentre l’approccio narrativo può oscurare le ambizioni di Brenda di diventare un’ancora di notizie, o le turbolenze finanziarie che spingono suo figlio maggiore Ron (Sam Worthington) a influenze esterne, lo spettacolo trova più difficile accennare alle origini e all’evoluzione della chiesa. Krakauer si estende dal profeta Joseph Smith, dalla sua fatidica rivelazione del “matrimonio multiplo” alla crisi di successione che seguì la sua morte prematura alla divisione di varie sette, la più famosa La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, o FLDS . . Con dispiacere della leadership LDS, il FLDS incarna tutti gli episodi negativi dai quali la chiesa ha lavorato così duramente per rimuoversi. Per decenni, il ramo apertamente poligamo è stato in gran parte guidato dal remoto avamposto di Colorado City, l’Arizona, come città-stato teocratica. Il suo leader, Warren Jeffs, sta attualmente scontando l’ergastolo per numerosi conteggi di abusi sessuali su minori.

Sotto la bandiera del cielo non può solo scoprire tutto questo per noi. Invece, introduce goffamente riproduzioni del 19° secolo nella storia del 20° secolo, spesso ritratte da figure come Allen, che fanno una brusca transizione dall’interrogatorio criminale alla lezione di storia e viceversa. (Lo stesso Joseph Smith, con Andrew Bernap). I cinque episodi mostrati ai critici includono un viaggio a Colorado City, և guardiamo mentre un personaggio ottiene quella che secondo loro è una rivelazione divina. Parte del rendere la chiesa vulnerabile è la convinzione che i membri classici possano comunicare direttamente con Dio, che è una sfida intrinseca alla sua leadership ufficiale. È difficile Sotto la bandiera del cielo trasmettere il contesto del quadro generale con la stessa efficacia della trama emotiva.

Quando uno spettacolo è in grado di sintetizzare efficacemente questi due elementi, di solito è attraverso Jeb. Alla fine della corsa, che include una nomination all’Oscar e recita in un film da un miliardo di dollari, Garfield si prende una pausa di recitazione di alto profilo. L’esperto poliziotto segna l’allargamento della sua cerchia, ma la speciale morbidezza e sensibilità di Garfield sono essenziali per l’orrore sempre più profondo della decenza di Jeb. Padre di due giovani ragazze che si prendono cura della sua anziana madre, Jeb è profondamente radicato nella sua fede come fonte di guida morale e sostegno della comunità. Ma più approfondisce Laferty, più si preoccupa che le stesse dottrine nelle mani sbagliate possano essere usate per giustificare atti come l’omicidio di Brenda, sua figlia.

Si può sottolineare, come fa Krakauer, che nessuna delle questioni in gioco riguarda esclusivamente la chiesa. Questo è ciò che dà Sotto la bandiera del cielo la sua accusa sovversiva. Il suo cast non assomiglia a quello che i media di solito presentano come esempi di fondamentalismo religioso. Sono borghesi, ricchi իհարկե, ovviamente, bianchi, un fatto che non è un caso. La chiesa ha consentito il sacerdozio solo di uomini di colore (per lo più mormoni in regola) solo nel 1978, appena sei anni prima degli eventi dello spettacolo. Le donne sono ancora vietate. Coloro che hanno una relazione omosessuale possono essere espulsi.

La chiesa ha anche una differenza notevole in termini di religioni, il che significa che ci sono molti documenti, sia interni che esterni, su tutta la sua storia, il suo passaggio alla legalità non è lontano da una memoria vivente. (Nel 1842, il governatore anti-mormone del Missouri fu colpito alla testa, probabilmente da un membro della chiesa; nel 2012, un mormone sedeva sul biglietto presidenziale principale del partito.) La chiesa non è la prima ad andarsene. da un gruppo di frammentazione ampiamente deriso a una rete globale consolidata. tuttavia, è il primo Paese a lasciare gli Stati Uniti, Paese da cui ha ereditato le tensioni interne. Anche l’America avrà difficoltà a fare i conti con il suo brutto passato, anche quando sembra il presente. Sotto la bandiera del cielo è un intervento esterno, o è, in fondo, una storia su ciò che si infiamma dentro?

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *