Le star meglio vestite sul red carpet – The Hollywood Reporter

Il 2 maggio, le star hanno evitato i costumi glamour dei passati Met Gala, passando invece da una tranquilla eleganza a un completo dramma sui gradini del Metropolitan Museum of Art di New York.

Il codice di abbigliamento della serata “Gilded Glamour White Tie” è stato interpretato da molti dei presenti, dall’ospite Blake Lively a Cardi B, Maud Appathoui, Età dorataLouisa Jacobson, o la donna che ha scatenato la più grande moda passeggera del gala, la frenesia dei social media quando Kim Kardashian era sul tappeto rosso all’ultimo minuto. Quello: Abito Marilyn Monroe accompagnato da Pete Didson.

Grazie a questa raccolta fondi del Museum’s Costume Institute, che è stata collocata attorno all’ultima mostra, “In America. An Anthology of Fashion”, molti ospiti hanno scelto un look che rispettasse il tema americano; Altri hanno reso omaggio a New York City, mentre altri si sono riferiti letteralmente al termine “glamour dorato”. Ancora più importante, sfortunatamente, pochissime persone si sono presentate con costumi travolgenti, che sono diventati i titoli dei titoli degli eventi precedenti, scegliendo invece un look che ha ispirato il dramma – per non andare mai oltre l’ideale della moda.

Ecco una selezione di donne potenti che si sono distinte sul tappeto rosso, bianco և blu lunedì sera.

Kim Kardashian vintage in Jean Louis

Kim Kardashian
Gotham / Getty Images:

Fu l’ultimo arrivo della notte, quello che fece la parte del leone nei titoli dei giornali. Kim Kardashian indossava un abito vintage Jean Louis disegnato da Marilyn Monroe, che indossò l’icona famosa al Madison Square Garden nel 1962 per cantare “Happy Birthday, Mr. Al Presidente John F. Kennedy. Lavorando con Julien’s Auctions e Ripley’s Believe It or Not, gli attuali proprietari dell’abito, Kardashian ha indossato un originale abito illusorio trasparente decorato con più di 6.000 cristalli, solo per salire i gradini del museo con Pete Dijson, diventando un duplicato. vestirsi mentre era dentro la porta. Su Instagram, Kardashian ha detto di essere stata “onorata” di indossare il design storico, ringraziando Ripley և. “Sono eternamente grato per questo momento.”

Michel Yeon in Prabal Gurung

Immagine caricata

Michelle Yo
Jeff Kravitz / FilmMagic:

Esso: Tutto Ovunque Immediatamente La star è apparsa sul tappeto rosso in un abito verde menta Atelier Prabal Gurung abbinato a un orologio Richard Mille և gioielli che includevano una splendida collana Forest Valley disegnata anche da Gurung per Tasaki da Akoya և dal sud. Perle marine, diamanti, acquamarine, zaffiri և tormaline incastonate nel platino. “Per noi, è tutto ciò che guardiamo, ci ispira sempre”, ha detto Gurung di Yeo sul tappeto rosso.

Blake Lively all’Atelier Versace

Immagine caricata

Blake Lively
Gotham / Immagini GC (2)

La conduttrice del Met Gala era già entusiasta del suo abito Atelier Versace prima di parlare del red carpet. Alla base delle scale c’era un grande fiocco di raso color rame che mostrava un treno ricamato con perline per assomigliare alla mappa celeste delle costellazioni zodiacali del Grand Central Terminal di New York. Allo stesso tempo, le sue perline Art Déco sono state progettate per evocare pensieri sull’Empire State Building. Per quanto riguarda il cambiamento di colore dal bronzo al rossastro quando combinato con gli orecchini a corona Lorraine Schwartz di Lively, il risultato è un tributo a Lady Liberty, ha detto. “È il mio omaggio alle icone di New York”, ha spiegato Lively sul red carpet.

Semina Monet in Ralph Lauren

Immagine caricata

Semina Monet
John Shearer / Getty Images:

L’attrice ha definito il suo solito abito all’americana di Ralph Lauren “d’oro per un futuro affascinante”. Il design è iniziato con un bavaglino decorato interamente con linee di cristalli, paillettes e si è ridotto a una gonna a sirena ricamata con perline ricamate con oltre 36.000 reattori. Monet ha completato il look con un anello Domino Dots in diamanti bianchi – oro bianco 18 carati – di Delfina Deletres.

Cardi B all’Atelier Versace

Immagine caricata

Carta B:
Gotham / Getty Images:

Twitter si è illuminato come una casa in fiamme quando Cardi B è arrivata nel suo abito metallico dorato Atelier Versace. Pochi riflettevano il “glamour dorato” dell’abito di Cardi B, che era anche uno dei modelli più intricati della notte. Il velo trasparente era ricamato con catene di metallo dorato raffiguranti i simboli della Medusa և Greca di Versace, che era lunga circa un miglio e durava 1.300 ore. I guanti senza dita sono realizzati con lo stesso uovo, mentre la collana a catena intagliata a mano è progettata per creare immagini di un cappotto vittoriano. Su Instagram il rapper e compositore si faceva chiamare “Versace Cup”.

Tessa Thompson in Carolina Herrera

Immagine caricata

Tessa Thompson
John Shearer / Getty Images:

Il dettaglio del corsetto rosa scintillante di Thompson, il look speciale di Wes Gordon per Carolina Herrera, rispettava l’era dorata della notte, ma l’abbondanza del velo a pieghe nella gonna a righe era pura fantasia. Thompson ha combinato l’abito alto e basso con i gioielli d’oro di Lady Grey և Delfina Deletres։.

Glenn vicino a Valentino

Immagine caricata

Glenn Close
John Shearer / Getty Images:

Al suo primo Met Gala, Glenn Close ha indossato un look speciale di Valentino, direttore creativo Pierpaolo Piccoli, che ha anche accompagnato l’attrice sul red carpet. L’ensemble fucsia comprendeva un grande mantello ricamato, una camicia in georgette di seta, pantaloni con una pochette di accessori e guanti in pelle dello stesso colore, che entravano facilmente nei colori più in voga della notte. “Mi sento libero. “Non mi sento trattenuto dai miei vestiti”, ha detto Klose THR: sul tappeto rosso. “Sento che Pierpaolo mi ha aiutato ad essere quello che sono in una situazione insolita, per questo sono molto grato”.

Alicia Keys in Ralph Lauren

Immagine caricata

Alicia Keys
John Shearer / Getty Images:

Come Lively, Keys ha preferito rispettare l’architettura di New York a modo suo. Il design speciale di Ralph Lauren, che combinava un abito senza nastri ornato con il mantello di raso della duchessa, ornato con 30.000 cristalli trasparenti; Con oltre 200.000 cristalli che brillano nel cielo di New York. Keys ha combinato il look con smeraldi vintage e diamanti placcati platino degli archivi Tiffany & Co..

Dakota Johnson da Gucci

Immagine caricata

Dakota Johnson
Jamie McCarthy / Getty Images:

Il contingente Gucci è apparso sul tappeto rosso insieme a Dakota Johnson, insieme al direttore creativo Alessandro Michele և attore Jared Leto, che ha abbinato la seta color avorio ad abiti ricamati floreali abbinati. Tra la coppia, invece, l’attrice si è distinta in un abito di pizzo, che era decorato con una gonna di perline, e indossava un velo di velluto con bordi di cristallo accentuati. Orecchini e un anello di diamanti della collaborazione di gioielli di alta gamma di Kate Moss con Kate Moss completano il look.

Louisa Jacobson in Schiaparelli

Immagine caricata

Luisa Jacobson
Cindy Ord / MG22 / Getty Images:

Cast HBO Età dorata Hanno fatto bene sul red carpet del Met Gala, da Christine Baransky a Tom Brown a Jacobson, che ha indossato un abito haute couture Primavera/Estate 2022 di Daniel Rossbury a maniche lunghe per Schiaparelli. Il velo di seta plissettato sull’abito ricamato sull’orlo della vita presentava piume placcate in oro dipinte a mano e scheletri di tromba l’Oil realizzati in pelle fantasia rifinita in oro 24 carati. Gli orecchini Corkscrew Curl di David Webb in oro 18 carati completano il look.

Claire Danes in Lanvin

Immagine caricata

Claire Danes
Kevin Mazur / MG22 / Getty Images:

Lanvin era un’etichetta che ha perso il suo mojo quando si è separata dal direttore creativo Albert Elbaz nel 2015 (l’amato designer è morto a causa del COVID-19 nell’aprile 2021). Ma recentemente Lanvin ha ricostruito parte del suo potere stellare attraverso il suo attuale direttore creativo, Bruno Cialelli; Dalla seta al pizzo Chantilly, compreso il lussureggiante orlo plissettato, l’abito senza maniche si muoveva magnificamente sul tappeto rosso. Il velo a scacchi con diamanti bianchi ha completato il look.

Emma Stone con Louis Vuitton

Immagine caricata

Emma Stone
John Shearer / Getty Images:

La strategia di Louis Vuitton per gli ospiti del Met Gala era basata sulla stabilità, con i 14 ospiti della casa che indossavano un look d’archivio o precedentemente indossato. Stone ha scelto l’abito che ha indossato per il suo post di matrimonio 2020, che era realizzato in seta bianca con piume riccamente decorate. Le décolleté in argento Louis Vuitton e i pezzi della collezione di gioielli di alta gamma di Louis Vuitton completano il look.

Rachel Brosnahan in Altuzara

Immagine caricata

Rachel Brosnahan
Kevin Mazur / MG22 / Getty Images:

Era una delle ragazze d’oro della notte Meravigliosa signora Meisel La star indossava l’abito speciale di Joseph Altuzara, composto da oltre 25.000 calzini di metallo dorato di varie dimensioni, da piccole ciocche lungo le cinghie a pezzi che sembravano più grandi del palmo della sua mano, una gonna a coda di pesce. Completamente realizzato a New York, il vestito pesava circa 70 libbre, ha detto la casa. Il bronzer ha completato il look con anelli dorati della designer di Los Angeles Grace Lee.

Jodi Turner-Smith da Gucci

Immagine caricata

Jodi Turner-Smith
Dimitrios Kambouris / Getty Images:

Dalla testa ai piedi a Turner-Smith, Turner-Smith ha evocato più pensieri su Josephine Baker che sull’età dell’oro, ma il look ha funzionato per il suo fascino inconsolabile. Il reggiseno in pizzo di cristallo և minigonna con frange è stato accentuato da gonne aperte in chiffon a pieghe in rosa ambra, mentre la gamma di gioielli di alta gamma Gucci completa il look. “L’ispirazione sono stati i musical di Busby Berkeley, ‘Lo adoro'”, ha detto Turner-Smith sul tappeto rosso.

Maude Apatow in Miu Miu

Immagine caricata

Maud Apatow
Kevin Mazur / MG22 / Getty Images:

Esso: Euforia La star brillava del vecchio fascino hollywoodiano nel suo solito abito Miu Miu, realizzato in velluto, pizzo chantilly, decorato con cristalli e ricami. I gioielli Cartier di Apatow includevano una vecchia brochure del 1939 tra i capelli, una collana di diamanti alti in platino.

Teyana Taylor in Iris van Herpen

Immagine caricata

Teiana Taylor
Mike Coppola / Getty Images:

Alcuni presenti hanno scelto il futurismo della modella olandese Iris van Herpen, tra cui Dov Cameron, Winnie Harlow e la street star svedese Fredrik Robertson, ma Theiana Taylor si è fusa perfettamente con l’arte della notte di Van Herpen. Il suo vestito di seta tie-dye in bellissime sfumature di viola galleggiava quasi sui gradini del museo, ma le sue vetrine erano un cappello placcato oro realizzato a forma di lord e vasi avvolti in modo allettante attorno al viso di Taylor dalla House of House di Bali. Malakay. L’attrice ha pronunciato “Gilded Galaxy” su Instagram.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *