Quanto può essere brutta una serie TV quando ha Victor Oladipo?

Finora, divertiti a guardare i Miami Heat battere brevemente i Philadelphia 76ers nei playoff NBA. Il gomito di Pascal Siakam ha rotto l’occhio di Joel Embid, mettendolo in un record di commozione cerebrale alla fine del primo round della serie Philadelphia, o se la loro star centrale fosse potuta tornare entro la fine della serie, i Sickers sarebbero stati brutalmente uccisi senza di lui. I loro feroci tiri 14-64 non hanno aiutato tre di loro finora, nemmeno il sorprendente guscio di DeAndre Jordan, ma poche squadre di playoff saranno in grado di evitare di perdere una superstar come Embid. I Sixer, ora è chiaro, non sono tra questi.

Quindi devi trovare la tua felicità mentre guardi una serie TV del genere. Per me si è cristallizzato nella seconda partita, grazie all’ottima prestazione dell’ex stella quasi dimenticata. Non passerà alla storia come una delle grandi partite di playoff, ma visto l’aspetto di Victor Oladipo dal pre-infortunio Victor Oladipo, vale la pena guardare tutto questo singhiozzo.

https://www.youtube.com/watch?v=pCr98BWHviI:

Se vi ricordate la versione di Victor Oladipo, che è stato uno dei giocatori più elettrici del campionato nel 17-18, potreste aver conosciuto il ragazzo che mercoledì sera è volato in pista per Miami. C’era Oladipo, che si muoveva veloce nel difendere il centrocampo di Philly, sia per tirare pugni che per farsi strada per prendere le proprie posizioni. Qui, ha colpito un trio spalancato, qualcosa che, come sparatutto in carriera al 35%, non è mai stato una caratteristica del suo gioco, anche al suo apice. Dopotutto, Oladipo, ovviamente, era lì, spegnendo James Harden e girando gli aerei dall’altra parte per un canestro a rotazione rapida.

Nella notte Oladipo ha chiuso con 19 punti, 6 con 11 tiri, realizzando allo stesso tempo i suoi quattro tentativi con tre da tre. Ha aggiunto che la difesa della stella durante i 29 minuti trascorsi su Harden sul pavimento ha aiutato a neutralizzare Philly, l’unica vera arma a sua disposizione al di fuori di Embiid. Tuttavia, inoltre, Oladipo è stato inserito senza problemi in una squadra per la quale ha giocato solo 12 partite in questa stagione, compresi i playoff. È difficile sapere da quanto tempo sia lì l’ex stella della NBA, ma Oladipo dà a Eric Spoelstra un braccio che salta che può essere difeso, colpire tre tiri aperti e tenere la palla. Ce ne sono molti a Miami, ma questo non può far male.

Se non ricordi quell’altra versione di Oladipo, sarà difficile biasimarti. È impegnato da diversi anni, è scomparso da molto tempo. L’ex star della DeMatha Catholic High School և Indiana University stava emergendo come un talento All-NBA quando si è strappato il tendine quadrato nel gennaio 2019, mettendolo in un cassetto per più di un anno. All’epoca, Oladipo era il membro più interessante della squadra degli Indiana Pacers, che sembrava essere un contendente per la Archelian Conference. Dopo essere tornato dall’infortunio il 29 gennaio 2020, chiaramente non è stato il giocatore che ha vinto il miglior giocatore nel 2017-2018. È stato fuori dal campionato per 371 giorni.

I Pacers non sembravano più un contendente և Oladipo è stato mandato a Houston nel gennaio 2021 dopo aver chiesto ai rivali se poteva giocare con loro in uno dei pettegolezzi più tristi che la NBA abbia mai visto. Oladipo ha giocato 20 partite con i Rockets, ma la sua carriera è stata più notevole con la decisione di rifiutare una proroga del contratto di due anni. Quando Miami ha scambiato con lui nel marzo 2021, sembrava un’opportunità ragionevole e a basso rischio. La buona notizia è che Oladipo potrebbe diventare un pezzo unico per la solida squadra di Heat che è uscita nelle Bubbles nelle finali. Non ha funzionato in questo modo.

Meno di due mesi dopo, nella brughiera, Oladipo è tornato al rack per riparare lo stesso tendine che si era strappato in Indiana. Sebbene abbia firmato di nuovo con gli Heat nell’estate del 2021 per essere un veterano, nessun fan di Miami poteva aspettarsi che giocasse un ruolo significativo per la squadra poiché voleva mantenere l’attaccante numero uno dell’Est andando più a fondo. : Una volta ai playoff. Quando Oladipo è tornato in campo a marzo di quest’anno, sembrava per lo più un giocatore finito in panchina. Cioè, fino all’ultima partita del campionato regolare. Quando la squadra ha calmato la maggior parte dei suoi fuoriclasse, Oladipo ha segnato 40 punti dopo la sconfitta contro “Magic”. Forse era un segno che poteva tornare և avrebbe dovuto comunque tornare alla rotazione di Miami.

https://www.youtube.com/watch?v=uo3W3ULsA24:

Nella partita del primo turno contro l’Atlanta a Miami, Oladipo non si è ustionato durante le prime tre partite, la sua prestazione di 23 minuti nella 4a partita non ha infastidito molto nessuno. sei punti, 3 colpi su 10. Gara 5 è stata una storia diversa, tuttavia, quando Oladipo è intervenuto e ha giocato 36 minuti, eguagliando il record di 40 punti contro Orlando. Li ha anche sfruttati al meglio. Contro la squadra di Atlanta, nettamente superiore, Oladipo ha segnato 23 gol, segnando il 50% dal campo con tre punti. Sbatté le palpebre davanti agli strumenti che aveva sempre a sua disposizione, correndo per la metà campo, come il fantasma dei ballerini del passato. Era come Victor Oladipo.

Il fatto che questa serie sia 2-0 a favore di Miami non è particolarmente sorprendente. Data l’assenza di Embid, potrebbe o meno tornare in Gara 3 e Heath deve essere il favorito schiacciante per raggiungere la finale della Archelian Conference. Finora, nonostante i timori di un secondo quarto in entrambe le partite, Miami sta facendo il necessario per costruire abbastanza ammortizzatori in modo che il ritorno di uno dei migliori giocatori della lega non rovini la festa. Ci sono molti altri modi eccitanti per vincere i playoff, anche se i fan di Heat lo accetteranno senza dubbio.

Così, il ritorno di Oladipo a cavallo si staglia come la storia più interessante che vada a Miami in questo momento. Ha anche qualche dramma cotto, secondo le voci secondo cui “Oladipo” e “Jimmy Butler” hanno cercato di negare che Butler lo odia e vuole che si alzi dal pavimento. Indipendentemente dal fatto che abbiano una relazione o meno, entrambi sembrano divertirsi a giocare insieme. Terry Butler si rende conto che chiunque guardi questa orribile serie TV può vedere chiaramente che potrebbe essere il ragazzo che era una volta, Victor Oladipo, che sembra avere ancora molto gas a Baku.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *