Membri reali della Gran Bretagna. Megan Markle “odiava ogni secondo del suo tour australiano”.

Secondo Tina Brown, ex direttrice di Vanity Fair, Megan Markle “odiava” il tour dell’ottobre 2018 in Australia con suo marito, il principe Harry, considerava la visita “inutile”.

Lo scrittore britannico, nella sua nuova biografia reale, “The Palace Papers”, ha rivelato i sentimenti di Megan durante il periodo “Down Under”.

Brown, che era vicino al diario della principessa Diana e aveva stretti legami con la famiglia reale, ha rivelato l’opinione apparentemente impressionata di Megan sull’Australia attraverso qualcosa. Ex dipendente della Camera.

Quando i Sussex (nella foto) sono arrivati ​​in Australia nell’ottobre 2018, migliaia di australiani si sono radunati per vedere i loro corpi (nella foto la coppia sui gradini della Sydney Opera House durante un viaggio), qualcosa che Megan ha trovato difficile da capire.

Quando i Sussex sono arrivati ​​in Australia nell’ottobre 2018, migliaia di australiani si sono radunati da tutto il paese per vedere il corpo di Harry և Megan.

La stampa e il pubblico sono stati felici della presenza delle due famiglie reali mentre visitavano le Isole Fraser a Sydney, Melbourne, Dubois e Queensland, mentre visitavano gli Invictus Games.

Nonostante il caloroso benvenuto և percorso vivace, Brown afferma che Megan era in realtà disgustata dal viaggio.

“Quindi Megan deve essere stata entusiasta di questo, giusto?” No. “Probabilmente odiava ogni secondo”, ha scritto.

– Lui: Non capivo perché tutto fosse stato creato in quel modo. Invece di eccitarsi, quando migliaia di persone si sono presentate all’Opera House, è stato molto simile. “Qual è l’obiettivo?” Non lo capisco”, ha detto Brown, membro della Knesset per Kadima.

Il funzionario ha detto che Megan non sembrava capire il “ruolo di rappresentanza” della monarchia britannica durante il tour, aggiungendo che era più interessata alle “ragioni a cui voleva prestare attenzione”.

L'ex editore di Vanity Fair Tina Brown (nella foto) rivela i sentimenti di Megan durante Down Under nella sua nuova biografia reale, The Palace Papers.

L’ex editore di Vanity Fair Tina Brown (nella foto) rivela i sentimenti di Megan durante Down Under nella sua nuova biografia reale, The Palace Papers.

Nonostante il caloroso benvenuto և percorso vivace, Brown afferma che Megan era in realtà disgustata dal viaggio (nella foto: Megan saluta il pubblico fuori dal Teatro dell'Opera)

Nonostante il caloroso benvenuto և percorso vivace, Brown afferma che Megan era in realtà disgustata dal viaggio (nella foto: Megan saluta il pubblico fuori dal Teatro dell’Opera)

La dipendente ha detto che Megan non sembrava capire il

La dipendente ha detto che Megan non sembrava capire il “ruolo rappresentativo” della monarchia britannica durante il tour, aggiungendo che era più interessata alle “ragioni a cui voleva prestare attenzione” (nella foto: Megan e Harry salutano il pubblico al il Teatro dell’Opera). all’esterno dell’edificio.)

Le accuse di Brown sono confermate in un articolo pubblicato sul Times l’anno scorso, in cui si afferma che Megan era “stupida” quando le persone si sono radunate per vedere i Sussex quando sono arrivate a Sydney.

“Cosa ci fanno qui?” “È stupido”, ha detto alla sua squadra.

La fonte ha detto che semplicemente “non capiva”.

Il Sussex ha completato 75 fidanzamenti in 16 giorni durante un tour di tornado in Australia, Nuova Zelanda, Fiji e Tonga, mentre Megan era nelle prime fasi della sua prima gravidanza.

Sono stati spesso fotografati mentre avevano conversazioni intime, abbracciavano i fan o ricevevano molti regali dai fan durante il loro periodo di Down Under.

Nel suo libro, Brown sostiene che una delle cose principali che Megan ha rimosso dal tour era il significato non riconosciuto del suo և Harry nella gerarchia reale.

Le accuse di Brown sono confermate in un articolo pubblicato sul Times l'anno scorso, in cui si afferma che Megan era

Le accuse di Brown sono confermate in un articolo pubblicato sul Times l’anno scorso, in cui si afferma che Megan era “stupida” quando le persone si sono radunate per vedere i Sussex quando sono arrivate a Sydney. (Nella foto: Megan a Bond Beach)

Nel suo libro, Brown sostiene che una delle cose principali che Megan ha rimosso dal tour è stata il suo significato non riconosciuto: la gerarchia reale di Harry (nella foto: coppia agli Invictus Games Down Under)

Nel suo libro, Brown sostiene che una delle cose principali che Megan ha rimosso dal tour era il suo significato non riconosciuto: la gerarchia reale di Harry (nella foto: coppia agli Invictus Games Down Under)

Per Megan, l’intero corteo automobilistico è stato un punto di svolta, rimbombando, correndo da una parte all’altra, gridando tra la folla elogiando il famoso tour reale dei giovani reali, che era stato pianificato fino all’ultima tazza di tè dall’auto del palazzo.

“Megan sembrava interpretare il successo come un invito al marchio a salire nella gerarchia del palazzo del Sussex”.

Tuttavia, secondo quanto riferito, Megan ha sentito l’apprezzamento della famiglia reale quando la coppia è tornata nel Regno Unito.

Quando tornarono a casa, si sparse presto la voce che le cose non stavano andando bene a palazzo, comprese le voci di una disputa tra cognato tra Megan e Kate Middleton.

Poi, nel 2020, Megan e Harry hanno annunciato che avrebbero lasciato i membri senior della famiglia reale e in seguito hanno perso i titoli rimanenti: la sponsorizzazione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.