Le azioni GM cadono, l’azienda deve fare di più per sfidare Tesla


Motori generali:

ha grandi ambizioni e azioni a buon mercato. Può essere una situazione vantaggiosa per tutti gli investitori. Ma per rendersene conto, il colosso automobilistico, il ritmo di funzionamento delle auto elettriche deve raggiungere la velocità dei suoi annunci al riguardo.

Gli investitori prestano meno ai media slide-deck, afferma l’analista automobilistico del Credit Suisse Dan Lee, che ha un rating eccezionale su GM con un prezzo obiettivo di $ 58, che è circa il 45% in più rispetto al prezzo attuale inferiore a $ 40. “Il messaggio per gli investitori è di mostrarci il volume dei veicoli elettrici և un prodotto impressionante che mostra che puoi sfidare Tesla nel mondo dei veicoli elettrici”.

L’azienda supporta l’EV con i suoi tassi di rilascio deliberati, indicando lo sviluppo a lungo termine della piattaforma dell’auto adattata per il suo innovativo sistema di batterie Ultium. “Ci siamo presi il tempo per farlo bene”, ha affermato Paul Jacobson, chief financial officer di GM. Barone:. “Ultium ci consente di avere l’infrastruttura per supportare più parti di un veicolo con la stessa piattaforma di batterie. Ci permette di misurare con un’efficienza che nessuno può ripetere. ”

Jacobson ha recentemente acquistato azioni GM per un valore di 1,4 milioni di dollari sul mercato aperto per circa 39 dollari. “L’acquisto parla da sé. “Penso che GM sia sottovalutato, è un grande investimento”, ha detto.

Entro il 2030, General Motors prevede di raddoppiare le sue entrate annuali a circa $ 300 miliardi, con il 40% e il 50% delle sue entrate automobilistiche provenienti da $ 50 miliardi in veicoli elettrici, robotica e veicoli autonomi Cruise da altre imprese all’interno dell’unità.

Non ha nulla a che fare con il calo delle azioni della casa automobilistica (citato in GM), che quest’anno è sceso di circa il 33%, ben al di sopra dell’offerta pubblica iniziale di $ 33 dopo il fallimento del 2010. GM scambia sei volte tanto quanto previsto, che è di circa $ 7 per azione nel “2022” e nel “2023”.


S&P 500:

Il rapporto prezzo/profitto più basso dell’indice. La sua capitalizzazione di mercato è di $ 60 miliardi, rispetto a $ 1 trilione


Tesla

(TSLA):

“Le azioni sono molto interessanti. GM non ottiene credito per molte cose “, ha affermato Joe Pittman, analista di Harris Associates, uno dei primi 10 proprietari di GM attraverso i suoi fondi Oakmark. “Il suo core business automobilistico funziona bene in un ambiente dinamico e complesso; è ben posizionato nelle tecnologie delle auto elettriche, tecnologie per auto a guida autonoma che funzioneranno nel tempo”.

«[Investors’] è il messaggio? Mostraci EV Volume և un prodotto impressionante che mostra che puoi sfidare Tesla nel mondo dei veicoli elettrici.»


– L’analista automobilistico di Credit Suisse Dan L.

Allora perché il trading GM è così economico? Prima di tutto, gli investitori temono che le condizioni stabili del mercato automobilistico si congelino alla fine di quest’anno, poiché la Federal Reserve alza i tassi di interesse. GM sta inoltre affrontando costi più elevati di $ 5 miliardi a causa di problemi di prodotto e fornitura. Anche la disponibilità è un problema, poiché il prezzo medio di vendita di un’auto GM è ora di $ 50.000, in aumento del 25% negli ultimi due anni. E GM non paga dividendi չի non riacquista azioni.

Ma il problema più grande è chiaro. Wall Street sta valutando sempre più le case automobilistiche mentre sfidano Tesla e si muovono verso un futuro in cui i veicoli elettrici domineranno le vendite.

GM ha parlato molto di questo, mentre Tesla con la sua Model 3 և Model Y, և


Motore Ford:

(F) ha fatto molto con la sua Mustang Mach-E և F-150 Lightning. Ma questo sta per cambiare.

È iniziata la vendita del pickup elettrico GMC Hummer. (GM ha un totale di 65.000 prenotazioni per il suo SUV di accompagnamento.) Il 19 maggio, Cadillac inizia ad accettare ordini per i suoi SUV Lyriq, che verranno lanciati questa estate. Chevrolet ha recentemente rilanciato la sua autovettura a tre oa cinque porte Bolt և nuova catena di montaggio SUV Bolt; La produzione è stata sospesa a novembre a causa del ritiro delle batterie. Chevy ha anche 140.000 prenotazioni per il suo pick-up elettrico Silverado e le spedizioni inizieranno fino al prossimo anno, quando il lancio della GM EV aumenterà davvero con l’introduzione delle versioni elettriche del crossover Chevy Equinox, del SUV Chevy Blazer e del SUV Hummer . E BrightDrop, la divisione di furgoni commerciali elettrici di GM, ha aperto la sua prima filiale vicino a Los Angeles a dicembre con clienti, tra cui:


Walmart:

և:


Fedex:
.

Azienda / Ticker: Ultimo prezzo: Modifica da inizio anno: Valore di mercato (fattura) 2022E Rev (bil) 2022E EPS: 2022E P/E: 2023E P/E:
Motori generali: /GM: $ 39,95: -31,9% $ 58,2 $ 152,3: $ 7,03: 5.7: 5.7:
Motore Ford: / F: 14.53: -30.0: 58.4: 145.7: 1.96: 7.4: 6.5:
Tesla /TSLA: 873.28: -17.4: 1036: 87.0: 11.90: 73.4: 55.9:

E = valutazione

Fonte: Bloomberg

Tutti i modelli, ad eccezione del Bolt, che utilizzano un tipo di batteria più vecchio, hanno una piattaforma per auto Ultium modulare che consente ai componenti della batteria և motore di essere regolati su potenze diverse per la massima autonomia, potenza e affidabilità per un’applicazione specifica. . Di conseguenza, GM sta costruendo quattro impianti di batterie negli Stati Uniti, il primo dei quali aprirà quest’estate.

Il finanziamento di tutti questi progetti sarà costoso. L’ottanta percento dei $ 9 miliardi a $ 10 miliardi di spese in conto capitale annuali dell’azienda va a veicoli autonomi EV և. Ma GM deve essere in grado di gestire la scheda. Nonostante la mancanza di chip e altri problemi di fornitura, il primo trimestre di General Motors è stato uno dei migliori in assoluto, con un utile di 2,09 dollari per azione. Ha superato la stima di consenso di circa 40 centesimi, և la società ha aumentato la sua guida agli utili del 2022 di 25 centesimi a $ 6,50-7,50 per azione.

Ma quelle entrate provengono quasi interamente da camioncini con motori a combustione interna. Finanziando la transizione dei veicoli elettrici di GM, l’attività ICE non riceve molto valore dagli investitori.

Il bilancio di GM è in ottime condizioni: 17,7 miliardi di dollari in contanti, esclusa la liquidità, և circa 1 miliardo di dollari in contanti netti (escluso il debito) al 31 marzo. La società, tuttavia, ha circa $ 10 miliardi di pensioni non finanziate e passività sanitarie.

La partecipazione di GM in Cruise (circa 15 miliardi di dollari, secondo gli analisti di Wall Street) viene valutata una sola volta. Flusso di cassa previsto prima delle imposte prima del 2022.

Cruise è il leader nella tecnologia delle auto a guida autonoma և potrebbe introdurre la robotica per i clienti paganti a San Francisco entro la fine dell’anno, segnando il primo posto nel settore. L’obiettivo di generare 50 miliardi di dollari di entrate entro il 2030 è enorme, ma se GM può avere successo a San Francisco, può aumentare le scorte.

La prova del budino, però, sarà nei numeri. GM ha venduto solo 475 veicoli elettrici in Nord America nel primo trimestre dopo aver interrotto la produzione del bullone, mentre Tesla ne ha spediti più di 300.000 in tutto il mondo.

Rell Margolis, un investitore di Stelliam Investment Management, afferma che la storia di GM è chiara. Dipende da “credi che possano funzionare su veicoli elettrici?” È ottimista sul fatto che GM avrà successo.

L’ultimo test è iniziato. General Motors prevede di vendere 400.000 veicoli elettrici in Nord America nel 2022-23, con la maggior parte delle vendite ponderate per il prossimo anno. E prevede di produrne un milione entro il 2025. Data la pipeline dei suoi prodotti elettrici, la possibilità di raggiungere questi obiettivi sembra buona. La razza, come sa ogni scolaretto, a volte va da una tartaruga invece che da un coniglio.

Scrivere Andrew Barry a andrew.bary@barrons.com

Leave a Comment

Your email address will not be published.