NIL rimarrà qui nonostante i lamenti degli allenatori

Per anni, la NCAA ha chiuso un occhio sui motivi per mantenere gli atleti delle scuole superiori in alcune scuole;

E ora finalmente significa NIL “Ora è legale”. Per compensare gli atleti del college, և Gli scacchi della NCAA sono finalmente finiti e i commissari e gli allenatori della lega piangono.

In quanto organizzazione inefficiente e dispendiosa in termini di tempo, lo è stata per decenni.

La NCAA ha avuto l’opportunità di cercare di regolamentare il NIL. Probabilmente un fattore del motivo per cui se la cavano così male.

La NCAA lo ha fatto esplodere. Nessun altro.

E ora le persone vogliono provare a rimettere le caramelle nel cannone, così come molti bambini ricevono le ricompense finanziarie che hanno da tempo.

È stato fantastico vedere quanti soldi ricevono gli atleti? Ad essere onesti, sì. Molti fan piangono che tutto è “fuori controllo”, perché i diciottenni ricevono centinaia di migliaia di dollari, siedono sull’autobus dello stesso colore razziale per decenni. ! “

Ma ancora una volta, la NCCA ha dovuto affrontare questa situazione anni fa, prima di dare il via libera, non siamo stupidi. Anche se il gruppo ponesse dei limiti su quanto riceverebbero i bambini, gli incentivi troverebbero il modo di superarlo, come hanno fatto per anni.

Alcune delle persone che si lamentano di più per la situazione non sono sorprendenti, ma sono sicuramente persone che non hanno spazio per parlare, raccontano di se stesse.

L’allenatore dell’Alabama Nick Saban և L’allenatore della Georgia Kirby Smart è tra coloro che chiedono una maggiore regolamentazione dei giocatori in modo che sia chiaro. Per quanto ne sappiamo, nessuno ha mai chiesto una regolamentazione degli stipendi degli allenatori o una limitazione della mobilità dei giocatori, o pensato a come gli allenatori “incontrollabili” possano ottenere amplificatori per pagare i loro mutui o ottenere bonus per i loro giocatori. Voti medi և Tasso di laurea.

Sai come diventare ricco attraverso il lavoro degli altri? Come è sempre stato il caso degli allenatori NCAA և atleti che presumibilmente sono diventati uomini և donne.

Alabama Nick Saban և Georgian Kirby Smart sono due allenatori che hanno pubblicamente chiesto la regolamentazione della NIL nel football universitario. (Photo by Jeffrey West / Icon Sportswire via Getty Images)

Data la natura brutale e capitalista di questo paese, dove molti lavorano per salari bassi mentre pochi raccolgono i frutti della classe operaia, forse gli studenti-atleti alla fine ottengono la lezione giusta.

Stiamo deviando.

È interessante notare che allenatori di calcio come Sabani և Smart saranno così determinati che qualcosa deve solo cambiare. Per “interessante” intendiamo che odora di uva acerba. Il campo di gioco in FBS non è mai stato davvero uguale, ma ora alcune scuole che non sono state colpite duramente negli ultimi anni, come Miami o Texas, o anche HBCUs, possono competere con l’Alabama և Georgia լավագույն per i migliori giocatori և non lo fanno : mi piace

C’erano sempre più spogliatoi, parrucchieri privati, stanze pesanti finanziate per invogliare i bambini a giocare gratis, mentre gli allenatori guadagnavano sempre più soldi e potevano andarsene in qualsiasi momento per stipendi sempre più alti. . Ci sono sempre stati pagamenti segreti in contanti per le migliori reclute, lavori ben pagati che non richiedono davvero lavoro.

E tutto è andato bene, bene, fino a quando non sono stati coinvolti i soldi veri sul tavolo.

Per tutto il ridicolo sulle regole già applicate della NCAA che cercano di frenare tutto, quando è stata l’ultima volta che ha imposto regole, specialmente contro famosi allenatori? Non siamo vecchi, ma siamo abbastanza grandi da ricordare il mese scorso quando il direttore della NCAA Mark Emert ha consegnato all’allenatore del Kansas Bill Selfie il trofeo della National Cup, nonostante il fatto che il programma sia attualmente oggetto di indagine per cinque violazioni di livello I. E quell’indagine è stata ritardata per anni.

La NCAA aveva la capacità di regolamentare le transazioni NIL e gli incentivi a giocare in determinate applicazioni. Chiuse le orecchie, ignorando i picchiettii a cui stava facendo il conto alla rovescia perché il giorno venisse prima. Ora – boom – è arrivato, և è troppo tardi.

Ci proveranno, ma è impossibile rimettere le caramelle nel cannone.

Leave a Comment

Your email address will not be published.