Se hai Android, non puoi più farlo: la vita migliore

Uno dei grandi vantaggi della tecnologia è che è in continua evoluzione. Vengono introdotti telefoni più nuovi e più veloci e vengono lanciate varie applicazioni per semplificare la navigazione. Ma con i vantaggi salienti, devi conoscere anche alcuni degli svantaggi. Gli utenti Android potrebbero essere delusi nell’apprendere che una delle funzionalità del telefono è stata disattivata e avrà effetto immediatamente. Continua a leggere per scoprire cos’altro puoi fare sul tuo Android և cosa puoi usare invece.

LEGGI SUCCESSIVO. Se hai Android, non potrai farlo da agosto.

Shutterstock:

Finora quest’anno, gli utenti Android si sono imbattuti in vari aggiornamenti և cambiamenti, grazie a Google, che possiede և che gestisce il sistema operativo (OS) di questi dispositivi. Il gigante della tecnologia ha rimosso l’app YouTube Go dal Google Play Store, pianificando di chiuderla completamente ad agosto. E gli amanti dei libri sono stati felicissimi ad aprile quando è stato annunciato che non potevano più acquistare libri digitali sull’app Barnes & Noble NOOK per Android. Raddoppiando questo, Google ha anche eliminato la possibilità di acquistare titoli di audiolibri dall’app Audible per Google Play di Amazon per Android tramite carta di credito o di debito.

E mentre l’impossibilità di trasmettere video in streaming o acquistare nuovi e-book può essere frustrante, Google ha ora deciso di rinunciare alle funzionalità più utili e convenienti di Android.

schermo dell'auto Android
Roman Vishnikov / Shutterstock:

Con Android Auto puoi goderti tutte le funzionalità del tuo telefono mentre sei al sicuro in viaggio. Quando colleghi il tuo smartphone a una porta dedicata sulla tua auto, il sistema integra le tue applicazioni Android con il display del pannello centrale. Ciò ti consente di riprodurre musica, ottenere indicazioni stradali o effettuare una telefonata utilizzando i comandi vocali և essere maneggevole. Sfortunatamente, questa funzione è limitata alle auto con Android Auto, il che significa che la tua auto probabilmente non dispone di questa funzione se è stata prodotta prima del 2015, quando è stato introdotto il sistema.

In passato, gli utenti Android avrebbero potuto accedere a questa fantastica funzionalità direttamente sui propri smartphone senza un dispositivo più nuovo e compatibile, ma non ci sono altre opzioni. Ora tu sei solo: è in grado di utilizzare Android Auto quando è collegato all’auto, riporta 9to5Google, il che significa che chi ha auto più vecchie non è fortunato.

CONTATTO Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana per informazioni più aggiornate.

utilizzando Android Auto su smartphone
Produzione Vladimka / Shutterstock:

Secondo 9to5Google, questo cambiamento era atteso da tempo. Google inizialmente ha annunciato l’intenzione di rimuovere Android Auto dai suoi telefoni nel 2019, introducendo un Android Auto temporaneo per gli schermi dei telefoni. E all’inizio di questo mese, gli utenti hanno iniziato a vedere un messaggio che diceva “Gli schermi automatici di Android smetteranno di funzionare presto” quando avviano l’app.

Android Auto non era disponibile per schermi del telefono superiori al sistema operativo Android 12, ma se avevi una versione precedente, puoi comunque utilizzarla. Questa settimana, tuttavia, gli utenti hanno ricevuto un nuovo messaggio nell’applicazione, che informa che “Android Auto è ora disponibile solo per gli schermi delle auto”.

donna in macchina con Android
Cincia/Shutterstock:

Sebbene gli utenti Android possano essere indotti ad accedere ad Android Auto direttamente dai loro telefoni, Google ha effettivamente una ragione per questa decisione.

Il gigante della tecnologia sta cercando di passare alla modalità di guida dell’Assistente Google, una nuova interfaccia utente (UI) annunciata nel 2019 e rilasciata nel 2021, riporta 9to5Google. E sebbene non sostituisca Android Auto per le auto, coloro che non hanno auto compatibili possono eseguire la modalità di guida dell’Assistente Google sul proprio smartphone.

Tuttavia, 9to5Google ha confrontato le due UI, scoprendo che la nuova UI presentava alcuni inconvenienti. Un comando vocale per i principianti è il modo più semplice per avviare la modalità di guida da zero prima di aggiungere una scorciatoia alla schermata iniziale. In confronto, Android Auto per gli schermi dei telefoni è stato semplicemente scaricato dal Google Play Store e aperto dalla schermata iniziale. La modalità di guida dell’Assistente Google non funziona in modalità orizzontale (quando si gira il telefono in orizzontale), mostra opzioni multimediali limitate, è disponibile solo in alcuni paesi, a differenza del suo predecessore.

LEGGI SUCCESSIVO. Google ha emesso un avviso urgente a tutti gli utenti Android.

Leave a Comment

Your email address will not be published.