Sam Raim nei panni di Bruce Campbell nei panni di Spider-Man 4, i remake di Dr. Strange – The Hollywood Reporter

Per cancellare uno dei più grandi rimpianti di Sam Raimi Spider-Man 4: Il film è stato girato da Bruce Campbell.

in una nuova intervista Rolling Stone:Il regista ha parlato apertamente degli alti e bassi della sua carriera, nonché delle gioie e delle sfide del ritorno nello spazio al prossimo Concerto Marvel. Il dottor Strange nel mondo della follia.

Durante una lunga discussione, Raimi ha scoperto cosa gli era mancato di più Uomo Ragno un film che non è mai stato “una scena davvero fantastica che abbiamo progettato per Bruce Campbell”.

Campbell, la cui storia con Raimi risale a decenni fa, coinvolge il lavoro del duo Evil Dead: (1981) և: Evil Dead 2: (1987), è già apparso (seppur brevemente) in tutti e tre i Raimi Uomo Ragno film contro la star del franchise Toby Maguire. Rhyme ha deriso i suoi piani per dare a Campbell un aggiornamento narrativo nella quarta parte, confermando le voci di lunga data secondo cui avrebbe interpretato il ruolo dell’iconico cattivo Misterio. Misterio è stato interpretato al MCU da Jake Gyllenhaal nel 2019 Uomo Ragno: Lontano da casa.

“E’ stata un’opportunità”, ha detto Raimi. “Avevamo altre cose in mente, ma quella era una di queste”.

dopo il rilascio di Spider-Man 3:Raimi stava lavorando al suo quarto ingresso nel suo franchise di successo in contanti. Questo capitolo è stato infine cancellato a causa di ritardi nella produzione e numerose modifiche alla sceneggiatura. Ciò alla fine ha portato al rilancio del supereroe dei fumetti, con Andrew Garfield che ha preso il sopravvento.

Durante l’intervista, Raimi ha anche affermato di aver “perso” l’occasione di studiare il cacciatore di Kraven, figlio di un aristocratico russo, che divenne un grande cacciatore. Conosciuto come uno dei nemici più spaventosi delle fionde del web nella sua galleria di canaglia, il personaggio è attualmente presente nel suo film Sony, diretto da JC Chandor e interpretato da Aaron Taylor-Johnson.

“Volevamo sviluppare quell’immagine nel prossimo Uomo Ragno; Ho sempre voluto vedere Craven sul grande schermo nella lotta contro Spider-Man. Ho pensato che sarebbe stato davvero unico. “È il cacciatore definitivo e Spider-Man è come il bugiardo più grasso del cielo.”

Al di là di lui Uomo Ragno Mi dispiace, Raimi ne ha parlato Dottor Strano remake և come la sceneggiatura ha creato una delle maggiori sfide per il suo ritorno alla Marvel.

A proposito di remake Il giornalista di Hollywood: Segnalato per la prima volta nel novembre 2021, il regista ha spiegato che hanno principalmente adattato la storia dopo il test per aiutare il pubblico a capire cosa stava succedendo sullo schermo fisicamente o concettualmente.

“Ci sono molti punti in cui dice il pubblico. “Questo non lo capisco. Non capisco questo concetto”. Oppure, “Sono consapevole di questo concetto, e poi lo spieghi di nuovo nella terza azione”. “Ah, hai ragione.” Il pubblico lo sa già”. O. “Avrebbero dovuto sapere che avrebbero dovuto accettare il colpo di questa prossima storia”, ha spiegato Raimi. “La maggior parte sono spettacoli di prova, imparare cosa c’è di confuso in un quadro così complesso o apprendere cose che vanno oltre la loro comprensione”.

Ha proseguito dicendo che il punto è capire quando la storia è molto lenta, quando il pubblico non ha bisogno di qualcosa, “anche se è vero.

“Possono scoprirlo da soli, quindi quello che sembrava un passaggio logico ora diventa” Hmm. Ci rallenta. “Lasciamo perdere, lasciamo che il pubblico entri in gioco”, ha continuato Raimi. “Ma si tratta anche di far loro sapere cosa gli piace veramente, a volte espandendo le cose a cui rispondono davvero bene. Si tratta di riconoscere l’originale nella foto, և espanderlo quando ne hai l’opportunità. ”

O che potrebbe sembrare la parte più difficile del processo del film, ha detto Raimi, “era a metà strada. [filming] “Non sapendo qual è la fine.”

“Michael cerca di stare lontano da noi per alcuni giorni quando la pagina successiva esce dalla stampante del suo computer. ‘È difficile perché vuoi assicurarti che tutto supporti tutto, che i temi passino attraverso l’immagine'”, ha continuato. . “Ma quando non sai tutto sulla pittura, è difficile farlo nel modo più efficiente possibile”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.