Sidney Crosby, Stagione 17, Pronto ad affrontare i playoff NHL

TORONTO – I Pittsburgh Penguins sono ai playoff per la 16a stagione consecutiva, la serie più lunga in attività di qualsiasi squadra nei cinque principali sport di squadra professionistici del Nord America, soprattutto perché Sidney Crosby, il loro centro stellare permanente, ha avuto una delle migliori stagioni. Nella NHL all’età di 34 anni.

Solo sette attuali giocatori della NHL sono più alti di Crosby, con sei che si sono uniti a lui nel 2005. Con l’eccezione dell’attaccante dei Washington Capitals Alex Ovechkin, che sta perseguendo il record di carriera di Wayne Gretzky, non c’è un giocatore dell’età di Crosby. o è stato altrettanto dominante sotto i suoi pattini per 17 stagioni.

Atleti d’élite come Tom Brady (44), Tiger Woods (46), Serena Williams (40) e Rafael Nadal (35) hanno lavorato per rimanere al top del loro sport con vari gradi di successo. Crosby, che ha vinto tre Stanley Cup – premi individuali in un gioco fisicamente violento che sta diventando più veloce e più giovane ogni anno – ha attirato l’attenzione.

Nessuno ha guardato Crosby da vicino come Andy O’Brien. Il forte allenatore O’Brien ha incontrato Crosby alla scuola estiva di hockey quando il giocatore aveva 13 anni. Quest’estate sarà il loro 22° lavoro presso la Crosby Offshore House vicino ad Halifax, in Nuova Scozia.

Ma Crosby non ha fretta per l’estate. I Penguins hanno aperto il loro primo turno dei playoff contro i Rangers martedì sera al Madison Square Garden.

“E’ incredibile che sia ancora uno dei migliori giocatori del campionato alla sua età”, ha detto O’Brien, residente a Toronto, che lavora come consulente senior nei Florida Panthers.

“Non lo sto guardando perché è il picco, ora stiamo solo cercando di rallentarlo”, ha detto O’Brien. “È in grado di creare una stagione migliore di qualsiasi stagione abbia mai avuto. Sta crescendo incessantemente come atleta, pronto ad adattarsi, a trovare nuovi modi per essere efficace. E il miglior metro che abbiamo è quello che fa sul ghiaccio”.

Quello che Crosby ha fatto in 69 partite quest’anno, ha segnato 31 gol (di cui nove vincitori), ha fatto 53 assist, ha continuato a praticare sport che danneggiavano il corpo. I suoi 84 punti hanno eguagliato il vantaggio della squadra con l’ala sinistra Jake Guntzel, che è sette anni dietro Crosby, che ha giocato sette partite.

Crosby ha saltato l’inizio della stagione a causa di un intervento chirurgico al polso և Covid-19, ma da allora è stato bravissimo. Cinquecento dei suoi coetanei lo hanno selezionato la scorsa settimana come il giocatore più completo del campionato. E lo è ancora lo rende facile.

“Devi prenderti un po’ più di cura del tuo corpo”, ha detto Crosby. “Questi sono altri anni di usura; inoltre, devi cercare modi per regolare il tuo gioco. Ci sono così tante piccole cose che puoi fare. Ma prendersi cura del proprio corpo è la cosa più importante”.

Crosby, che è stato selezionato per la prima volta dai Penguins nel 2005, era pieno di aspettative per far uscire la NHL dalla sua stagione di blocco, ha giocato la sua 1000esima partita in carriera nel febbraio 2021 e ha segnato il suo gol. Il 500esimo gol Un anno dopo. Stanley Cups 2009, 2016 և 2017, oltre a numerose Hart, Con Smith, Art Ross և Rocket Richard Cups, due medaglie d’oro olimpiche, oltre 100 punti in sei stagioni, i punti playoff del giocatore più attivo. Finora.

“Non è mai arrivato al punto in cui ha detto: ‘OK, basta, devo solo restare'”, ha detto O’Brien. “Si spinge costantemente”.

Crosby continua a correre negli angoli, a lottare sui tabelloni, a segnare grandi gol su infranto, dita dei piedi, dietro la porta, dietro la rete, su un ginocchio, dietro, fuori la testa del portiere. Il più potente gioco intelligente di pattinaggio և può lasciare istantaneamente il posto ai giocatori rivali. È un uomo forte, un artista in fuga che può tuonare davanti, girarsi, sfondare in campo aperto, trovare la rete, cosa che ha fatto 586 volte, compresi i playoff, martedì.

È degno di nota se prendiamo in considerazione la storia delle sue ferite. Frattura della caviglia alta per collisione con tavole nel 2008; shock devastanti che ha perso la maggior parte delle due stagioni, 2011 և 2012. mascella rotta nel 2013 un altro shock in pratica nel 2016. Chirurgia muscolare di base 2019 infortunio al polso sinistro dal 2014, che ha richiesto due interventi chirurgici negli ultimi due anni.

