Playoff NBA. I difetti di James Harden vengono rivelati quando i 76ers perdono la prima partita contro “Heath” senza Joel Embid

Lunedì i “Philadelphia 76ers” hanno iniziato con un modo realistico di vincere nella prima partita del secondo turno contro i “Miami Heat”. James Harden doveva essere il miglior giocatore in campo. Non aveva bisogno di segnare 30 o 40 punti, ma doveva essere il miglior giocatore in campo, insultando i suoi compagni di squadra nel video dominante.

È quasi successo. Harden ha concluso Philadelphia 106-92 con 13 punti e 16 punti. Ha registrato tanti giri (cinque) come un passaggio. I due possedimenti, che in realtà costituivano il 40 percento dei secchi di Harden, raccontano una storia abbastanza accurata secondo cui gli obiettivi combattuti duramente sono diventati quelli di Harden, specialmente contro la difesa d’élite.

Con meno di tre minuti rimasti nel primo quarto, Harden si è ritrovato isolato su Tyler Hero in alto. Come ama dire Mark Jones, ha dribblato alcune volte con il suo cibo prima che una tripla desse a Miami un vantaggio di sette punti.

Con Duncan Robinson fuori dalla rotazione del gioco, ha offerto a Miami solo due difensori da prendere probabilmente di mira: Hero և Max Strauss, l’anello più debole di Hero. Se Harden avrebbe mai avuto una buona battaglia, è successo qui contro Hero, non ha nemmeno provato a batterlo in palleggio. Andò in ritirata 3. Lo raggiunse. Buon per lui. Non sarà abbastanza per vincere o anche solo per minacciare moderatamente una squadra come Heath.

Capisci, ci sono alcune sfumature da considerare qui. Guarda Victor Oladipo, che indica Harden sul lato sinistro del gomito, mentre il suo uomo, Matthias Taibul, sta nell’angolo aperto. Questo è un problema per i non tiratori. Oladipo è pronto a saltare se Harden mette la palla a terra con la sua mano forte, che costringerà Thybulle a fare un passaggio basso per 3 contro uno strike clock in diminuzione.

Il caldo ha appena messo Tray Young in questa camera di tormento dell’indecisione, mostrando i corpi ovunque guardasse, trattenendo gli impulsi della pittura prima che accadesse. Si potrebbe anche obiettare, nel caso di Harden, che questo fosse il tiro giusto, anche se la linea difensiva più debole di Hero era davanti a lui, data la disposizione del pavimento.

Ma lì? è: per cucire lì. Questa non è la prima volta che Harden vede una folla nella sua visione. Non passò molto tempo prima che Harden addestrasse Hero, o almeno commettesse un crimine, e l’aiuto di Oladipo sarebbe stato maledetto. La conclusione è che gli attaccanti all-star oggi vedono questa difesa. Se non riesci a trovare una via d’uscita dal debole difensore nella vernice, o almeno a sfruttare il fondo, solo perché il secondo difensore è in bilico vicino a te, è meglio essere davvero a tuo agio come 3 punti. reinsediatore.

E questo è il punto. Questo è ciò che è diventato Harden. Ripristinatore a 3 punti. Quella notte, se la sua inversione va a 3, può ancora segnare punti. Ma non è più un lucchetto per accumulare tiri liberi (la sua esca non viene premiata allo stesso modo) per pareggiare punti. Quei 3 punti non sono più spade. Se Harden non commette trasgressioni, sono il sangue della sua vita. E non è mai stato un tiratore abbastanza bravo da nutrire se stesso o la sua squadra abbastanza bene con una dieta del genere.

Ma qual è l’alternativa? Ho sentito la scorsa notte alla trasmissione, penso che fosse la sesta partita contro i Raptors che i Sixers vedono gli stessi “numeri” che Harden ha messo a Brooklyn in termini di velocità di esplosione. Non sono sicuro di quali siano quei numeri, ma qualunque essi siano, Filadelfia si illude di immagazzinarli.

All’inizio, Brooklyn Harden non è stato solo spazzato via dalle persone. I Sixer si sono convinti che fosse più situazionale, mancanza di spazio – tutto questo, ma guarda lo spazio sopra. I Sixers hanno inviato il loro unico tiratore d’élite, Seth Curry, a Harden per un accordo. Anche a Fili la distanza non sarebbe ottimale.

La semplice verità è che Harden non può più battere costantemente le persone che palleggiano. Hai visto sopra come non si è nemmeno preso la briga di provare contro Hero, ora guarda la prossima partita, un altro secchio che ha effettivamente spinto Philadelphia a giocare meno di 30 secondi nel primo tempo.

Quel difensore sta allattando al seno con Harden. Questo è Strauss, il secondo peggior difensore perimetrale personale a Miami. Grazie ancora a Harden. Questo è tutto per uomo benna Ma ecco quanto è diventata dura la slitta. Se Harden non ha una testa di vapore durante un attacco o un passaggio anticipato, semplicemente non batte i ragazzi, nemmeno i ragazzi vulnerabili alla difesa, e nemmeno nella vernice.

Nessuno si aspetta che i Sixers abbiano una possibilità in questa serie a meno che Embiid non ritorni nel gioco 3 o 4. Anche la vecchia superstar Harden non sarebbe in grado di eseguire questa magia. L’unica speranza è che Harden faccia una grande prestazione, vinca solo una partita, almeno permetta a Embidi di tornare alla 4a partita in una serie di 2-1, se non alla 3a partita 1-1.

Una grande prestazione. Una vittoria. Non chiede al mondo se il ragazzo sia davvero una superstar legale. Quante volte hai visto Damian Lillard condurre gli altrimenti invisibili Blazers ai playoff? O Luka Doncic con i Mavericks. La scorsa stagione, Kevin Durant ha quasi vinto un’intera serie al secondo turno, sconfiggendo l’eventuale campione Milwaukee Bucks. C’è stato un tempo in cui Harden apparteneva alla stessa aria di quei ragazzi.

Harden ha ancora la possibilità di dare a Filadelfia quel grande spettacolo – per dimostrare che almeno lo ha ancora pochi il giocatore ci ha lasciato dentro, anche se non può essere appeso regolarmente. Ma se non lo fa, se dimostra ancora una volta di non essere più il giocatore che Daryl Moore voleva credere che fosse quando ha scambiato Ben Simmons per lui, non si tratta solo di questa serie, si tratta del massimo. Harden si ritirerà da questa stagione.

I Sickers devono quasi ingaggiarlo finché non saranno pronti a mostrare qualsiasi cosa per lo scambio di Simmons tranne che per la sconfitta al secondo turno, ma amico, se Harden tradirà per il resto della serie come ha fatto in Gara 1, sarà una decisione crudele.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *