Le foto rare del Met Gala mostrano le celebrità che saltano

È scritto Jacques Palumbo, CNN

Il Met Gala, noto come la più grande serata della moda, torna al suo solito posto il primo lunedì di maggio dopo una pausa di due anni a causa dell’epidemia. L’evento, che si tiene al Metropolitan Museum of Art di New York, coincide con il “America. Antologia della Moda” inaugurazione della seconda parte della mostra. Agli ospiti è stato chiesto di indossare una “cravatta bianca da glamour dorato”, riferendosi alla sontuosa era dorata della fine del XIX secolo, che ha cambiato le infrastrutture e la vita pubblica americane.

Ma gli scintillanti documenti di gala sono cambiati negli ultimi anni da quando: I fotografi si sono limitati principalmente a fotografare gli ingressi dei presenti in posizione elevata. e le immagini provenienti dall’area di stampa strettamente controllata sono levigate e ripetitive. Per vedere come si rilassano le celebrità (ad esempio, quando Bella Hadid և Marc Jacobs si riunisce in bagno per una pausa per fumare), dovresti rivolgerti alle foto dopo la festa o alle loro pagine Instagram.

Le immagini di gala dell’anno scorso sono seducenti per il loro stile nostalgico և retrò, ma rivelano anche un’atmosfera più calma, che non si limita all’arrivo del tappeto rosso.

La fotografa Rose Hartmann, che ha fotografato il gala per decenni fino all’inizio degli anni 2000, ha ricordato al telefono un periodo in cui c’era più libertà di muoversi e interagire con i presenti. Nel 1986, ha riso dell’attrice Linda Carter e della fidanzata Blaine Trump.

Hartman è stato in grado di sentire la stretta amicizia di Linda Carter և Blaine Trump mentre condividevano una risata, ma ha notato quanto fossero affascinanti mentre erano. Prestito: Rose Hartman / Getty Images:

“Erano così felici di parlarsi, non di gesticolare”, ha detto Hartmann alla CNN nel 2020. “Cerco sempre di scattare foto di persone che hanno a che fare tra di loro ogni volta che è possibile.”

Il fotografo Ron Gallala, che fotografa il galà dal 1967, disponeva di un sistema in grado di catturare gli scatti migliori, dall’arrivo di un sopralluogo al pavimento del museo fino alla cena. “È stato facile girare all’interno”, ha scritto in un’e-mail nel 2020. “La tessera stampa di New York è stata tutto ciò che è servito per entrare”. (Quando i controlli stampa sono stati finalmente limitati, ci sono voluti anni prima che venisse introdotto di nascosto attraverso gli ingressi del personale.)

Cher fuma una sigaretta nel 1974 "Mostra di design romantico e affascinante di Hollywood" Incontrato Gala.

Cher fuma sigarette durante la “Romantic and Glamorous Hollywood Design Exhibition” del 1974 al Met Gala. Prestito: Ron Gallala / Getty Images tramite Getty

Per decenni, dalla prima ricorrenza dell’evento nel 1948, il gala è diventato una scena della moda al di fuori delle celebrazioni sontuose come la Rainbow Room di Manhattan. Socialisti e artisti hanno rivolto la loro attenzione alle celebrità di serie A nei titoli dei giornali per come scelgono di commentare o commentare il tema della serata.

Il tema si basa sulla nuova mostra del Costume Institute, come la mostra in due parti di quest’anno, che rende omaggio ai designer americani. Altri temi sono stati il ​​“Camp. Appunti di Moda “և 2018” Corpi Celesti. “Moda և Cattolicesimo”.

Il cambiamento nell’atmosfera della lista degli invitati è stato in gran parte dovuto al cambio di visione generazionale. Negli anni ’70, la direttrice di Vogue Diana Vriland è apparsa all’inaugurazione delle principali mostre dell’istituto, invitando la crema della società newyorkese nel mondo della moda, ma la sua successore, Anna Wintour, prediligeva i migliori musicisti. attori sono intrattenitori che utilizzano biglietti per eventi per un valore di $ 30.000 per raccogliere milioni di dollari ogni anno.

Nel 1999, quando Wintour era al suo primo anno come presidente dell’evento, Hartmann ha posato per una foto del caporedattore di Vogue con l’ex caporedattore Andre Leon Talli, morto all’inizio di quest’anno. La loro immagine è felice, entrambi i redattori in abiti lussuosi, catturati nel movimento.

“Mi piace il fatto che camminino piuttosto che stare in piedi”, ha detto Hartmann. “Mi piace il loro gesto di movimento.”

Gallala ha filmato il momento di Iman,

Gallala ha filmato il momento di Iman, “This Raphael Lopez Sanchez” di Paloma Picasso al Met Gala del 1983, che ha onorato il lavoro di Yves Saint Laurent. Prestito: Ron Gallala / Getty Images:

Il vasto archivio di immagini del Met Gala di Gallala, che ha pubblicato in un libro nel 2019, mostra i gesti affascinanti delle celebrità quando non si aspettano il flash della fotocamera. Nel 1983, ha posato per una foto della top model Iman և designer Paloma Picasso ridendo quando il marito di Picasso si è chinato per abbracciare una statua di Iman. Nel 1995, ha catturato Christy Terlington, che sembrava prendere in giro Kate Moss, facendo scivolare il dito sulla schiena pericolosamente bassa del vestito bianco di Moss.

Le top model Kate Moss e Christy Terlington fanno un tour del Met Gala del 1995.

Le top model Kate Moss e Christy Terlington fanno un tour del Met Gala del 1995. Prestito: Ron Gallala / Getty Images:

In questi giorni, Gala potrebbe prendersi sul serio con la sua immagine cauta, ma Gallala pensa che sia un sentimento comune vedere l’élite del divertimento e della moda indebolire le proprie guardie. “Li vediamo nei film, li vediamo come superstar. “Ma voglio vederli come esseri umani”, ha detto in precedenza a Forbes. “Quanto sono belli quando non recitano?”

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *