Met Gala 2022: La politica viene alla luce nella più grande notte della moda | Incontrato Gala 2022:

Q:La politica – personale, moderna – storica si è conclusa lunedì sera nell’Upper East Side di New York quando 600 ospiti invitati a celebrare l’età d’oro dell’America al Met Gala hanno offerto la propria interpretazione dello stile – i molteplici significati dell’abito. , allora come adesso.

Cantante: Alicia Keys Indossava un mantello per commemorare la storia della New York Union. Il sindaco di New York City Eric Adams, che ha detto che “non vedeva l’ora di andare per anni” alla raccolta fondi, è apparso sul tappeto rosso con una giacca con avambracci decorativi e un fiocco che rendeva omaggio al sistema di trasporto pubblico della città. “Fine della violenza armata” era scritto a lettere rosse sul retro del suo cappotto.

Il sindaco di New York Eric Adams con la sua compagna Tracy Collins. Foto di Jeff Krav / FilmMagic

L’ex segretario di Stato Hillary Clinton si è presentata con un abito ispirato ai nomi delle “donne coraggiose” dei movimenti di liberazione del XIX e XX secolo, con coperte amichevoli.

Ma la celebrazione del progresso delle donne verso la parità dei diritti è arrivata quando è emersa la notizia che la Corte Suprema degli Stati Uniti si era temporaneamente pronunciata a favore del rovesciamento di Roe v Wade, una decisione storica che ha legalizzato l’aborto in tutta l’America, secondo una bozza di parere presentata da Politico. :

La politica dell’evento è tornata quando Kim Kardashian è apparsa sul tappeto rosso in un abito simbolico indossato da Marilyn Monroe per congratularsi con il presidente Kennedy per il suo compleanno nel 1962.

Il redattore di Interior World Hamish Bowles, che indossa i baffi di un idolo e una tiara dorata, ha dichiarato: “Stasera i nostri cuori sono con il popolo ucraino, le vittime della guerra e della deportazione in tutto il mondo”. L’editore, main sponsor dell’evento, ha donato alla Croce Rossa per “incoraggiare chi può farlo”.

Anna Wintour “In America. Il ballo “Anthology of Fashion” prende il via al Metropolitan Museum of Art con il prossimo film di Priscilla Presley, Baz Elman, Anderson. Pak da “Gucci dalla testa ai piedi” և Ashton Sanders propone “Blade, punta di vampiro”.

Reese Ahmed, che indossa una maglietta e una camicia da lavoro, ha detto che stava “cercando di allevare e celebrare gli immigrati della classe operaia”. Amy Schumer ha detto che “quando Gabriella Hurst si offre di vestirsi, metti il ​​tuo Spanx direttamente sulla cicatrice del taglio cesareo”. Janelle Monáe pubblicizza il suo libro di fantascienza. Blake Lively è diventata la Statua della Libertà.

Amy Schumer
Amy Schumer. Foto di Angela Weiss / AFP / Getty Images

Il Met Gala è un’offerta commerciale lontana anni luce dalla sua creazione nel 1946 da parte della pubblicista Eleanor Lambert, che è accreditata di aver portato la moda europea in America.

L’autorevole pubblicazione di settore The Business of Fashion osserva che l’evento di quest’anno potrebbe essere il “Met Gala più importante” della carriera di Wintour. Dopo una pausa di due anni, uno è stato cancellato a causa del Covid-19; մեկը Questo era meno frequente a causa dei divieti di viaggio internazionali e dei requisiti per i vaccini. Il gala di lunedì sarebbe tornato a pieno regime.

L’evento da $ 200.000 a $ 300.000 del settembre dello scorso anno ha raccolto $ 16,4 milioni per il Costume Institute. Ma fa anche soldi per Vogue. Secondo una biografia pubblicata di recente di Amy Odell, Wintour, ora CEO di Condé Nast Global Content, l’obiettivo dell’editore è vendere pubblicità. Quest’anno ha anche l’opportunità di vendere gli abbonamenti online di Vogue.com ai visitatori del Met Museum.

“Dopotutto, questa è una raccolta fondi molto importante”, ha detto a BoF Anna-Lisa Yabsley, Digital Strategy Officer. “Tutto ciò che facciamo in termini di contenuto riguarda la sensibilizzazione, portando le persone alla porta”.

Secondo il BoF, Vogue ha addebitato 1 milione di dollari per due ore di due trasmissioni in diretta di sei secondi del Met Gala. I dati di follow-up mostrano che lo stream ha ricevuto 16 milioni di visualizzazioni, oltre a 260 milioni di gala relativi ai social network.

Secondo la società di monitoraggio Launchmetrics, la notte genera un’esposizione mediatica per un valore di 543 milioni di dollari, o l’effetto menzione di posizionamento, rispetto al Super Bowl da 520 milioni di dollari. Secondo il BoF, più Vogue riuscirà a vendere il Met Gala come una supercoppa di moda, più sarà in grado di ricaricarsi.

Kim Kardashian և Pete Didson
Kim Kardashian fotografata con Pete Gidson in un abito simbolico di Marilyn Monroe. Foto di Steven Loveckin / BEI / Rex / Shutterstock

Lunedì scorso, la first lady, la dottoressa Jill Biden, ha iniziato a presentare in anteprima lo spettacolo, che presenta nove film commissionati dai registi, tra cui Radha Blanc, Janitsa Bravo, Sofia Coppola, Julie Dash, Autumn de Wilde, Chloe O’Connor». vincitore della migliore foto.

I film celebrano le figure trascurate della prima moda americana, in particolare le stiliste, soprattutto a colori. Annunciando lo spettacolo, Andrew Bolton, curatore capo del Costume Institute, ha affermato che era stato “dimenticato, ignorato o spostato in fondo agli annali della storia della moda”.

Lo stesso Met Ball, affermano gli attivisti della moda, è stata a lungo un’opportunità di maggiore inclusione rispetto alla struttura dell’editore o alle sue pagine, che hanno accettato le lamentele razziali del 2020.

Nel suo discorso, Biden ha detto: “Lo stile ci aiuta ad esprimere cose che non possono essere espresse a parole.

“Come ci prendiamo, come scrolliamo le spalle quando sorgono momenti difficili o offriamo un sorriso amichevole, anche quando non siamo d’accordo. Come scegliamo di presentarci alle nostre comunità, piccoli atti di gentilezza che vengono ricordati molto tempo dopo che sono stati offerti? ”

Lui continuò. “E questo include ciò che indossiamo.”

Leave a Comment

Your email address will not be published.