“Real” ha scioccato “Manchester City”, Rodrigo – l’eroe, la squadra di Guardiola si è sciolta nelle semifinali di Champions League.

MADRID – Manchester City և Real հաջորդ è seguito martedì sera con il loro straordinario spettacolo drammatico tra Villarreal e Liverpool, dove i gol del City nell’infortunio di Rodrigo sono stati espulsi ai supplementari appena 5 minuti dopo aver raggiunto la finale. : Nel complesso, Karim Benzema ha segnato su rigore, mandando i giganti spagnoli ai giganti della Liga per uno spettacolo a Parigi il 28 maggio.

– Rapporto. Il Real Madrid sconvolge il Manchester City qualificandosi per la finale dell’UCL

Ecco tre rapidi pensieri su un gioco spettacolare, vertiginoso և fantastico.

1. Il Real Madrid ha fatto una grande fuga

Il Real Madrid affronterà il Liverpool nella finale di Champions League dopo una notte drammatica al Bernabeu, con il Manchester City a pochi minuti da Parigi.

Il City era vicino a assicurarsi il posto a Parigi dopo che il gol di Riyad Mahrez nel secondo tempo gli ha regalato due gol di vantaggio, solo per essere sostituito da Rodrigo in due minuti ai supplementari, costringendo i tempi supplementari.

Karim Benzema, fino a quel momento in silenzio, ha segnato il gol decisivo nel primo tempo supplementare dal dischetto, portando il punteggio di 3-1 in notturna, 6-5 complessivo.

Il City ha avuto il controllo per tutta la notte fino all’incontro nel finale del Real, potrebbe estendere il proprio vantaggio fino al primo gol di Rodrigo se Jack Grilich (sostituto nel secondo tempo) avesse utilizzato una delle due opzioni. Sabato, invece, i campioni di Spagna del Real Madrid avranno l’opportunità di vincere il 14° trofeo di Champions League, quando il 28 maggio incontreranno il “Liverpool” di Jurgen Klopp, ripetendo la finale del 2018.

Allo stesso tempo, il City ha un’occasione d’oro di raggiungere la finale di fila, dopo aver lottato per una tripla in una fase, ora è lasciato a lottare per la Premier League.

2. Contatori del “Real Madrid” dal nulla

Poco dopo che Mahrez ha segnato 1-0 per il City, i tifosi del Real Madrid hanno iniziato a lasciare il Bernabeu, ma quelli che l’hanno fatto probabilmente non lo avrebbero voluto.

Sembrava che la squadra spagnola fosse abbastanza mite da uscire con un dramma difficile da credere entro la scadenza. Il Real Madrid non è riuscito a segnare nei primi 90 minuti, ma a sei minuti dalla fine della partita, il City doveva ancora restare ed Ederson doveva fare una buona parata per tenere fuori la sua squadra. moda drammatica.

Poiché il Real Madrid aveva bisogno di altri due gol nei tempi supplementari, Rodrigo è entrato come sostituto al 68 ‘, segnando su passaggio di Karim Benzema al 90 ‘, ma segnando un altro colpo di testa meno di 60 secondi dopo. 1 notte և 5-5 in totale. Il gol ha quasi alzato il tetto del Bernabeu, però c’è ancora tempo per Rodrigo di rientrare, ha quasi concluso la partita nei tempi regolamentari, e nei tempi supplementari il calcio di rigore di Benzema ha segnato una svolta notevole.

(E una menzione speciale di Rodrigo in tutto questo: dopo aver segnato quattro gol in 79 partite in questa stagione, ha segnato sei delle ultime sei partite, nessuna delle quali è importante quanto i gol segnati mercoledì sera. Una doppietta drammatica Rodrigo ha fatto la storia Il primo giocatore nella storia del torneo a segnare due gol dopo il 90° minuto degli ottavi.

Il Real Madrid ha fatto una svolta straordinaria contro Paris Saint-Germain e Chelsea per raggiungere le semifinali, ma questa è stata la parte migliore della lotteria.

3. Il “Manchester City” ha un’altra sconfitta in Champions League

Dopo i disastri contro Monaco, Liverpool, Tottenham e Lione, sembrava che il City avesse messo fine alla follia in Champions League, ma ora deve aggiungere qualcuno alla lista. Questo può effettivamente guidarli tutti.

Il loro percorso verso la finale della scorsa stagione è stato piuttosto irregolare, hanno salutato Sporting Lisbona e Atletico Madrid alle semifinali di quest’anno, ma quando la pressione è stata davvero alta al Bernabeu, sono crollati. Avevano un vantaggio di due gol quando Mahrez ha segnato, e anche quando Rodrigo ha segnato il suo primo gol, non c’era motivo di farsi prendere dal panico. Ma invece, “City” ha messo più pressione, ha perso la testa e ha pagato un prezzo alto. Fortunatamente per loro, il pareggio è arrivato anche ai tempi supplementari dopo che Ederson è stato chiamato a “salvare un salvataggio” prima della scadenza dei tempi supplementari.

È un risultato che solleverà più interrogativi su Guardiola և la Champions League. Sebbene abbia recitato per Bayern Monaco e City, non ha vinto il trofeo da quando è arrivato al Barcellona. Per il suo allenatore di qualità և abituato a collezionare coppe nazionali, ovunque sia stato, resta una strana anomalia che non vinca la massima competizione europea per club da più di un decennio.

Leave a Comment

Your email address will not be published.