Nonostante sia stato un campione per anni, Dmitry Bivol ha finalmente mostrato al mondo cosa poteva fare

LAS VEGAS – Dmitry Bivol ha legato alle corde Canello Alvarez nel 5° round di sabato, scatenando sei combinazioni di colpi, la maggior parte delle quali a segno.

Questo era uno spettacolo raro, libbra dopo libbra il re era vulnerabile a guai seri. È pericoloso tirare così tanti pugni di fila contro un contropiede così talentuoso, ma Bivol ha lasciato andare le mani durante quel round և davvero dall’oggi al domani … և non l’ha mai pagato.

Bivol (20-0, 11 ko) non era troppo grande per Alvarez. era molto bravo. Il suo pugno preciso, il grande gioco di gambe և i colpi erano troppo per Alvarez, con il quale poteva lottare per il suo secondo titolo 5 175.

Il temperamento di Bivol probabilmente ha vinto di più la battaglia. Molti degli avversari di Alvarez sembravano sconfitti prima di attraversare le corde, ma il 31enne russo era fiducioso per tutto il combattimento. Il momento non è mai sembrato troppo grande և ora ha vinto una vittoria che gli cambia la vita, anche se gli arbitri cercano di portargliela via.

“Quando ho sentito i conti 115-113, ho pensato, forse ho perso oggi, ma sento di aver vinto”, ha detto Bivol. “Me lo aspetto, oggi tutto è contro di me”.

Quando si incontra la più grande star dello sport, il mazzo viene solitamente rivoltato contro di loro. “Non ci sono regole per lui”, ha detto Bivol.

ESPN ha registrato chiaramente la lotta a favore di Bivol, offrendo 118-110 per Bivol con molte carte simili nel mondo della boxe e, nel peggiore dei casi, 117-111. Ma gli arbitri hanno segnato incredibilmente i primi quattro turni per Alvarez, piazza pulita. Bivoli doveva vincere al 12esimo round con tutte e tre le carte da gioco per evitare il pareggio e andare per una potenziale rivincita.

Ha dichiarato che intende utilizzare il suo diritto per reagire immediatamente, ma è difficile vedere quali correzioni può apportare per risolvere l’enigma di Bivol.

“Canello vs. Dmitry Bevol 2 è probabilmente il più grande incontro di boxe in questo momento”, ha detto il promotore Eddie Hearn. “Non vedo [Alvarez] non volendo accettare la sfida”.

Bivol ha vinto ancora contro Alvarez. “Vendetta. Nessun problema”:

Triste vittoria. Bivol non ha avuto successo per 4-1, secondo Caesars Sportsbook, potrebbe rovinare i piani per un triplo incontro tra Alvarez e Gennady Golovkin il 17 settembre.

Ora, quella potrebbe essere la data in cui Bivol si aspetta di affermarsi come uno dei migliori pugili da 10 libbre al mondo. Bivol è fiducioso che distruggerà la lista dopo la vittoria. È stato sempre nominato per questo alto riconoscimento da quando il suo debutto su ShoBox nel 2017 ha circondato il suo debutto.

Bivol ha vinto diverse medaglie d’oro in tornei amatoriali internazionali, lasciando la classifica non pagata con un risultato di 268-15. Ha ripetuto quel successo tra i professionisti. Sarà difficile trovare il suo turno perdente, non è cambiato contro il miglior combattente del mondo.

Il problema di Bivol era che è stato evitato da molti dei migliori pugili che pesavano 175 libbre. Non poteva raggiungere i grandi combattimenti, non poteva mostrare tutto il suo arsenale di abilità. Ma anche dopo il risultato più costoso della sua carriera, non si vede ancora come il miglior peso massimo leggero del mondo.

“Non lo sento perché non ho tutte le cinture”, ha detto. “Il mio sogno è diventare un campione indiscusso”.

Il bufalo ha un titolo e un uomo che è già stato picchiato da Joe Smith Jr. ne ha un altro. Arthur Butterby ha due titoli e si unirà a Smith il 18 giugno a ESPN.

La lotta di Bivoli, il vincitore di quella battaglia, incoronerebbe un campione indiscusso nella categoria dei pesi leggeri. Betterby ottiene molta approvazione in quella lotta.

Il manager di Bivol, Vadim Kornilov, ha detto ai giornalisti che Bivol stava negoziando con Betterby per l’incontro di maggio in Russia, ma i colloqui sono stati sospesi perché la data non era adatta per Betterby, che celebra il Ramadan.

Poi è arrivata l’opportunità di combattere contro Alvarez. Tuttavia, c’è stato chi ha criticato la lotta, poiché Bivol è russo, e altri sport hanno impedito agli atleti russi di partecipare agli eventi a causa della guerra in corso in Ucraina.

“Sono davvero triste che le persone a cui piaccio … sono solo boxe, boxe, boxe, e poi non puoi boxare”, ha detto Bivol, che condanna la guerra. “Non puoi essere da nessuna parte և mostra le tue abilità. È davvero triste che stia succedendo. “È come se qualcuno ti dicesse che non puoi fare il tuo lavoro.”

Ma Bivol è stato in grado di spingere e capitalizzare una vittoria che i giovani pugili sognavano. Ha mostrato la sua personalità questa settimana dopo aver precedentemente scelto di parlare frequentemente tramite un traduttore: ha il potenziale per diventare una star indipendente nello stampo di un altro combattente dell’Europa orientale in competizione con Alvarez.

Bivol non ha il potere di GGG, ma le sue abilità nel pugilato sono tra le migliori al mondo, և una delle sue linee non è da meno.

“Mi colpiva costantemente le mani e io lo colpivo in faccia”, ha detto Bivol. “Eddie Hearn, mi dispiace di aver infranto i tuoi piani con Gennady Golovkin.”

Leave a Comment

Your email address will not be published.