Crosby, ha detto O’Brien, ha due doni speciali, il primo è la capacità di resistere a carichi insolitamente pesanti.

“Può fare questi folli allenamenti lunghi ad alta intensità e poi andare sul ghiaccio e fare esattamente la stessa cosa”, ha detto O’Brien. “E poi sentiti pronto per partire il giorno successivo. “Ho avuto altri clienti che hanno cercato di contattarmi. Semplicemente non sono in grado di riprendersi normalmente”.

O’Brien ha detto che Crosby aveva un “sistema nervoso parasimpatico alto” che gli permetteva di avere una frequenza cardiaca bassa, permettendo al suo corpo di rimanere in fase di recupero più a lungo. “Riposa molto bene, quindi quando non si allena, il suo sistema nervoso è davvero rilassato”.

Crosby, che ha dato priorità alla forza nel corso della sua carriera, compie 35 anni ad agosto. “La sua forma fisica generale – velocità, agilità, equilibrio – è buona come sempre”, ha detto O’Brien.

O’Brien ha detto che Crosby aveva un’insolita capacità di agire con la massima forza fisica mentre scivolava, trasportava una tavola, assorbendo i colpi e che la sua bassa frequenza cardiaca lo aiutava cognitivamente.

“Molti atleti che pensano ad alto livello e lavorano molto bene sono solitamente atleti più lenti”, ha detto O’Brien. “Ha il meglio di entrambi i mondi.”

Crosby è un grande fan di altri sport, come il calcio, il golf e soprattutto il tennis, giocando e guardando; studia come affrontano le superstar invecchiate.

“Guardi Nadal, è solo un cavallo, è così determinato riguardo alla sua etica del lavoro”, ha detto Crosby. “Sembra sempre lavorare sodo. Poi un ragazzo come Federer, niente sembra goffo. È così elegante, sembra lavorare così tanto anche se lavora. Entrambi hanno avuto successo. Sei sempre alla ricerca di ispirazione. ”

O’Brien ha detto che il tennis è molto simile all’hockey. (Cerca Roger Federer sui pattini da ghiaccio).

Il gioco di gambe – polmoni, piantare, incrociare, rotazione – la rotazione costante attraverso il tronco può aiutare a sviluppare le abilità dell’hockey. “Gli attacchi superiori presentavano due tagli, per un accesso più facile ai tasti più alti, e gli attacchi inferiori presentavano due tagli, per un accesso più facile ai tasti più alti.

Dal 2015 al 2020, O’Brien ha lavorato con i Penguins come direttore delle scienze sportive e delle prestazioni. Vedere Crosby durante la stagione ha permesso a Crosby di apportare sottili modifiche al carico di lavoro, al recupero, alla nutrizione e alla risposta allo stress di Crosby, “tutta la sua fisiologia”, ha detto O’Brien.

Poi c’è la parte delle abilità nell’hockey. Crosby ha detto di aver imparato a giocare sempre più pazientemente sotto il ring, frenando la naturale necessità di andare avanti al momento giusto. “Se non sei dentro, soprattutto sul lato difensivo, può essere una lunga notte”, ha detto. “Quando fai affidamento sulla tua velocità, ti sembra sempre che avrai una possibilità. Trovare quell’equilibrio richiede tempo per imparare. ”

I genitori di Crosby, Trina և Troy, erano a Pittsburgh per il suo 500esimo gol. L’appuntamento ha gettato obiettivi lunghi sulla carriera del figlio e su ciò che è successo dopo. Entrambe le nonne di Crosby sono morte negli ultimi anni, così come il suo Labrador giallo, Sam, che aveva 15 anni.

“Apprezzi solo gli anni”, ha detto Trina. “Ci sono state tutte queste partite di hockey, tutti questi momenti speciali, ‘la vita accade tra di loro.’ Questo è quello che ho visto negli anni. “Ha riportato gravi ferite, si alza ogni giorno e fa qualcosa che ama assolutamente”.

Crosby ha ancora tre anni per il suo contratto da 104,4 milioni di dollari, che ha firmato all’età di 24 anni. Per amore della superstizione, ha sempre guadagnato $ 8,7 milioni a stagione. (Indossa il numero 87 per la sua data di nascita: 7 agosto 1987).

“Cerco solo di guardarlo ogni anno”, ha detto. “Cerco di imparare le cose tutto l’anno, ma poi cerchi di capire dove devi migliorare, sfrutta l’estate per farlo. Mi sento davvero bene, voglio proprio sottolinearlo. Ma sì, lo sai.

“Voglio dire, sono molto più vicino alla fine che nel mezzo. Lo capisco, ma cerchi di mantenere la stessa mentalità che hai sempre avuto. ”

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *