Punteggio “Mavericks vs. Science”, leader. Dean Booker ha portato Phoenix a una vittoria cruciale per la quinta partita su Dallas.

I Phoenix Suns condividono una vittoria per raggiungere le finali della Western Conference, battendo i Dallas Mavericks per 110-80 martedì sera per avanzare 3-2 nella serie. I Suns hanno vinto i punti dominanti nel secondo tempo quando quattro giocatori hanno concluso la vittoria in doppia cifra, guidando Dean Booker con 28 punti e sette rimbalzi. Deandre Ayton ha aggiunto 20 punti quando i Suns hanno segnato per metterlo di più in attacco, Mikal Bridges è uscito dal suo tiro e ha concluso con 14 punti.

Nonostante un buon primo tempo, Dallas è rimasto indietro in doppia cifra all’inizio del secondo tempo e non è più tornato. Brutti tiri և 12 turni nel terzo quarto hanno saltato la partita a favore dei Suns, և ora i Mavericks possono saltare la 6a partita di giovedì sera.

Ecco tre momenti salienti della quinta partita di Suns և Mavericks.

1. Gli ariani hanno riacceso quella magia dall’inizio di questa serie

I Phoenix sembravano aver perso contro Dallas durante il fine settimana. Chris Paul ha avuto turni insoliti nella 3a partita, ha commesso violazioni complete nella 4a partita. I Mavericks hanno giocato tutto come Phoenix in casa, ma in gara 5 martedì i Suns hanno ricordato a tutti i giocatori della Dallas League perché lo erano. è stata la migliore squadra della stagione regolare.

Nonostante il primo tempo abbia coinciso alla pari, Sanz ha confermato il suo dominio nel terzo quarto e non ha mai guardato indietro. Nel terzo quarto, Phoenix ha battuto Dallas 33-14, mantenendo i Mavericks solo sei in campo contro 16 mentre realizzavano 12 turni. Dallas sembrava completamente irrequieto durante l’attacco, soddisfatto dei brutti colpi dovuti alla difesa soffocante di Phoenix, e dall’altra parte sembrava completamente impotente, mentre Booker e Bridges continuavano semplicemente a cucinare dopo l’intervallo.

Questo era esattamente il tipo di performance di cui i Suns avevano bisogno dopo due noiose dimostrazioni su strada. In difesa si sono rivolti meglio verso l’uomo aperto e hanno limitato la capacità di Doncic di spingerlo al limite, di spingerlo al limite. Senza Dorian Finney-Smith, i successi di Reggie Bullock di ragazzi come Maxi Claber, i Mavericks hanno battuto i Suns solo con Donչich և, poiché nei primi due giochi della serie, quel piano non ha funzionato.

2. Gli attori a Dallas erano il Ministero degli Interni

Entrando in Gara 5, i Mavericks hanno avuto tre ragazzi che hanno sparato a più del 40 percento da Finney-Smith, Bullock e Kleber. I tre ragazzi si sono incontrati martedì sera, solo tre contro 12, e Bullock ha sbagliato tutti e tre i suoi tentativi. Dallas non vincerà molte partite quando tutti e tre questi ragazzi stanno combattendo, era solo una parte del quadro più ampio che l’insulto di Mavericks si è completamente dissipato nel secondo tempo.

Nel bel mezzo delle “stupide svolte” di visualizzazioni mancate, Dallas sembrava aver completamente dimenticato la formula che ha vinto le ultime due partite. Sono i 12 giri dei Mavericks nel terzo quarto La squadra ha sfruttato al massimo il quarto di playoff Secondo le statistiche ESPN և dal 2012, Knicks. È solo brutto.

Non erano solo gli attori. Mentre Doncic ha concluso la partita con 28 punti, ha lottato ancora una volta per lavorare efficacemente dalla traversa, giocando solo 2 a 8 dal centro. Ora è 3 contro 18 nelle ultime due partite dalla distanza. Sebbene Doncic abbia segnato 11 rimbalzi, ha concluso con solo due assist, reduce dalla mancanza di fiducia nei suoi compagni di squadra, qualcosa a cui l’allenatore di Dallas Jason Kidd ha fatto riferimento molte volte in questa stagione.

Dopo aver terminato la 4a partita con 22 assist, i Mavericks ne hanno avuti solo nove martedì sera. Questo è semplicemente un numero inaccettabile per una squadra che ha un ottimo passaggio come Doncic. Il numero totale di quegli assistenti bassi riflette la mancanza di movimento della palla di Dallas և non può essere inclusa in Gara 6, una partita ad eliminazione, giocata nello stesso modo in cui si è giocata martedì sera.

3. Sans è sull’orlo di una conferenza finale per la seconda volta consecutiva

Martedì notte, i Phoenix hanno completamente superato Dallas sotto diversi aspetti, e ora i Suns stanno guadagnando slancio per Gara 6, che è una partita su strada. Il fatto che Phoenix fosse o meno in questa posizione prima di andarsene è qualcosa di diverso nel gioco 5 rispetto alle prime due vittorie in questa serie. Non solo Sanser ha costretto Doncic a sconfiggerli limitando tutti quelli che lo circondavano, ma hanno anche svolto un lavoro decente nel limitare la sua influenza complessiva nel gioco. Donchich non si è avvicinato al traguardo così facilmente come durante questa serie, “il piano di Phoenix di interrompere il collegamento degli schermi palla ha aiutato a mantenere Bridges davanti a Donchich”.

Sembra una formula che i Suns possono passare a Gara 6, o non credo che i giocatori di Dallas giocheranno male come hanno fatto in Gara 5, penso che Phoenix possa vincere quella partita. Per chiudere questa fila. . Se ciò accade, sarà la prima volta che Suns raggiunge la finale della Western Conference dal 2004-2006.

Leave a Comment

Your email address will not be published.