“Questi siamo noi.” John Huertas sul passato di Miguel, quel finale scioccante

AVVISO SPLER: Non leggere se non hai visto la serie del 3 maggio di “Miguel” “This is us”.

“Miguel Over the Years” è stata una chiara descrizione di “This Is Us” di martedì, che è stato il quarto episodio del quarto dramma familiare della NBC di Dan Fogelman. È vero, questo login non corrisponde al tempo, giustamente intitolato “Miguel”, giustizia, perché sono stati davvero i fan della parte più famosa di John Huertas “Miguel Rivas” per sei stagioni, come una. in cui l’eroe muore.

L’episodio mostra agli spettatori Miguel di Porto Rico, come è arrivato in Pennsylvania da bambino con i suoi genitori – zia, come inizialmente non ha comunicato con la moglie del suo migliore amico Jackie (Milo Ventimilia), Rebecca (Mandy Moore). Anni dopo la morte di Jack, Rebecca և Miguel si sono incontrati, questa volta come partner romantici. Nella cronaca attuale, Miguel si prende cura di Rebecca, in via di deterioramento, i cui figli Kate (Chris Metz), Kane (Justin Hartley) e Randall (Sterling K. Brown) preferirebbero che lasciasse che la sua badante professionale tendesse a lasciarsela: resto del corpo che invecchia. Alla fine, Miguel confessa che nessun altro può farlo lasciando che qualcun altro si prenda cura di sua moglie malata di Alzheimer. և: stesso per il cambiamento.

L’episodio si conclude con i “figli di Miguel dei Pearson che si riuniscono con il padre fino ai suoi ultimi giorni, salutando Miguel nelle scene dopo la sua morte improvvisa”.

Variety ha parlato con Huertas delle riprese di “This Is Us” sul Miguel Center, se lo vedremo di nuovo prima del finale della serie del 24 maggio in soli tre episodi.

John Huertas come Miguel, Mandy Moore come Rebecca “This Is Us” – Ron Butzdorf / NBC
Ron Batzdorf/NBC

Come hai saputo per la prima volta dell’episodio di Miguel? Hai parlato della storia?

Conosco questo episodio da diverse stagioni. Col passare del tempo, l’episodio è diverso da come sarebbe stato se fosse stato prima, poiché è molto vicino alla fine և dobbiamo riflettere sulla morte di Miguel in questo episodio. Conoscevo i dettagli di quale storia avremmo raccontato, ma abbiamo iniziato a parlarne davvero due mesi prima delle vacanze. E sono saltato nella stanza degli scrittori con Danny և abbiamo aiutato a portare tutte queste idee e influenze dalla mia vita. E il nostro scrittore Johnny Gomez ne ha fatto un episodio davvero completo.

Quale pensi sarà la reazione dei fan alla storia di Miguel և la sua morte?

Potrebbero esserci dei fan che diranno: “Sì ha fatto.” Ma sai dove possono andare quei fan. Ci sono altri fan che ne saranno davvero colpiti. Si preoccuperanno di non aver potuto investire abbastanza in Miguel. Ma se tornano indietro e pensano a tutti i momenti meravigliosi, alle piccole cose meravigliose che Miguel è stato in grado di iniettare in certi episodi, in certe situazioni legate alla famiglia Pearson, capiranno. “Ha tutto un senso. La storia che ci hanno raccontato in questo episodio è significativa quanto il modo in cui Miguel ha giocato nelle dinamiche della famiglia Pearson. E penso che se ne andranno sentendosi molto pieni, molto soddisfatti. Ma non credo che saranno pronti per la partenza di Miguel. Non credo proprio che saranno pronti per questo.

Immagine caricata

Yael Occasio nel ruolo del giovane Miguel “This is Us” – Ron Batzdorf / NBC
Ron Batzdorf/NBC

Quali erano i parallelismi che hai visto tra Miguel և e la relazione di suo figlio?

Quando è stato portato in questo paese, questo era un periodo in cui stava ancora combattendo per i suoi diritti civili. Indubbiamente, questa divisione si scontrava ancora con gli immigrati di colore. Il fatto dei popoli latini è che siamo sempre stati fatti di popoli indigeni, macellatori, lo spettacolo BIPOC, l’idea di assimilazione si è sempre approfondita come popolo latino. Questa storia è la classica storia in cui un bambino si assimila, dicendo che l’unico modo per andare avanti nella vita, per avere successo, per farti diventare americano è assimilare. E per quanto suo padre volesse portarlo in questo posto migliore con più opportunità, voleva che avesse successo, penso che suo padre si sentisse davvero in colpa con Miguel. E poi è quello che ha provato Miguel per suo figlio. È stata una delle cose da cui ha fatto affidamento per così tanto tempo, il pensiero: “Devo riuscire. Devo migliorare la mia vita”. Invece di rendersi conto che forse la sua vita è già meravigliosa. Forse hai tutto ciò che potresti mai sognare, non hai bisogno di continuare a guidare. E poiché lo fece, mandò via i suoi figli. Oppure pensava di poterlo fare per suo figlio, la moglie di sua figlia, Shelley, sembrava finalmente creare questo vuoto tra loro, proprio come faceva con suo padre.

La relazione romantica di Miguel con Rebecca continua per tutto questo episodio. La fase di custodia significa molto per Miguel, che non la lascerà andare facilmente, anche quando i figliastri le chiedono di lasciare che lo specialista si occupi di Rebecca և stessa. Perché la pensa così?

Quando Miguel dovrebbe essere quel tutore, penso che sia un aspetto molto importante di questo episodio. In modo che le persone possano portargli via qualcosa, non dimenticare o sottovalutare mai cosa significa quel tutore per quella persona. Indipendentemente dal fatto che abbiano a che fare con un deterioramento cognitivo o meno, semplicemente non possono prendersi cura di se stessi come facevano una volta. Mi è piaciuto come abbiamo raccontato quella storia.

E io e Mandy ne abbiamo davvero parlato molto. Ho scoperto che non avrei mai voluto lasciare Mendy mentre eravamo al trucco da senior. Anche quando eravamo sul palco, non stavamo girando la scena, mi chiedevo dove fosse Mandy, volevo essere al suo fianco, volevo starle vicino. Mi sentivo così, volevo assicurarmi che sapesse che ero vicino. Ci sono caduto quasi per caso. Ho notato che lo stavo facendo in questo momento, non mi sono presentato al lavoro, ho detto. “Non lascerò Mandy, perché è quello che farà Miguel”. È appena successo.

Immagine caricata

Paul Calderon come Risto, John Huertas come Miguel, Eileen Galindo come Beatrice in “This Is Us” – Ron Butzdorf / NBC
Ron Batzdorf/NBC

La morte di Miguel non viene mostrata sullo schermo. Hai pensato che dovrebbe essere.

Ho avuto questa conversazione con un conduttore di show completamente diverso, qualcosa che avrei condotto quest’estate. Sento che quando qualcuno muore, anche se si tratta di un thriller o di un film dell’orrore, sono più interessato alle reazioni delle persone che a vedere effettivamente una persona perdersi. Questo è quando vedi la reazione di qualcuno a quella persona, ecco da dove viene l’emozione. E il nostro spettacolo è costruito su momenti emotivi che, speriamo, evochino emozioni nel nostro pubblico. Quindi, invece di vedere l’ultimo respiro e l’ultimo respiro di Miguel, per vedere come influenza Rebecca, come ha unito i due ragazzi che sembravano aver avuto un disaccordo così lungo con Miguel, il suo primo figlio, e poi un estraneo, con suo figlio. insieme և condividendo le sue ceneri a questo punto. Penso sia più interessante che guardare l’ultimo respiro di Miguel. E vediamo Rebecca sul letto di morte, ci stiamo muovendo verso quello. Ed è il dispositivo di Rebecca, è la morte di Rebecca. Quindi quale altro dispositivo possiamo usare per Miguel? E penso che sia semplicemente meraviglioso, come abbiamo fatto noi. È ancora più sorprendente. Ti sorprende che Miguel se ne sia andato all’improvviso.

Sono rimasti tre episodi di “This Is Us”. Rivedremo Miguel fino alla fine?

Ho detto che per tutto il tempo in cui sono stato in questo show, Miguel è stato un viaggiatore del tempo. È lui che va dagli anni ’50 ai giorni nostri. Quindi non puoi mai contare su Miguel. Può apparire.

Questa intervista è stata modificata և condensata.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *