Le spese di matrimonio aumentano mentre la domanda esausta, l’inflazione costringe le coppie a ridurre

Nicole Brandfon և il suo fidanzato Adam Alonso avrà un matrimonio in Colombia, non a Miami, perché era più conveniente.

Fonte: Nicole Brandfon

Il fidanzato di Nicole Brandfon, Adam Alonso, volerà dalla Florida al Sud America all’inizio del prossimo anno per un matrimonio. I viaggi internazionali non erano il loro piano iniziale, ma consentono loro di risparmiare denaro.

La coppia, che si era fidanzata a giugno dello scorso anno, sognava di celebrare il proprio matrimonio a Miami, dove entrambi lavorano e vivono. Ma quando hanno iniziato a pianificare, i due si sono subito resi conto che i prezzi erano inaccessibili e che la disponibilità della sede era bassa, con scadenze fissate per la fine del 2022 o l’inizio del 2023.

“Abbiamo passato tre o quattro mesi a guardare molti posti diversi e ci siamo resi conto che non potevamo permetterci Miami”, ha affermato Brandfon, il direttore delle pubbliche relazioni di 29 anni dell’agenzia.

La decisione di Brandfon և Alonso di sposarsi all’estero è solo un esempio di come le coppie possano diventare creative di fronte all’aumento dei costi del matrimonio. I fornitori sono dominati dalla chiusura della domanda a causa dell’epidemia di Covid. Incontrano venti contrari nella catena di approvvigionamento, che portano a carenze. Allo stesso tempo, l’inflazione sta facendo salire il prezzo di tutto, dal cibo al lavoro.

Leggi di più: L’aumento dei prezzi spinge i consumatori a chiedersi se posso farne a meno.

Di conseguenza, molte coppie si compromettono nel rivedere le priorità, preferendo l’abito da sposa da sogno o l’open bar a lussuose composizioni floreali.

Brandfon և Alonso dirà “Lo voglio” a febbraio nella città caraibica di Cartagena, in Colombia, per la piccola somma di denaro che hanno citato più vicino. Ora che possono avere un matrimonio, hanno in programma di servire una varietà di pasti per una cena seduti, secondo Brandfon.

“Davvero, ovunque in Florida o negli Stati Uniti”, ha detto.

Elementi della linea di taglio

Secondo la Wedding Report Industry Research Company, si prevede che circa 7 milioni di coppie negli Stati Uniti rimarranno nei prossimi tre anni. L’epidemia ha ritardato i matrimoni per molti di loro, ha accelerato i programmi delle relazioni per gli altri, ha aumentato il coinvolgimento tra i partner che hanno trascorso più tempo insieme e ha goduto di compagnia extra mentre il blocco è stato mantenuto.

La coppia dovrebbe ospitare circa 2,5 milioni di matrimoni quest’anno, il 30% in più rispetto all’anno precedente, una cifra che non veniva registrata da quattro decenni, secondo il Wedding Report. Nei prossimi due anni, il numero dovrebbe diminuire leggermente, afferma il gruppo commerciale nazionale, ma non di molto. Gli americani prevedono di celebrare 2,24 milioni di matrimoni l’anno prossimo e 2,17 milioni l’anno prossimo.

Anche l’importo che le coppie spendono per il matrimonio continua a crescere. Nel 2021, la coppia media ha speso $ 27.063 per il proprio matrimonio, secondo Wedding Report, nel 2019 per circa $ 24.700 a coppia. Nel 2020, verso l’inizio dell’epidemia, molte coppie hanno scelto cerimonie più piccole con meno sfumature e hanno speso in media. Per un importo di 20286 USD.

Mentre i festeggiamenti si svolgono, le coppie trovano oggetti lineari che possono tagliare.

Sempre più coppie scelgono di sposarsi il sabato, afferma Kim Forrest, caporedattore di WeddingWire. Questo aiuta con un accesso limitato alle sedi, ma ha anche un vantaggio in termini di costi. Alcune sedi offrono sconti per eventi infrasettimanali meno frequenti.

La Biltmore Estate ad Asheville, nella Carolina del Nord, ad esempio, addebita $ 10.000 per una posizione immobiliare di Deerpark per un matrimonio di sabato questo autunno. La quota per venerdì o domenica sarà di $ 8000.

Anche il numero degli ospiti è aumentato, costerà di più.

Shane Mc Murray

Fondatore di Wedding Report

Forrest ha anche notato che i matrimoni nel sud tendono ad essere meno costosi rispetto al nord-est, dove città come Boston e New York aumentano la media nazionale.

Secondo Shane McMurray, fondatore di Wedding Report, i prezzi per le spese di base del matrimonio saranno “molto più alti” quest’anno rispetto agli ultimi anni, principalmente a causa dell’aumento dei costi di cibo, manodopera e trasporto. Inoltre, i venditori che vedono un aumento della domanda di prenotazioni possono ora quotare il loro prezzo, ha affermato.

“Queste sono le cose a cui le persone sono più interessate: il cibo e il bar, i servizi fotografici e, naturalmente, il luogo”, ha detto. “Anche il numero degli ospiti è aumentato, costerà di più”.

Ciò significa che le coppie possono fare sacrifici durante il processo di pianificazione, ha affermato, il che sarebbe dannoso per alcuni fornitori. Le coppie potrebbero non dare la priorità al pagamento di un wedding planner purché non si preoccupino di fare il lavoro extra da soli.

Secondo Wedding Report, le coppie spendono in media meno soldi in servizi di bellezza, servizi termali, organizzatori di eventi e feste per i loro invitati al matrimonio. Con questi articoli, c’è più flessibilità per trovare opzioni meno costose che continueranno a portare a termine il lavoro, ha affermato McMurray. Gli accessori, come una fotocamera o una videocamera, sono generalmente utilizzati per rispettare il budget.

“Dovremo aumentare i nostri prezzi”

I venditori sentono la pressione Cercano di essere più comprensivi, sapendo che molte coppie hanno bisogno di tempo e denaro.

La stagione dei matrimoni 2022 è “in pieno svolgimento” con l’epidemia dovuta alla flessione, ha affermato Samira Aragi, co-fondatrice e proprietaria della boutique di matrimoni di San Francisco WildBride.

Ciò significa più affari per WildBride, che offre una selezione di abiti da sposa di ispirazione bohémien dei marchi Pronovias և Willowby’s attraverso il suo sito Web nel suo negozio di un mattone in Fillmore Street.

Ci sono stati momenti durante l’epidemia in cui sembrava che la società stesse riaprendo e le coppie erano libere di tenere riunioni più grandi, ha detto. Ma è stata una ripresa accidentata a causa della crescita costante di nuove versioni del virus.

“Quando il delta [variant] arrivato, tutto è stato cancellato di nuovo. “E poi, quando è arrivato Omicron, tutto è stato cancellato di nuovo”, ha detto. “Ora stiamo sicuramente assistendo a un passaggio ai matrimoni di dimensioni normali”.

“Il problema più urgente che WildBride deve affrontare oggi è ricevere il prodotto finito per posta”, ha affermato Aragin, osservando che molti fornitori hanno chiuso e una serie di tessuti, abiti e stili è stata interrotta. “I problemi della catena di approvvigionamento sono un grosso problema ora”, ha affermato.

Situato in una boutique per matrimoni a San Francisco, WildBride sta assistendo a un aumento della domanda per i suoi abiti, insieme a una catena di approvvigionamento stretta.

Fonte: Buena Lane Photography

Alla ricerca di soluzioni, WildBride ha iniziato a offrire scelte “inappropriate” durante l’epidemia. Gli abiti della collezione sono più vecchi o abiti che possono essere facilmente acquistati dagli stilisti in grandi lotti. Alcuni degli abiti sono scontati a seconda delle condizioni.

È diventata un’opzione interessante per le donne che cammineranno all’ultimo minuto o affronteranno sfide logistiche cercando di assicurarsi un altro vestito fino al grande giorno, ha detto Araghi. Questa è anche un’opzione per i clienti che sono più sensibili al prezzo in modo che non debbano fare acquisti altrove.

Aragin ha affermato di non essere stato ancora costretto ad aumentare i prezzi delle materie prime a causa dell’inflazione diffusa e di essere consapevole che ciò stava accadendo con altri fornitori, come fioristi e gioiellerie.

Tuttavia, poiché i costi di spedizione continuano ad aumentare, ha affermato che è inevitabile che le aziende debbano apportare modifiche, possibilmente entro la fine dell’anno.

“Penso che accadrà, sì, dovremo aumentare i nostri prezzi”, ha detto.

Declino dopo il boom.

James Markum, CEO di David Mark Bridal, non vede il boom del matrimonio o il sentimento dei consumatori per i prezzi elevati andare via presto. Ecco perché l’azienda ha investito nel suo programma di fidelizzazione digitale, una filiera integrata verticalmente, per offrire più vantaggi, per produrre più abiti, ha spiegato in una recente intervista.

Markum ha detto di aver iniziato a notare che alcune spose esitavano a spendere migliaia di dollari per i vestiti. Il rivenditore ha una selezione abbastanza ampia, con prezzi che vanno da $ 70 a $ 2000.

“Stai iniziando a sentire voci sulla sensibilità al budget”, ha detto.

Naturalmente, questo non significa che la sposa rinuncerà del tutto all’abito. Può semplicemente scegliere l’opzione meno costosa, ha detto Markum. “Vedrai ancora più forte, più luminoso [wedding dress] “Business, ma si estende davvero fino al 2022 և 2023”, ha affermato.

Nel 2021, le spose hanno speso in media $ 1.499 per il loro abito da sposa, secondo Wedding Report. La cifra dovrebbe raggiungere $ 1.527 quest’anno, afferma il rapporto.

Entro il 2024, il Wedding Report prevede che il numero di matrimoni negli Stati Uniti diminuirà al livello del 2018 – 2,14 milioni. Le coppie possono essere sicure che alcuni posti potrebbero essere più facili a quel punto. Tuttavia, non è chiaro dove saranno i prezzi.

Victoria Sella, la sua fidanzata Ricardo Goody, si sposerà nel 2024.

Fonte: Vittoria Sella

Victoria Sella, una contabile pubblica della Florida di 27 anni, scommette su una flessione.

Celan – la sua fidanzata, Ricardo Goody, si sono fidanzati a marzo. Invece di correre all’altare, la coppia sta pianificando un matrimonio all’inizio del 2024 per dare loro abbastanza tempo per risparmiare denaro per coprire le spese, ha detto Chela.

“I nostri genitori ci aiuteranno, ma ovviamente vogliamo coinvolgere il più possibile”, ha detto. “È un lusso perché abbiamo più tempo”.

Hanno in programma di tenere la cerimonia a casa di un membro della famiglia a Coral Gables, fuori Miami, una scelta che consentirà loro di spendere i loro soldi in cose diverse dalla posizione.

Cela spera che i prezzi dei venditori non saranno così alti fino ad allora.

“Ogni volta che vado su un sito web e misuro i loro prezzi, dico: “Beh, forse dovremmo aumentare un po’ il budget”, ha detto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.