Recensione di Citizen Sleeper. RPG fantascientifico sovversivo con libertà da tavolo

Attraverso parziale Sonno cittadino:Mi rendo conto che in tutta questa stazione spaziale, la cosa più vicina ai miei veri parenti è intrappolata all’interno di un antico distributore automatico. Neovend 33 è una piccola cosa pazza, ma chi può biasimarlo? L’intelligenza artificiale ha dormito, raccogliendo polvere in una baia chiusa, sperando che qualcuno come me, un sonnambulo disfunzionale che riesce a malapena a trattenerlo, venga in soccorso. Molto tempo dopo aver detto addio a Newend, rimane nella mia testa come un seme, solo io affronto l’impossibilità della mia stessa esistenza. E quando finisco il gioco, restando a fare qualcosa di diverso dall’esistere, Newend mi manca profondamente.

Citizen Sleeper è un nuovo gioco di ruolo testuale di ruolo di Jump Over the Age (noto anche come Gareth Damian Martin, creatore di 2020s In altre acque), che utilizza un sistema di dadi ispirato ai giochi da tavolo. Il giocatore controlla il dormiente, un “uomo” simulato che fugge dal megacorpo Essen-Arp all’interno del suo stesso corpo, progettato per “l’antichità pianificata”. Non è lontano dalle tecnologie di consumo ora. apparecchiature mirate a infiniti aggiornamenti in dissolvenza նոր nuovi sistemi operativi opachi (o, nel caso di una società di occhi bionici, Second Sight, apparecchiature che si autocostruiscono in caso di fallimento). Per Essen-Arp, questi telai sono innocui per evitare che i fuggitivi come me si spingano troppo oltre prima di mandare qualcuno a portarli con me. Tuttavia, è possibile riparare parzialmente il corpo del dormiente, il che è più di quanto si possa dire per molti dispositivi elettronici oggi.

Ispirato al tavolo, Citizen Sleeper ha una serie di tre classi di personaggi. Scelgo qualcuno che sia il più lontano possibile dalla mia linea di vita reale: un guidatore attento e strutturato che eccelle nel lavoro di ingegneria. Ansiosamente, mi sveglio con Erlin’s Eye (o semplicemente “occhio”) su una stazione spaziale in decomposizione. La mia cerchia ha bisogno di essere riparata, dopo aver incontrato l’inutile soccorritore Dragos, diventa chiaro che ho bisogno di guadagnare un po’ di “crio”, una criptovaluta isolata dal mercato. Il capitalismo è una macchia infinita, ma imparo presto che anche nelle scelte davvero deprimenti, il gioco consente sempre al Dormiente di mantenere un gentile senso di umanità attraverso il dialogo e l’azione. Anche scene transitorie di violenza e crudeltà danno vulnerabilità, le lascio piene di sfumature contraddittorie di tristezza e frustrazione. Uno degli inferi, che include un cattivo assoldato di nome Ethan, è cupamente toccante;

Mi ci vogliono diversi cicli per creare slancio nella direzione dell’immersione narrativa, oltre a un po’ di nuova fiducia nell’Occhio. I “cicli” sono incrementi di tempo che guidano il gioco (per lo più giorni lavorativi). Ogni ciclo richiede il controllo della mia condizione (la mia condizione fisica), i miei dadi disponibili (azioni che posso eseguire) և la mia barra dell’energia (stato di nutrizione). Peggiore è la mia condizione, meno dadi ho. Con ogni nuovo personaggio che incontro o esploro, il gioco apre nuove “pulsioni” o obiettivi generali da perseguire, come entrare in una comune o trovare un modo per rimuovere una spia Essen-Arp dalla mia cerchia di traditori. L’idea essenziale alla base di Citizen Sleeper è sopravvivere, utilizzare i motori come percorsi liberi per soddisfare le proprie esigenze, sia che si tratti di saperne di più sul proprio passato o di scoprire il proprio futuro.

Le prime fasi dell’allenamento non sono difficili se hai familiarità con i giochi di ruolo da tavolo che funzionano con i dadi. Tuttavia, mi ci vuole del tempo per trovare un buon ritmo. Quando raggiungo i 30-40 cicli, sento una focalizzazione laser unica mentre entro nella Greenway, dove devo cercare funghi friabili. Mi immergo nella consegna di noodles, nello scarico di merci e nella ricerca di avanzi per riparare piccole parti del mio corpo.

Tutti questi piccoli compiti servono a scopi più grandi, in particolare la spinta ad aiutare gli altri; completano la calma narrativa e i tempi di attesa con un senso di scopo, anche se si tratta solo di un lavoro impegnativo. Trascorro costantemente almeno 3 cryo al giorno dar da mangiare a un gatto randagio, sperando che forse il gioco si fermi finalmente e mi permetta di avere un animale domestico (non è così).

