Se il Texas և Oklahoma si unisce alla SEC nel 2023, ecco 7 cose che influenzeranno:

Le cause e gli effetti del rimpasto della conferenza sono tornati, migliori che mai.

Naturalmente, la scorsa estate, quando l’Oklahoma և Texas ha sbalordito il mondo del football universitario con il loro trasferimento alla SEC, l’Alleanza ha avuto luogo nel tentativo di evitare che la SEC negoziasse futuri grandi progetti. Invece di espandere i playoff da 4 a 12 squadre, l’Alleanza ha escluso questa possibilità nel prossimo futuro.

Martedì, Brett McMurphy di Action Network ha segnalato “una causa potenzialmente significativa”. I Big 12 potrebbero aggiungere Cincinnati, Houston և all’UCF nel 2023 se riescono a raggiungere un accordo per uscire dall’AAC.

Ricorda che anche la BYU indipendente si unirà ai Big 12 nel 2023.

È possibile che Oklahoma և Texas rimanga nei Big 12 fino alla stagione 2024, come attualmente previsto nel loro accordo. I Big 12 avranno semplicemente uno strano modello di pianificazione di 2 anni che deve cambiare subito dopo la partenza dell’Oklahoma և Texas per la SEC dopo la stagione 2024. Se questo è lo scenario, i Big 12 avranno 14 squadre nel 2023 և 2024.

Ma ciò che è anche possibile è la nascita di un nuovo Big 12. Oklahoma և Il Texas può negoziare l’acquisizione dei Big 12 և possiamo vedere che entrambe le squadre entreranno nella SEC nel 2023.

Se questo scenario funziona, ecco 7 implicazioni.

1. Nel 2023, la partita Texas-Alabama sarà __________.

Immagino che si giocherà ancora, ma sarà considerato un gioco non in conferenza. Non ha senso annullare, perché prima l’Alabama ha già giocato contro il Texas. Si incontrano nella seconda settimana di questa stagione. Non sappiamo come saranno le divisioni future, quindi è probabile che questa partita sarà una partita di conference. Ma era intesa come una serie non-conferenza casa a casa, quindi qualsiasi modifica sarebbe contraria all’accordo tra le due squadre.

Molto probabilmente, avremo Nick Saba contro Steve Sargsyan, parte II. A seconda di quanto rumore farà il Texas nel 2023, suppongo sia tra i primi 10, sarà il ritorno previsto del dispositivo su Tuscaloosa.

2. Nel 2023, la partita Oklahoma-Georgia sarà __________.

Possibilmente annullato. Vedi, questa serie è diversa, perché a differenza di Texas-Alabama, il 2023 è l’inizio della serie. In alternativa, puoi considerare questa serie come una partita non in conferenza. C’è confusione se l’Oklahoma իան Georgia si trova nella stessa capsula / divisione. Geograficamente, non ha senso, ma ehi, Mizzu ha trascorso un decennio alla SEC East, quindi quanto è importante?

La rivincita del Rose Bowl 2017 si svolgerà a Norman nel 2023. È interessante notare che è previsto il ritorno in Georgia a metà strada entro il 2031. Ciò può significare che entrambe le riunioni sono considerate non-conferenza. giochi, se sono stati giocati.

Nota che l’Oklahoma incontrerà il Tennessee nel 2024. Josh Hapel Bowl può anche mantenere la sua etichetta di non conferenza e suonare come previsto. Ricorda, non sappiamo ancora quante conferenze giocherà la SEC quando Oklahoma և Texas si unirà al campionato. Se quel numero rimane a 8, vedremo che l’Oklahoma պետք Texas aggiungerà un’altra partita non in conferenza al loro programma futuro entro il 2023 (ora stanno giocando un tavolo da conferenza da 9 partite nel Big 12).

3. La partita A&M-Texas sarebbe finalmente in calendario

A proposito di partite succose, A&M և Texas tornerà finalmente alla ribalta. Le divisioni determineranno quanto presto si svolgerà l’incontro. Non sappiamo se A&M և Texas si incontrerà durante il crossover annuale. Il crossover annuale può essere ottenuto da Oklahoma և Texas.

In ogni caso, A&M և Texas può porre fine al vocabolario և giocare di nuovo ad un certo punto. Anche se non è un incontro annuale, che delusione possono ancora affrontarsi almeno due volte in un decennio. È meglio che passare i potenziali 12 anni tra una riunione e l’altra come pensi di fare ora.

La sovrapposizione del 2023 sarebbe l’ideale, soprattutto vista la tempistica dei due progetti. Sappiamo che A&M ha appena firmato la storica lezione sul reclutamento nel 2022. Molto probabilmente, Aggies avrà una vera finestra di campionato nel 2023-24. Il Texas, d’altra parte, potrebbe entrare nel 2023 con la sua migliore classifica pre-stagionale dal 2010, quando il posto n. 5 si è trasformato in una stagione da 5 vittorie. Ma il 2023, con Quinn Evers alla sua prima stagione, avrà un aspetto diverso rispetto al 2010, quando il Texas era fresco della seconda stagione nazionale.

A proposito di Evers…

4. Benvenuto alla SEC, Regina Evers

Lo so, lo so. Devo rallentare sul treno alla moda di Ewers. Non posso continuare a masticare mentre lo guardo correre senza sforzo per 60 iarde. Il fatto che abbia elencato Evers come la mia scommessa 40 contro 1 preferita di Haysman dimostra che sono coinvolto nel reclutamento del difensore con il punteggio più alto del paese dai tempi di Vince Young.

Ma per Joers entrare a far parte della SEC, sarebbe un divertimento fantastico in vista della sua prima stagione. Se guarda al 2022, nel 2023 sarà fuori classifica alla SEC. Evers potrebbe rivelarsi un cattivo, in parte perché è il migliore del Texas per la nazione alla SEC, perché il suo reddito NIL potrebbe essere già stato sul tetto (secondo quanto riferito, ha raccolto più di $ 1 milione in Ohio guadagnato a nord prima di partire per il Texas).

Qualcosa mi dice che un chiamante d’allarme costoso e multi-scioccante può diventare in fretta una figura in forte espansione della SEC.

5. Il fattore Arch Manning

Dove andrà a finire Arch? Questo è probabilmente un problema interessante come lo era nel 2023. Texas, Alabama, Georgia և Ole Miss sembrano essere significativamente mescolati con altre persone come Clemson, Florida, LSU և Virginia, che sono anche in lizza per i servizi di un quarterback del 2023.

Se avessimo saputo il mese prossimo che l’Oklahoma, nel Texas, aveva negoziato l’acquisizione per entrare a far parte della SEC nel 2023, ciò avrebbe influenzato la decisione di Manning? Può. Se c’è qualche scetticismo sull’adesione a una lega che un tempo era dominata dai suoi zii e dai suoi nonni, potrebbe teoricamente spingere Manning in un posto come Clemson o Virginia.

In alternativa, il trasferimento del Texas alla SEC potrebbe trasformarlo in una battaglia tutta SEC. Come tutti sappiamo, Manning vuole giocare nella conferenza che è cresciuto guardando, ներկայ l’attuale posto del Texas nei Big 12 è l’unica cosa che funziona contro i Living che non avevano un attaccante nel 1° round dopo Vince Young nel 2006 ). Se il Texas non si unirà alla SEC entro il 2025, Manning potrebbe giocare i suoi primi due anni contro i Big 12 difensori.

O, suppongo, tutto questo potrebbe essere del tutto inappropriato, և Manning non discuterà affatto dell’appartenenza alla conferenza. I costi di personale sembrano più probabili alla SEC in 1-3 anni.

6. Scolpisci lo strato NFL Draft nella pietra

Voglio dire, per 16 anni consecutivi, il Draft NFL non ha smesso di dominare l’Oklahoma և Texas, anche se i Longhorns in qualche modo hanno rotto nel 2022. Sargsyan lo cambierà. Beh, immagino che non sia necessario. La SEC ha avuto più di 50 selezioni di Draft NFL per otto anni consecutivi, mentre nessun’altra conferenza ha raggiunto questo risultato in quel segmento.

Se l’Oklahoma e il Texas si unissero alla SEC l’anno prossimo, potrebbe non essere giusto nemmeno prendere in considerazione le voci del Draft NFL altrimenti! Il punteggio complessivo di SEC 65 sarà inevitabilmente infranto, come րանքը l’impresa del primo round della SEC, che consiste in 15 giocatori selezionati nel 2020.

In caso di dubbio, tenete presente la caratura dell’allenatore di cui stiamo parlando qui. Sargsyan è il ragazzo che ha scelto 9 attaccanti al primo turno durante i suoi due anni in Alabama. Brent Venables è il ragazzo che ha invitato 24 difensori a Clemson nel 2015-22. Certo, era come assistenti, ma entrambi gli allenatori avevano piena autonomia dalla loro parte della palla, entrambi meritavano di essere considerati i migliori assistenti di questo sport. Allora perché hanno ottenuto i loro grandi lavori attuali?

Quindi, sì, aspettati che la SEC costringa il mondo del football universitario a smettere anche di perseguire la selezione dei progetti durante la conferenza, poiché non sarebbe una lotta leale (non è in questo momento).

7. Se i playoff di 4 squadre rimanessero fino al 2025, avremmo 3 anni in cui la SEC si qualificherebbe in mezzo al campo.

C’è un contraccolpo su questa nozione, ma non dovrebbe esserlo, ecco perché. La storia del “bias SEC” si è rivelata sbagliata nei playoff. Il record della SEC per le partite di playoff, senza contare le partite della SEC contro la SEC, è 12-3. Inoltre, il campionato ha vinto 5 degli 8 titoli. Due volte ha tirato fuori due squadre, և in quegli anni la SEC era 4-0 in semifinale. Non c’è dibattito sul predominio della conferenza durante i playoff.

Si noti che questo era prima di trasferirsi dall’Oklahoma al Texas. Quelle due squadre hanno vinto 6 degli ultimi 7 Big 12 campionati e in 4 di quei casi hanno raggiunto i play-off (mi rendo conto che il Texas ha contribuito tanto quanto tu hai contribuito a quel totale).

In altre parole, la SEC merita di avere 2 seggi fino a quando il campo non sarà ampliato. L’ironia è che l’Alleanza ha bloccato l’allargamento dei playoff in modo che la SEC non possa ospitare 4-5 squadre in un campo di 12 squadre. Almeno in quello scenario, la maggior parte del campo è composta da squadre non SEC. Se la SEC aggiunge Oklahoma ին Texas nel 2023 e i playoff rimangono al 4° posto fino alla stagione 2025, possiamo facilmente vedere che la SEC ha 2 squadre che si candidano ogni anno, il che significa essenzialmente che solo 2 seggi non SEC saranno disponibile.

Penso che non sarà affatto un grande cambiamento.

Leave a Comment

Your email address will not be published.