SafeGraph interromperà la vendita di informazioni sulla posizione dei genitori

Crawler Data Broker afferma che non venderà più l'immagine dei visitatori di Planned Parenthood Titolo articolo: Cronologia delle posizioni

Foto:: David Ryder (Immagini Getty:)

Una società di intermediazione basata sui dati chiamata SafeGraph afferma che non venderà più i dati sulla posizione di Planned Parenthood per gruppi di persone che hanno abortito a causa del recente vicepresidente. rapporto:. È stato riferito che in passato, gli acquirenti di questi dati potevano dire da dove provenivano i visitatori di quelle cliniche, per quanto tempo sono rimasti nella clinica e dove sono andati.

Martedì, SafeGraph ha dichiarato di aver deciso di cambiare parzialmente rotta a trapelato La bozza preliminare del parere di maggioranza mostra l’apparente interesse della Corte Suprema degli Stati Uniti nel superamento Uova contro Wade:un passo titanico che renderebbe di fatto illegale l’aborto in molti stati.

Alla luce di possibili modifiche federali all’accessibilità alla pianificazione familiare, rimuoviamo i dati di Patterns dai siti con codice NAICS 621410 (“Centri di pianificazione familiare”) nella nostra API self-service խանութ per ridurre il potenziale uso improprio dei suoi dati. “SafeGraph ha scritto su se stesso sito web.

In un’intervista con Gizmodo, un portavoce di SafeGraph ha affermato che la società ha preso la decisione basandosi in parte sulla natura di “duplicazione” dei dati in risposta a quella che considerava una “disinformazione” sull’uso dei loro dati.

“Siamo fiduciosi che i dati non rappresentino un rischio per la privacy o la sicurezza delle persone e che non siano stati segnalati individui o parti malintenzionati che hanno utilizzato i nostri dati”, ha affermato un portavoce dell’azienda. “Ma poiché questo è un argomento molto delicato e sensibile, per noi ha senso bloccare attivamente gli utenti anonimi dall’accesso alle nostre informazioni generali sui centri di pianificazione familiare”.

La controversia sui dati di SafeGraph arriva quando attivisti e legislatori avvertono del potenziale utilizzo dei dati personali per rilevare le donne che cercano l’aborto nei media. Uova contro Wade: America. Il senatore dell’Oregon Ron Wyden ha commentato l’oscura possibilità dei vigilantes che combattono l’aborto utilizzando i dati di un recente rapporto sulla tratta di esseri umani. colloquio: Con Gizmodo.

“Se la Corte Suprema ribalta Roe, tutti i documenti digitali, dalle ricerche sul web ai tabulati telefonici ai dati delle domande, saranno armati negli stati repubblicani come mezzo per controllare i corpi delle donne”, ha detto Widen a Gizmodo. “Il semplice atto di cercare un ‘test di gravidanza’ può portare a molestie, molestie e aggressioni alla donna”.

SafeGraph, le cui finanze: è riportato include Peter Thiel, ex capo dell’intelligence saudita, raccoglie dati dalle applicazioni telefoniche, li vende. La società assicura agli utenti che tutti i suoi dati sono anonimi, sebbene siano esperti di privacy presso la Electronic Frontier Foundation altrove. indicare è “un po’ facile”. riferimento questo tipo di dati con identità del mondo reale.

Nonostante queste preoccupazioni, SafeGraph ha ribadito la sua dipendenza da Gizmodo per la capacità dell’azienda di mantenere i dati anonimi.

“Abbiamo sempre considerato la privacy la nostra priorità, i nostri dati non possono essere anonimi per identificare le persone”, ha affermato il portavoce. “Posso parlare solo per SafeGraph, ma non abbiamo mai incontrato nessuno che abbia utilizzato i nostri dati per identificare un individuo, nonostante le decine di migliaia di data scientist e ricercatori di alto livello in tutto il mondo che hanno analizzato i nostri dati negli ultimi anni . Siamo fiduciosi che i nostri dati proteggano le identità degli individui. ”

Ci sono già dati utilizzati per prendere di mira chi cerca l’aborto. Nel 2017 c’era una donna del Mississippi è riportato è accusata di omicidio di secondo grado dopo che i pubblici ministeri sono stati in grado di utilizzare i suoi risultati di ricerca online per l’aborto come motivo per una gravidanza fallita. Due anni fa, i pubblici ministeri dell’Indiana hanno utilizzato il messaggio di testo telefonico di una donna relativo all’acquisto online di pillole abortive come parte di un caso in cui è stata trovata. colpevole Feticidi և abbandono dei bambini.

SafeGraph ha espresso riserve sulla sua decisione di interrompere la vendita di dati relativi all’aborto, sostenendo che potrebbe avere un impatto negativo sui ricercatori.

“La rimozione di questi dati interesserà molti studiosi che vorranno approfondire questo argomento (ad esempio, comprendere l’impatto della legislazione sulle visite di pianificazione familiare)”, afferma l’azienda. “Riconosciamo che la nostra decisione di rimuovere le copie dei centri di pianificazione familiare potrebbe avere un impatto negativo su questa preziosa ricerca, ma riteniamo che questa sia la decisione giusta dato il clima attuale”.

“Lo svantaggio di rendere i dati del sito accessibili tramite il self-service ha lo svantaggio di non poter avere il pieno controllo su chi riceve i dati”, ha affermato. “Il vantaggio è che consente ai nostri dati di cadere rapidamente nelle mani di ricercatori che fanno molto duro lavoro”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.