LeBron. The Maple Leafs presenta la prestazione chiave degli spareggi che i fan stavano aspettando

TORONTO – Il ruggito della folla ti ha riportato ai Maple Leaf Gardens.

Doug Gilmour, che fa la sua magia. Wendell Clark, lasciando ogni grammo sul ghiaccio.

Sembrava una notte di playoff.

Il suono della Scotiabank Arena dopo il gol di Oston Matthews և Il respiro delirante dopo il rombo era una scena che da queste parti non si sentiva da molto tempo.

Immagina se avessero davvero vinto la serie.

Non iniziò quella notte. Lontano da esso. La notte è iniziata con disgrazia. Il Leifes ha perso 2-0 dopo il turno di apertura, sembrando congelato sul ghiaccio, come se si sentisse ognuno di quegli spareggi del primo turno sulle proprie spalle.

Non è di nuovo una partita importante con questo gruppo?

Improvvisamente, le sconfitte ai playoff di Boston, Columbus e Montreal sono emerse quando i Leafs sembravano, francamente, completamente persi. Sono stati 20 minuti difficili quanto la squadra poteva permettersi di aprire la quinta partita chiave di Tampa Bay con i vincitori della Stanley Cup.

Ma poi è arrivata la prima pausa del veterano dei Leafs Jason Speca. Il che ovviamente ha colpito il guardaroba da ascensore di Leafs.

“Spezz è stato davvero bravo, penso che tutti come squadra abbiano capito che man mano che ogni partita va avanti, il margine di errore diventa sempre più piccolo”, ha detto il capitano dei Leafs John Tavares. “Ovviamente dovevamo trovare un altro livello dove eravamo, sapendo che c’era molto hockey rimasto qui durante la partita, essendo a casa. Torniamo al nostro gioco e troviamo un altro livello da giocare.

“Certo che l’abbiamo fatto.”

ha detto Matteo. “Spez ha riunito tutti nella stanza e ha detto alcune cose. Penso che il messaggio principale fosse che questa non è stata la nostra migliore stagione, dobbiamo solo andare là fuori, competere, tornare al nostro gioco. Pensavo che fossimo tornati per un ottimo gol per il secondo, abbiamo iniziato a competere più duramente, abbiamo iniziato a creare più tempo in O-zone, abbiamo cercato di indossare un po’ i loro difensori, i loro ragazzi nella loro zona. Abbiamo iniziato a prendere un po’ di slancio”.

Quello che non hanno fatto è stato perdere la calma, quando alcune persone probabilmente si aspettavano che facessero proprio questo in base alle loro recenti prestazioni nei playoff, incluso l’incubo di 5-7 partite contro Montreal un anno fa.

No, questa volta i ragazzi principali sono saliti e hanno aperto la strada.

Il compagno di squadra di Matthews, Mitch Marner, ha dominato stasera chiudendo la partita con un punteggio di due contro uno. Ad aprire le marcature capitan Tavares: buona la pazienza per il 2-2 di Morgan Riel. William Nylander a volte sembrava un giocatore, il suo gol per 3-2 era un tiro al polso.

È stata la notte in cui stavi aspettando il franchise negli ultimi anni. I ragazzi principali sono in testa nella partita chiave dei playoff.

“Penso che sia enorme”, ha detto il capo allenatore dei Leafs Sheldon Keefe. “È tutto ciò che stai cercando. Questo è un momento cruciale, vero? È il periodo più difficile dell’anno contro i campioni successivi…

“Questo è quello che stai cercando, tempi chiave, un gioco così bello, hai bisogno delle tue persone migliori per apportare modifiche, և lo hanno fatto sicuramente.”

Questi sono giochi come i migliori giocatori che i fan ricorderanno nel tempo.

“I nostri ragazzi hanno mostrato molta pazienza quando siamo scesi”, mi ha detto Wendell Clark in un messaggio di testo dopo la partita di martedì sera. “Sono rimasti nel loro gioco. Non si sono arrabbiati».

Anche la leggenda di “Leifs” Doug Gilmour ha detto in un messaggio di testo dopo la partita. “I migliori ragazzi hanno trovato il modo di vincere. I playoff ti danno il meglio”.

Ha portato alcuni dei migliori giocatori di Leafs stasera. Il che, ovviamente, ha reso il video una sensazione dall’oggi al domani.

E non c’è dubbio che qui nulla è stato guadagnato per le Foglie. C’è una squadra ragionevole degli spareggi a Tampa che aspetta la vendetta nella sesta partita di giovedì sera per forzare lo scontro finale.

È ora di chiudere. Leafs si collega a questo?

Nella partita contro il Montreal dell’anno scorso, hanno vinto 3: 1. Nel 2019 ha perso 3-2 contro Boston.

Chiudere l’accordo ora è il prossimo grande passo per assicurarsi che martedì sera fosse davvero uno di quei cambiamenti di slancio per il franchise dei Leafs, che era così disperato di porre fine alla siccità dei playoff di 18 anni.

“Quando provi a vincere una serie, è la cosa più difficile da finire”, ha detto Keefe. “Quando giochi contro campioni consecutivi, non sa altro che vincere, è ancora più difficile”.

Alcune vittorie nei playoff vengono ricordate più di altre. Stanotte sembrava essere uno di loro. Il ruggito della Scotiabank Arena è stato quasi attutito al segnale, il 4-3 di ritorno ha vinto il rating per ciò che il core spesso criticato ha consegnato stasera.

In poche parole, sembrava un gioco a cui guardare indietro se questa squadra dei Leafs avesse finalmente superato il calo dei playoff come punto di svolta.

“Beh, non credo che stasera importerà se non facciamo il passo successivo, il passo più difficile”, ha detto Keefe. “Ma credo assolutamente che se riusciamo a farlo, torneremo sicuramente stasera come un grande momento per la nostra squadra.

“Ma non puoi vivere il momento”, ha aggiunto l’allenatore dei Leafs. “Questo momento è già passato. Prendiamo l’esperienza, osserviamo ciò che abbiamo imparato, la fiducia che ne traiamo, l’incoraggiamento che abbiamo per andare avanti. Abbiamo scoperto cosa aspettarci.

“Sappiamo che sarà il più difficile”.

(Photo by Mark Blinch / NHLI Getty Images)

Leave a Comment

Your email address will not be published.