Il Neovend 33, che è l'IA in Citizen Sleeper, è rimasto bloccato in un distributore automatico per anni.

Immagine. saltare oltre l’età / viaggiatore

Man mano che ogni ciclo va avanti, studio di più l’Occhio, conoscendo le sue burocrazie temporanee, i mercenari immigrati e i mercanti intraprendenti. Dopo il cosiddetto incidente del “collasso”, la stazione è diventata un rifugio per i rifugiati, un rifugio per le vittime dell’avidità industriale, un rifugio per IA in difficoltà. C’è Emphys, un venditore di cibo di strada il cui corpo è contrassegnato da cartelli aziendali di biotecnologia. C’è anche Sabin, un misterioso dottore con motivazioni dubbie. Uno dei miei NPC preferiti è Feng, un hacker cresciuto negli occhi che è determinato a cacciare il suo passato aziendale. Comprensibilmente, i Dormienti come me sono uno spettacolo raro qui; la realtà pratica di vivere in questo luogo illegale significa che molti vedono il Corpo Dormiente come un mezzo per raggiungere un fine. Tutti negli occhi conoscono il loro posto nel mondo tranne me.

Una cosa che mi ha sconvolto è che i titoli di coda si esauriscono dopo ogni “corretto” completamento, և poi torno da dove avevo interrotto, per lavorare liberamente sui dischi rimanenti, o semplicemente alzare gli occhi al cielo. (La prima volta ero un po’ confuso, ma continuavo a giocare. Ho perso l’occasione di lasciare il mio corpo per sempre. Ma la seconda volta mi sono reso conto che era progettato come se il gioco mettesse ripetutamente alla prova la mia voglia di essere davvero libero.) Infine, rinuncio a tutte le aspirazioni և, nonostante tutti i significati, scelgo di rimanere nell’Occhio invece di scappare dalla promessa di una vita migliore. In questo momento ho accumulato abbastanza risorse perché il mio corpo possa continuare 40 o 50 cicli. Il panico e la disperazione dei primi cicli sono finiti da tempo, la mia tazza è piena di crio. Non ho più niente da fare.

La mia decisione spontanea di restare negli occhi, molto tempo dopo aver esaurito tutta la mia “lunga” curiosità, mi ha distratto. Ho rifiutato tutti i finali suggeriti del gioco a favore dell’incertezza auto-nominata, che mi ha fatto affrontare le mie aspettative di una chiusura pulita e ordinata. Non sono sicuro di come reagirebbe a qualcuno che ha scelto un modo più definitivo per riassumere le cose.

Sopra la sezione di The Eye in Citizen Sleeper

Immagine. saltare oltre l’età / viaggiatore

Ma il punto di forza più grande del gioco (և è la scelta più localizzante) è quello di separarmi da obiettivi specifici, di permettermi di esistere senza motivo. Continuo a pedalare per dare da mangiare al gatto, per giocare տավլա: per cryo և aiuto in un bar locale. All’inizio mi aspettavo una sorpresa dal gioco finale, come il sadico boss del JRPG nascosto dietro le quinte (che sarebbe sicuramente una mossa tipica per lo sviluppatore), ma non succede nulla. Cosa devo fare senza un’unità? Perché sono anche qui? È quasi un troll, ma mi rendo conto che non ho motivo di aspettarmi di più. L’acutezza della “fine”, o meglio l’incerta flessibilità attorno al mio finale specifico, lascia perplessi, ma l’ho considerata come una sorta di procrastinazione passivo-aggressiva.

Quando finalmente decido di terminare il gioco, lascio il mio Sleeper nella Greenway, dove immagino che possano continuare la loro tranquilla vita personale. Non sono sicuro che tornerò all’Occhio, perché anche se prendo decisioni diverse durante un’altra corsa, la forza più influente di Citizen Sleeping è in quel primissimo playground, quando entri senza sapere nulla, anche meno. Non si tratta tanto del “valore della riproduzione” quanto dell’esperienza di viaggio unica, che, in linea con il pensiero di essere un dormiente sudato che cerca di sopravvivere, è una strada a senso unico. Ho dormito correttamente? Non lo so. Ma tutto deve finire, penso che capiranno.

Sonno cittadino: Verrà rilasciato il 5 maggio per PC Windows, Mac, Xbox One, Xbox Series X e Nintendo Switch. Il gioco è stato recensito su PC utilizzando il codice di download pre-release fornito da Jump Over the Age. Vox Media ha affiliati. Non influiscono sui contenuti editoriali, oppure Vox Media potrebbe guadagnare commissioni sui prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Puoi trovarlo Maggiori informazioni sulla politica etica di Polygon qui.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *