Le compagnie aeree devono affrontare grandi sfide di prenotazione quest’estate

Passeggeri delle compagnie aeree, alcuni senza mascherine, dopo la fine delle regole sui trasporti pubblici Covid-19, si imbarcano su un volo SkyWest Airlines dall’aeroporto internazionale di Los Angeles (LAX) a Denver, Colorado, nel 1922 per:

Patrick T. Fallon |: AFP |: Immagini Getty:

Le compagnie aeree che un tempo facevano pubblicità in tutto il mondo, promettendo avventure, lusso o entrambi, ora si affidano a una dimensione più semplice delle vendite: l’affidabilità.

I ritardi e le cancellazioni dei voli sono aumentati di diversi punti nell’ultimo anno, costando ai vettori statunitensi oltre 100 milioni di dollari, interrompendo i piani di viaggio di centinaia di migliaia di clienti. Alcuni equipaggi hanno persino dovuto dormire negli aeroporti, una rara ultima risorsa per un’industria che utilizza migliaia di piloti e assistenti di volo in viaggio ogni giorno.

Con l’inizio dell’alta stagione dei viaggi, il settore rischia di ripetere questi mal di testa, con le compagnie aeree che sperano di anticipare la curva. I loro sforzi includono assunzioni di massa, una migliore tecnologia per il personale, i clienti, una pianificazione anticipata delle tempeste per alcuni vettori, una pianificazione conservativa o riduzioni generali dei loro programmi primavera-estate.

Una delle maggiori sfide per le compagnie aeree, che è plasmata dalla mostruosa stagione dei viaggi, è come affrontare le solite interruzioni, come il maltempo, sia che si tratti di ritardare o cancellare i voli fino all’arrivo dei passeggeri in aeroporto. Quando gli aerei sono affollati, le compagnie aeree hanno meno opportunità di trasferire voli alternativi ai passeggeri, creando un gioco di sedili musicali nel cielo con i bagagli.

Le compagnie aeree non addebitano ai passeggeri la nuova registrazione e le principali compagnie aeree stanno cancellando le tariffe standard per la modifica delle date dell’economia per aumentare le prenotazioni durante un coronavirus. Ma i viaggiatori possono pagare il prezzo se devono acquistare un nuovo biglietto last minute da un’altra compagnia aerea per partecipare a un grande evento come un matrimonio o per mantenere altri piani di viaggio.

La cancellazione può essere impedita.

“Se siamo affidabili, il posto è molto più comodo, il cibo è molto più gustoso, il servizio che forniamo è molto più confortevole”, ha detto il 12 aprile al personale del municipio il CEO di American Airlines Robert Isom. “La gente davvero. devi sentire che hanno il controllo delle loro rotte. “

Negli ultimi tre anni l’americano ha sviluppato il suo strumento di analisi dell’efficienza dell’hub, introdotto per la prima volta il mese scorso. Lo strumento, chiamato “HEAT”, aiuta la compagnia aerea a ritardare più voli prima di temporali di maltempo, per evitare di cancellarli in seguito, secondo il comune. Analizza dati come la disponibilità del personale և collegamenti di collegamento, tra gli altri dati.

“L’obiettivo è prevenire le cancellazioni in primo luogo, in modo da non dover trasferire le persone dati i carichi elevati che ci aspettiamo quest’estate”, ha affermato Maya Leibmann, direttore dell’informazione degli Stati Uniti, durante una precedente richiesta di entrate. Aprile.

Gli operatori, tra cui Spirit Airlines e JetBlue Airways, hanno già sospeso i voli estivi in ​​primavera. Ad esempio, JetBlue ha ridotto il suo piano di volo del 15% quest’anno dal 2019 և ora prevede di programmare non più del 5% in più rispetto a tre anni fa mentre cerca di stabilizzare le sue operazioni Incontrando carenze di personale, tra cui: dall’usura del pilota.

Secondo l’analista della Deutsche Bank Michael Linenberg, i tagli agli orari di giugno sono più profondi rispetto alle compagnie aeree low cost a causa della carenza di personale e degli elevati costi del carburante.

Questi vettori “è probabile che siano colpiti in modo sproporzionato da questo effetto, dato che il traffico a basso costo rappresenta una quota maggiore della loro base di entrate rispetto ai principali vettori”, ha scritto in un post dell’11 aprile.

Soluzioni per il personale

L’americano prevede di completare il 94% del suo programma 2019 nel secondo trimestre, mentre United Airlines prevede di operare all’87%, mentre Delta Air Lines prevede di operare all’84% rispetto a tre anni fa. Il potenziale di crescita delle grandi compagnie aeree è limitato dalla carenza di piloti, soprattutto nelle piccole compagnie aeree regionali che si rivolgono ai loro centri.

L’americano ha affermato di aver assunto 12.000 persone dalla scorsa estate e prevede di aggiungerne circa 20.000 in più quest’anno. La United ha assunto 6.000 persone quest’anno e Delta ha assunto 15.000 persone dall’inizio del 2021, sostituendo in parte gli oltre 17.000 dipendenti che la compagnia aerea ha accettato a seguito dell’epidemia.

Le compagnie aeree di aiuto ai contribuenti da 54 miliardi di dollari che hanno ricevuto personale per pagare l’epidemia hanno vietato i licenziamenti del personale ma hanno consentito gli acquisti.

American, Delta և United affermano di essere ben riforniti per la crescente domanda.

“Abbiamo fatto così tanti progressi con i nostri clienti durante l’epidemia, abbiamo davvero costruito il marchio United”, ha affermato il CEO di United Scott Kirby durante una chiamata trimestrale dalla compagnia aerea di Chicago. “Non siamo disposti a sacrificare la buona volontà di quel cliente per un’opportunità di profitto a breve termine”.

United ha trascorso anni a creare strumenti per aiutare i passeggeri a registrarsi nuovamente, evitare lunghe code negli aeroporti e risparmiare tempo e manodopera. Nel 2019 ha lanciato ConnectionSaver, che può aiutare a trattenere gli aerei per collegare i passeggeri, nonché, su richiesta, una piattaforma di chat video per il servizio clienti.

Ritardi complicati

Le compagnie aeree devono anche fare i conti con frequenti interruzioni dovute al maltempo, come ad esempio ad aprile negli affollati aeroporti della Florida.

I temporali hanno causato migliaia di cancellazioni e ritardi nell’ultimo anno e le interruzioni sono state esacerbate dalle compagnie aeree che pianificano troppi voli per il loro equipaggio.

La Federal Aviation Administration invita le compagnie aeree a un incontro di due giorni in Florida all’inizio di questo mese per discutere dello spazio aereo congestionato nello stato, uno dei punti caldi per il turismo durante l’epidemia, ha riferito la CNBC. La capacità dei voli dagli aeroporti più trafficati dello stato ha già superato la capacità dei voli nel 2019, allo stesso tempo lanci spaziali – voli dell’aviazione generale, secondo la FAA.

La scorsa settimana, alcuni dirigenti, tra cui JetBlue e Frontier Airlines, hanno accusato parte del personale del principale centro di controllo del traffico aereo della Florida.

L’ufficio di responsabilità del governo sta indagando sui recenti fallimenti delle compagnie aeree, ha detto un portavoce alla CNBC.

I temporali sono particolarmente difficili per le compagnie aeree perché sono meno prevedibili di sistemi più grandi, come uragani o tempeste invernali, che consentono alle compagnie aeree di cancellare i voli a volte con giorni di anticipo in modo che gli equipaggi possano riprendere il lavoro.

Ridurre i voli il prima possibile renderà probabilmente più agevole per i passeggeri, ma tutto sta accadendo. “È estate”, ha affermato Adam Thompson, fondatore della società di consulenza Lagniappe Aviation, che ha lavorato nel settore per più di due decenni. Il tempo è imprevedibile, ogni volta che qualcuno dice: “Questa è l’estate peggiore che abbia mai avuto”, io dico: “Dagli un anno”.

I viaggiatori frustrati, abituati alle comodità della vita moderna, dove cibo, vestiti e scorte sono alle porte, in attesa di ore per il servizio clienti, stanno diventando sempre più frustrati.

“Ci siamo abituati. “Ehi, Amazon porterà il mio pacco domani, perché non puoi essere lì per un centesimo?” ha affermato Savant Site, analista di Raymond James Airlines. «[Airlines] Dobbiamo sbrigarci e essere all’altezza di queste aspettative”.

Come possono farcela le guide?

Alcuni preparativi extra possono aiutarti a evitare il mal di testa in questa stagione.

Ecco alcuni suggerimenti.

Prenota voli in partenza all’inizio della giornata.

Questo ti darà più opportunità di registrarti nuovamente ed evitare gli effetti della procrastinazione quando le cose vanno male. “Essendo stato un ragazzo di linea per tutta la vita, dico sempre alle persone quando viaggiano di non prenotare l’ultimo volo della notte. “Hai bisogno di qualcosa come un cuscino”, ha detto Thompson.

2. Controlla il tempo oltre la tua posizione.

Le compagnie aeree gestiscono reti complesse, quindi il tempo a destinazione non deve essere necessariamente il tempo a destinazione. Molte app delle compagnie aeree ti mostreranno da dove arriva il tuo aereo in arrivo. Controlla anche il meteo dell’aeroporto.

3. Scegli un giorno più impegnativo se hai la flessibilità.

Thompson ha affermato che dovrebbe essere considerato l’orario della compagnia aerea, quanti voli la compagnia aerea opera verso la destinazione quel giorno. Le compagnie aeree di solito volano meno il sabato. Questo può significare meno movimento se hai un disturbo. Il giovedì e il venerdì tradizionalmente hanno un programma più lungo, ma gli aeroporti sono spesso più affollati, ha aggiunto.

4. Sapere cosa devi.

Secondo il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti, hai diritto a un risarcimento se la compagnia aerea cancella o ritarda in modo significativo il tuo volo. Le compagnie aeree possono offrirti voucher per viaggi futuri, ma i passeggeri possono richiedere un rimborso se lo desiderano.

Tieni presente che le compagnie aeree low cost, come Southwest, non hanno accordi di rete incrociata con altri vettori che consentono loro di prenotare passeggeri con un concorrente. Anche se le compagnie aeree utilizzano questi accordi con parsimonia, se il vettore non li ha, può ridurre le tue possibilità di un volo alternativo.

5. Sii gentile.

Gate Agents Anche gli agenti di prenotazione, molti dei quali sono nuovi dipendenti, sono sotto stress. Mantenere la calma è più efficace intorno a te. In poche parole, Thompson ha detto:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *