Ryan Paul compie alcuni passi nel Day 3 del progetto per migliorare la O-line dei Chicago Bears – Chicago Tribune

Quei partner commerciali, che non sono riusciti a raggiungere i Ryan Poles venerdì sera, sono arrivati ​​da ogni parte sabato.

Il nuovo amministratore delegato dei Chicago Bears, che a gennaio ha annunciato di voler avere più capitale proprio, lo fa dalla mattina in cui ha inviato il sesto turno delle elezioni del 2023 ai Los Angeles Chargers per due elezioni. Fine del 7° round.

I Bears sono stati eliminati dal quarto round և quando è stato il momento di passare al quinto round, i polacchi hanno perso tre volte, facendo accordi con i Cincinnati Bengals, i Buffalo Bills e gli Houston Texans. Quando tutto è stato detto e fatto, ha fatto otto delle tre elezioni del Day 3, quasi triplicando il numero di biglietti della lotteria che lui e il suo staff hanno tirato fuori al secondo piano di Halas Hall.

Era la prima volta che i Bears avevano una terza elezione in otto giorni. La NFL è passata a un draft di tre giorni nel 2010. La squadra ha avuto otto selezioni dal 4° al 7° round tre volte negli ultimi 25 anni (1999, 2003-2008). Era una coscrizione di due giorni in quell’epoca.

Safety Craig Stelts, difensore d’angolo Zach Bowman և Nel tight end, Kellen Dice è stata l’opzione più influente della terza giornata del 2008. I difensori Roosevelt Colvin e il difensore di Warwick Holdman Jerry Azuma nel 1999. Colvin և Holdman sono stati selezionati nel 4° round.

I polacchi non avevano i capitali per investire nelle migliori squadre sulla linea offensiva, anche quando la forza del board è stata secondaria nel secondo turno di venerdì dopo che nove giocatori della O-line hanno annunciato i loro nomi al primo turno di ieri. Quindi ha messo in posizione molte squadre, scegliendo quattro giocatori di linea da sei squadre. I Bears hanno aggiunto Brexton Jones, un potenziale combattente di sinistra del sud dello Utah, Zach Thomas, una guardia con sede a San Diego, Doug Kramer, una formazione titolare di cinque anni nel centro dell’Illinois, e Ja Ja Tire Carter, una guardia. da sud.

“Sono un ragazzo sulla linea offensiva”, ha detto Leher del suo passaggio agli O-linemen nel secondo round. “Ovviamente li avrei licenziati tutti se avessi potuto. Ma si tratta davvero di preparazione. Si riferisce al consiglio dove vengono valutati i ragazzi. Dove eravamo seduti, c’erano due buoni difensori sulla linea di partenza, և Farei un grosso errore se questa organizzazione dicesse: Non sei allo stesso livello, poi ti colpisci un anno o due dopo quando quel ragazzo è un All-Pro”.

Le mosse di sabato hanno lasciato i Bears per stabilire un punto di partenza per un mini campo per nuovi arrivati ​​il ​​prossimo fine settimana. Se il nuovo allenatore offensivo Chris Morgan può iniziare la formazione titolare – forse un altro progetto come programma di backup multifunzionale – sarà una vittoria.

“Forse un processo in cui inizi in profondità, per arrivare al titolare”, ha detto Pauls. “Ci saranno sorprese. Lo vediamo in tutto il campionato tutto il tempo quando i ragazzi colpiscono velocemente և և guadagnando quella fiducia, և stanno giocando և stanno rotolando.

“Ovviamente speri per il meglio, ma può essere un processo. Richiede tempo. Questo campionato è molto difficile շտ duro. Si lancia molto a questi ragazzi, ma è per questo che sottolineiamo davvero il trucco che hanno dentro, perché sono pronti ad affrontare momenti difficili, pronti ad ascoltare, pronti a rinunciare al loro orgoglio. և iniziare dal basso և lavorare verso l’alto. “

I Bears non hanno una lunga storia di inizio di elezioni anticipate. Sperano che Larry Borom, che è stato selezionato al quinto round l’anno scorso, sarà coinvolto nel nuovo staff. Le uniche opzioni nella fase finale che sono emerse alla ribalta nell’ultimo decennio sono state le lotte di coppia sviluppate dall’ex GM Phil Emery. Jordan Mills al quinto round nel 2013 և Charles Lennon al settimo round nel 2014.

I polacchi hanno perso l’occasione di competere per la linea, citando la possibilità di liberare altre squadre, free agent di strada e persino potenziali veterani del commercio, il che non sarebbe stato una sorpresa, anche se non fosse stato per il nome di alto profilo. .

Ovviamente, ai polacchi piacerebbe aggiungere una delle migliori battaglie offensive della classe, cosa che avrebbe potuto fare con il settimo posto assoluto se i Bears non avessero pagato il quarterback Justin Fields. Ha trovato uno studente delle superiori che aveva un disperato bisogno di aiuto ed è andato dove si trovava il talento venerdì. I Bears stanno ora giocando una lunga partita con i loro nuovi arrivati, in attesa di cosa possa fare Borom և Ten Jenkins, che è stato selezionato al secondo round un anno fa.

È un progetto che sembrava non dare molto a Fields, ma lo staff tecnico ha ancora il vantaggio del dubbio. Il wide receiver del Tennessee Velus Jones non avrebbe senso per il suo ex staff tecnico. I Bears non sono riusciti a escogitare modi creativi per coinvolgere Cordarel Patterson, և L’esperienza di Tariq Cohen è stata positiva solo per una stagione.

Se il nuovo coordinatore offensivo Luke Gates riesce a trovare il modo di ingaggiare Jones, i confronti con Dibo Samuel non sono proprio giusti al momento, i Bears potrebbero avere un’arma pericolosa nello spazio, un giocatore che può trasformare un semplice gioco in un grande cantiere. .

Questo ha incuriosito la squadra del sesto round di Baylor, che è dietro a Tristan Ebner. Era una dinamo di squadre speciali nei Big 12, ma riceve anche passaggi naturali nella parte posteriore. niente a che vedere con David Montgomery o Khalil Herbert.

Ebner finirà il suo lavoro per guadagnare tempo di gioco, ma può aggiungere un altro elemento (insieme alla velocità) all’attacco. Versatilità e velocità sono ciò per cui ogni squadra si batte.

I polacchi hanno parlato del taglio venerdì quando gli è stato chiesto del miglioramento della linea O prima della fine del programma di bassa stagione, descrivendo un processo metodico che richiede tempo. Per molti versi, era come la descrizione di una ricostruzione. Se i Bears raggiungeranno alcune delle loro 3 opzioni in otto giorni, sarà un taglio.

Ma ricorda. Stiamo guardando le elezioni dell’ultimo giorno senza un quarto turno. Sono dadi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *