Metro sta assumendo un nuovo direttore generale di fronte a epidemie e sfide alla sicurezza

Quando si carica un’azione articolo ciuccio

Martedì, la metropolitana ha ascoltato di nascosto il CEO della Texas Transit Agency per gestire il sistema. sicurezza և sfide epidemiche che hanno frustrato i ciclisti e hanno messo a dura prova i trasporti pubblici a Washington.

Randy Clark, 45 anni, sostituirà Paul J. Videfeld, che a gennaio ha annunciato che si sarebbe ritirato il 30 giugno dopo aver gestito per sei anni la terza agenzia di transito del paese.

Clark è amministratore delegato del Dipartimento dei trasporti pubblici di Austin, Capital Metropolitan Transportation Authority dal 2018, e in precedenza ha prestato servizio presso il Dipartimento di sicurezza a Boston, Massachusetts. Inizierà la metropolitana alla fine dell’estate, o la data non è stata fissata.

Il cambio di leadership arriva in mezzo alle turbolenze nei sistemi di trasporto nazionali durante un’epidemia che ha ridotto significativamente le entrate dei passeggeri. Clark condurrà anche un’indagine sulla sicurezza federale. Il suo arrivo potrebbe coincidere con il ritorno dei vagoni della metropolitana sospesi, che i funzionari di transito sperano aumenteranno la crescita del sistema ferroviario in difficoltà.

Clark ha detto martedì che non ha paura delle sfide della metropolitana, che includono lo spostamento dell’attenzione sistema di sovraffollamento basato su rotte non di punta operatori dei servizi, visitatori del centro և turisti mentre la metropolitana cerca di riprendersi dal lavoro a lunga distanza. Il presidente del Metropolitan Council Paul Smedberg ha presentato l’esperienza di Clark con il progetto pastorale Connect Connect, che ha ampliato il servizio di autobus di Austin di 7 miliardi di dollari attraverso un referendum del 2020 approvato dagli elettori.

Smedberg ha detto in una conferenza stampa che Clark era stato selezionato tra 45 candidati a seguito di una ricerca a livello nazionale. Ha detto che il consiglio ha visto un leader in Clark, “che crediamo ridefinirà il modo in cui la metropolitana continuerà a far parte della ripresa economica della regione dopo l’epidemia, come la persona che modellerà la visione di come questa organizzazione andrà avanti”. nei prossimi decenni”.

Clark, che guadagna $ 485.000 all’anno, ha detto che ha in programma di guidare la metropolitana ogni giorno in modo che i ciclisti “vedranno molto di me nel sistema”.

“Voglio aiutare, imparare, ascoltarti su come possiamo lavorare insieme per rendere Metro la migliore agenzia del paese, per essere orgoglioso di quanto sia eccezionale il servizio per questa comunità”, ha detto.

I funzionari di transito hanno escogitato idee come l’Austin Project Connect per aiutare la metropolitana nei prossimi tempi turbolenti, poiché l’anno prossimo saranno spesi oltre 2 miliardi di dollari in aiuti federali per il coronavirus.

La sovvenzione federale, nel frattempo, sta crescendo negli ultimi anni Ha suscitato ottimismo nella metropolitana, che probabilmente non è sufficiente per evitare tagli ai servizi fino a quando l’agenzia di transito non troverà altre fonti di finanziamento, come un aumento dei sussidi da parte delle autorità che serve.

“La mia convinzione personale è che il transito sia l’ultimo collegamento per la comunità. Pertanto, abbiamo bisogno di una società che investa in servizi che colpiscano le persone, specialmente quelle che ne hanno più bisogno”, ha affermato Clark. “Dove ci sono sfide, ci sono opportunità straordinarie”.

Intende provare a restituire la rete ferroviaria al sistema di droni che ha operato Metrorail fino a quando un treno si è scontrato a Fort Totten nel 2009, uccidendo nove persone.

Quel sistema era spento o no. Ingegneri: alcuni I viaggiatori di lunga data affermano che il ritorno all’automazione eliminerà l’errore umano, ridurrà i ritardi e lo renderà più agevole.

Ciclisti, leader di governo e gruppi ambientalisti hanno esortato Metro ad accelerare la trasformazione della sua flotta di autobus in veicoli a emissioni zero, una trasformazione che Clarke sta intraprendendo anche a CapMetro. Ha detto che avrebbe rivisto il ritmo del programma, aggiungendo che il suo obiettivo era “farlo bene”.

Martedì i leader regionali hanno affermato di aver sostenuto Clark e di voler lavorare con lui.

I senatori democratici Ben Cardin և Chris Van Hollen del Maryland և Mark R. Warner և Tim Kane, della Virginia, ha elogiato l’elezione di Clark in una dichiarazione congiunta, citando la sua esperienza come ex capo della sicurezza MBTA con sede a Boston.

“Non vediamo l’ora di incontrare il signor Clark il prima possibile per saperne di più sulla sua esperienza nella gestione del transito in grandi città in rapida crescita, per discutere delle esigenze urgenti della metropolitana e delle nostre priorità comuni per il futuro”, hanno affermato. “Siamo pronti a lavorare con il signor Clark mentre affronta le sfide che deve affrontare la metropolitana mentre la nostra regione va avanti con l’epidemia”.

Martedì, durante un’audizione presso la commissione per gli stanziamenti della Camera, il segretario ai trasporti Pete Butiji ha detto di conoscere il lavoro di Clark ad Austin e “gli ha augurato buona fortuna”.

Altri hanno affermato che speravano che Clark migliorasse la trasparenza e il servizio clienti presso l’agenzia di transito.

Molti nella Virginia del Nord sono rimasti delusi dal ritardo nell’estensione di 11 miglia della Silver Line che porterà la metropolitana alla contea di Laudo attraverso l’aeroporto internazionale di Dulles. Il progetto, che è stato ritardato per quasi quattro anni, non è stato supervisionato da Metro, e i funzionari dicono che sperano che Metro possa iniziare presto a servire i passeggeri.

“Voglio che sappia che sono pronto, voglio lavorare con lui, per affrontare tutte le sfide che deve affrontare Metro”, ha affermato Jeffrey K., presidente del consiglio dei supervisori della contea di Fairfax. McKay (D-alla grande): “So di aver bisogno di un agente di cambiamento aggressivo [Metro] essere più trasparenti, orientati al cliente և cambiare la cultura generale dell’agenzia. Tutti dobbiamo lavorare con lui per avere successo”.

Il sindaco di DC Muriel Bowser (D) և Raymond Jackson, presidente dell’Amalgamated Transit Union Local 689, che rappresenta la maggior parte dei dipendenti della metropolitana, non ha risposto a una richiesta di commento sul cambio di gestione della metropolitana martedì.

Il ruolo di Clark ad Austin è arrivato due anni prima di essere assunto dall’American Transportation Association con sede a Washington, vicepresidente delle operazioni, servizi per i membri, audit di sicurezza e partner del settore in tutto il paese.

In precedenza, ha trascorso sei anni in MBTA in posizioni che includevano vicedirettore operativo, sicurezza e gestione delle emergenze.

“La sicurezza è un elemento culturale di valore per me”, ha detto Clark martedì. Ha elogiato il suo predecessore, il 66enne Wiedefeld, che aveva portato la metropolitana a una maggiore affidabilità – aumento del traffico aereo fino all’epidemia – la mancanza di treni della metropolitana ha interrotto il lavoro.

Il CEO di Metro si dimetterà dopo sei anni da CEO

La metropolitana è al settimo mese senza quasi 750 treni della sua serie 7000, l’ultima ex dell’agenzia. i vagoni ferroviari più affidabili. La perdita di quasi il 60% della flotta dell’agenzia significa aspettare più a lungo per i treni man mano che più lavoratori tornano negli uffici.

La serie 7000 è stata sospesa in ottobre dopo che un’indagine del National Transportation Safety Board ha rilevato un difetto che ha colpito circa 50 vagoni ferroviari in quattro anni dopo aver attraversato la linea blu fuori dalla stazione del cimitero di Arlington. Il difetto provoca l’allargamento delle ruote delle vetture. Gli investigatori federali stanno ancora indagando sulla causa del difetto.

La Washington Metro Safety Commission, l’agenzia di regolamentazione che sovrintende alla sicurezza di Metrorail, ha ordinato la chiusura della serie 7.000 fino a quando Metro non sarà in grado di fornire alla commissione un piano su come far funzionare i treni in sicurezza. La metropolitana ha detto che prevede di eliminare gradualmente i treni durante l’estate.

Metro dice che il traffico supera le previsioni delle agenzie di transito

Il viaggio in metropolitana rappresenta circa il 35% del tasso epidemico, mentre la ripresa del Metrobus è stata molto più forte con l’87%. Clark si è detto ottimista sul fatto che la ferrovia sarebbe tornata quando la metropolitana fosse tornata in servizio completo.

“Una buona condizione di riparazione porta a una buona affidabilità, sicurezza, riporterà indietro sempre più persone”, ha affermato. “Le persone vogliono la frequenza, vogliono sapere che sono al sicuro.”

L’amore di Clark per il transito non si basava solo sul lavoro. Ha incontrato sua moglie, Kimberly, 19 anni fa, quando entrambi stavano prendendo la metropolitana per una partita dei Boston Red Sox. Le offrì il suo posto, ma lei rifiutò. Si sono trasformati nella stessa macchina durante il trasferimento, poi hanno parlato e si sono incontrati dopo la partita.

“Per me, il trasporto è molto più di autobus e treni”, ha detto. “Si tratta di collegare le persone. Non puoi incontrarti [Interstate] 66. Non incontrerai mai il tuo futuro coniuge. Ma dai [Metro] E tu puoi. “

Ian Duncan ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.