L’errore Fat-Finger di Citi Trader porta a un flash crash da 315 miliardi di dollari in Europa lunedì

Né l’autore Kingsley Alo né questo sito The Tokenist forniscono consulenza finanziaria. Si prega di consultare la nostra politica del sito prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria.

La banca americana Citigroup ha ammesso che uno dei suoi uffici commerciali è responsabile del recente incidente in Europa, che ha causato la caduta delle azioni. Il forte crollo dell’indice azionario svedese ha registrato una perdita dell’8%, che è stata duramente colpita. In totale, l’errore ha spazzato via 315 miliardi di dollari dal mercato azionario europeo.

Il trading si è interrotto lunedì dopo un forte calo dei prezzi in Europa

In alcuni mercati europei, le contrattazioni si sono fermate per un po’ lunedì, poco prima delle 8:00 ora di Greenwich, dopo che le azioni principali sono scese drasticamente. L’indice di riferimento svedese OMX 30 è stato uno dei più colpiti, con un calo di oltre l’8% prima di recuperare la maggior parte delle perdite. Tuttavia, l’indice azionario ha chiuso la seduta con un calo dell’1,9%, in linea con il calo del mercato azionario generale.

Fonte: Yahoo Finanza

Anche diversi altri titoli europei sono scesi brevemente. L’indice Europe Stoxx 600 delle azioni principali è sceso del 3% prima di chiudere all’1,5%.

Citigroup ha rilasciato una dichiarazione lunedì sera rivendicando la responsabilità delle ragioni alla base del crollo dei prezzi. La banca di New York ha ammesso che uno dei suoi trader ha commesso un errore durante l’inserimento della transazione. Ha inoltre riscontrato che l’errore è stato rapidamente identificato e corretto immediatamente. Il portavoce della banca lo ha detto ai giornalisti.

“Lunedì, uno dei nostri trader ha commesso un errore nell’entrare nell’accordo. In pochi minuti abbiamo scoperto l’errore e l’abbiamo corretto”.

Unisciti al nostro team di Telegram և Non perdere mai una svolta nella cronologia delle risorse digitali.

Fat-Finger Error è responsabile dell’arresto anomalo del flash europeo

L’errore umano continua a essere una delle principali cause di flash crash, anche se le società di trading ad alta frequenza diventano comuni. Questi errori possono essere sotto forma di inserimento errato dei dettagli commerciali, come nel caso di Citigroup. Un errore di questa natura è chiamato errore del dito grasso.

Tuttavia, l’errore umano non è l’unica causa di arresti anomali del flash. Questo fenomeno è semplicemente un forte calo dei prezzi degli asset fino a una rapida ripresa. La maggior parte dei crolli dei prezzi si verificano in pochi minuti, senza alcun impatto duraturo. Oltre all’errore umano, anche i bot commerciali svolgono un ruolo più importante negli arresti anomali del flash.

A proposito, i flash crash sono abbastanza comuni nel mondo finanziario. I rapporti nel 2013 stimavano fino a 12 arresti anomali di mini-flash al giorno e nel 2017 c’erano più di 20.000 casi. Uno degli incidenti con flash più significativi si è verificato nel 2010. il 6 maggio. La media industriale del Dow Jones è scesa di circa il 9% in pochi minuti, cancellando miliardi di dollari dai prezzi delle azioni. Tuttavia, il mercato ha rapidamente riacquistato la calma e ha chiuso la giornata in ribasso del 3%.

Per coincidenza, questa non è la prima volta che Citigroup è coinvolta in un errore di questa portata. Nel 2020 Citi ha trasferito accidentalmente 900 milioni di dollari dai propri fondi ai creditori del gruppo di cosmetici Revlon. A quel tempo, la banca ha accusato l’errore umano per l’errore, che non è riuscito a restituire իր restituire i suoi soldi.

Tuttavia, un recente errore di Citigroup potrebbe non avere lo stesso effetto devastante del precedente. Tuttavia, gli investitori possono perdere la fiducia nell’istituto a causa di due costosi errori che si verificano in un breve periodo di tempo.

I mercati europei si sono ripresi dopo il crollo, ma hanno chiuso leggermente al ribasso poiché gli investitori hanno reagito ai tristi dati economici di Cina e Germania. Martedì pomeriggio l’indice paneuropeo Stoxx 600 è stato leggermente inferiore, poiché i partecipanti al mercato hanno seguito decisioni significative sui tassi di interesse in tutto il mondo. Si prevede che la Federal Reserve statunitense alzerà il tasso di interesse dello 0,5% dopo la sessione di oggi.

Le finanze stanno cambiando.

Scopri come con Five Minute Finance.

Una newsletter settimanale che copre FinTech e le principali tendenze della finanza decentralizzata.

Pensi che Citibank sarà al sicuro dopo essersi presa la responsabilità del Flash Crash nei mercati europei lunedì? Facci sapere i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Circa l’autore:

Leave a Comment

Your email address will not be published.