L’iPad Air M1 può sostituire il tuo laptop?

Prima che i processori domestici di Apple entrassero nel settore tecnologico, di solito dovevi spendere soldi extra per l’iPad Pro se volevi qualcosa di più versatile e portatile di un normale laptop. Ma ora il nuovo iPad Air di Apple, che funziona con lo stesso chip M1 all’interno dell’ultimo MacBook Air dell’azienda, lo sta trasformando da un chip di classe laptop in un tablet horse. Con tutta questa potenza: a partire da un prezzo notevolmente inferiore rispetto all’M1 iPad Pro, fare dell’iPad Air il tuo dispositivo principale sembra un lavoro promettente che non rovinerà il tuo portafoglio.

I MacBook M1 hanno la stessa potenza, ma se non più chip come M1 Ultra և M1 Max. Il chip della classe dei notebook promette di portare la potenza del tablet al meglio di entrambi i mondi. un tablet luminoso e vibrante, ideale per la navigazione sul Web և giochi in movimento, un dispositivo simile a un laptop con tanto di abbondanza. Una forza che ti aiuta a superare i compiti senza sudare.

Con il suo prezzo più basso e le specifiche impressionanti, l’iPad Air M1 è il più vicino possibile a uno dei due disponibili, che può sostituire completamente il tuo laptop. Detto questo, ha ancora gli stessi difetti che affliggono ogni iPad.

iPadOS ha dei limiti

Prestito: Mela

Sebbene il multitasking multi-view aiuti l’iPad, non è flessibile come i sistemi di gestione delle finestre di macOS o Windows.

Sebbene abbia fatto grandi passi avanti nell’aggiungere una versatilità simile a un desktop a iPadOS, è ancora una piattaforma limitata rispetto a desktop più maturi come macOS և Windows 11.

Inizialmente, il lavoro multitasking su Windows su iPadOS era limitato a due applicazioni affiancate, la terza era un’applicazione mobile nelle proporzioni di un moderno iPhone. Funziona abbastanza bene, ma non è così flessibile come puoi mettere le tue finestre dove vuoi, che taglia di cavallo vuoi.

Inoltre, non sarai in grado di utilizzare il secondo monitor in modo significativo con il tuo iPad. A causa delle limitazioni del software, collegare il tuo iPad Air a un secondo monitor ti consentirà semplicemente di riflettere sullo schermo del tuo iPad invece di espandere lo spazio dello schermo, dandoti più spazio per lavorare. Ciò potrebbe cambiare in seguito, ma per ora lo schermo è tutto ciò che puoi fare.

Infine, anche la gestione dei file è limitata su iPadOS. Oppure sì, esiste un file manager, non tutte le applicazioni funzionano allo stesso modo. Alcune app, come iA Writer և Procreate, ti consentono di leggere և scrivere in cartelle sull’iPad o sull’unità cloud. Allo stesso tempo, altre applicazioni, come Google Docs, non supportano affatto l’applicazione File o la utilizzano solo per eseguire il backup delle impostazioni all’interno dell’applicazione, ma non dei file effettivi che hai creato.

L’ecosistema delle app è forte e praticabile, ma questa è la tua unica opzione

A differenza di macOS և Windows 11, iPadOS non ti consente di installare app al di fuori dell’App Store di Apple, mentre macOS ti consente di eseguire qualsiasi programma di installazione desideri (a patto che accetti il ​​rischio per la sicurezza): Se non mancano app utili, utili o appariscenti, questo è tutto ciò che puoi scegliere su iPadOS.

Questo può essere particolarmente frustrante se non sei un fan del modello di abbonamento sempre più popolare. Troverai molte applicazioni che possono risolvere il tuo problema di vita, ma sbloccare tutte le funzioni può costarti qualche dollaro in più al mese.

Se ti abboni a poche app, probabilmente non causerà molti problemi, ma può aumentare rapidamente. Quindi, se ti affidi a un editor di testo dedicato, un tracker del tempo, un gestore di calendario, un gestore di password, tutti addebitano uno o due dollari al mese per tutte le funzionalità di cui hai bisogno, sarà costoso. Gli abbonamenti vanno anche alle app per Mac, ma almeno lì hai ancora opzioni dall’App Store.

È male veloce

Proprio come il precedente M1 iPad Pro, il nuovo M1 iPad Air è flessibile e non consuma molta energia. Può gestire facilmente qualsiasi cosa, dalle attività quotidiane come la gestione dei fogli di calcolo all’e-mail.

Fortunatamente, tutte queste prestazioni non riducono la durata della batteria con una singola carica. Durante il nostro test, l’iPad Air ha impiegato dalle otto alle dieci ore per caricarsi, a seconda di come lo abbiamo utilizzato. Ha all’incirca le stesse dimensioni del MacBook Air M1 e si distingue dai laptop assetati di energia che possono funzionare da sei a otto ore con una carica completa.

Quella velocità può sembrare molta, ma considerando quanto è potente il chip M1 anche su un MacBook Pro. Potresti non essere in grado di fare tanto con il chip iPadOS come puoi su macOS, ma ti darà comunque un sacco di energia per portare a termine il lavoro և dovrebbe essere abbastanza potente per alcune importanti versioni di software. .

Funziona con gli stessi accessori dell’iPad Pro da 11 pollici

L'iPad Air M1 è collegato alla Magic Keyboard di Apple, che presenta uno sfondo di un uccello kiwi, libri e opere d'arte sullo sfondo.

Prestito rivisto / Jordan McMahon

In combinazione con custodie per tastiera come la Magic Keyboard di Apple, l’M1 iPad Air è abbastanza simile alla sensazione di un laptop tradizionale.

Sebbene sia più economico dell’iPad Pro da 11 pollici, l’Air ha più cose in comune con il Pro rispetto alle differenze. Sono entrambi della stessa dimensione, hanno lo stesso chip, funzionano con lo stesso set di accessori.

Quindi, se vuoi dare uno schiaffo alla tastiera e al mouse sul tuo iPad, puoi utilizzare la Magic Keyboard di Apple o il Logitech Combo Touch senza spendere soldi extra per il Pro. La stessa Apple Pencil funziona con l’aria se hai bisogno di graffiare il tuo prurito artistico.

Tuttavia, può sommarsi rapidamente. A partire da $ 600, l’M1 iPad Air è un sacco di computer per una piccola somma di denaro, ma prima di entrare nel mondo del lavoro, come una custodia per tastiera. La Apple Magic Keyboard aggiungerebbe $ 300 in più al carrello, mentre Logitech Combo Touch aggiungerebbe circa $ 200 al totale. Ti fa comunque risparmiare meno di $ 1000, ma risparmi fino a qualche centinaio di dollari per un MacBook Air.

Devo rinunciare al mio laptop?

Vicino alla tastiera accessoria Magic Keyboard di Apple.

Prestito rivisto / Matthew S. fabbro

Combinato con la tastiera և trackpad, l’iPad Air può fare molto per sostituire la tua workstation, ma non è ancora lì!

L’M1 iPad Air è un grande volo per l’iPad di fascia media. Ha lo stesso processore del miglior iPad Pro, ha le stesse applicazioni e accessori, è più economico senza alcuna funzionalità di base. Puoi saltare cose come FaceID con il sistema a quattro altoparlanti, ma è già un ottimo tablet.

Il problema non è se l’iPad Air è un ottimo tablet o meno, ma se ha le capacità software per duplicare l’intero hardware. In molti casi, per cose come poche. eliminando e-mail o prendendo appunti per la lezione, Air brilla come strumento di lavoro. Ma non può ancora fare tutto ciò che può fare un laptop, և potresti non rendertene conto finché non fai il volo. Alcune app Web, ad esempio, potrebbero non funzionare sul tuo iPad, quindi dovresti avere un desktop o un laptop nelle vicinanze quando iniziano a comparire quelle crepe. (Compilare i moduli usati dal mio medico è un processo orribile per questo motivo).

Detto questo, l’iPad Air M1 è ancora molto potente per la maggior parte delle attività. Potrebbe non essere in grado di gestire un’elaborazione seria, ma può gestire facilmente la maggior parte delle attività grazie al suo agile chip M1. Potrebbe essere sufficiente per arrivarci, ma quell’ultimo pezzo lascia ancora l’aria come un accessorio migliore del primo.

Gli esperti di prodotto recensiti coprono tutte le tue esigenze di acquisto. Segui le recensioni su Facebook, Twitter:Instagram, TikTok o Flipboard per le ultime offerte, recensioni di prodotti, ecc.

I prezzi erano accurati al momento della scrittura, ma potrebbero cambiare nel tempo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.