Le azioni di Coinbase continuano a scivolare dopo i rapporti sugli utili

Il più grande scambio di criptovalute negli Stati Uniti ha dichiarato che sta sanguinando gli utenti, riflettendo la continua distruzione del mercato delle criptovalute, la preoccupazione degli investitori per gli asset rischiosi.

Coinbase globale: Inc.

MONETA -12,60%

Martedì, ha affermato di aver perso centinaia di milioni di dollari nel primo trimestre, causando la caduta delle azioni dopo l’orario di lavoro. Le azioni sono state scambiate a circa $ 61,88 dopo il rapporto post-mercato, rispetto ai $ 381 in cui il titolo era stato scambiato quando è stato rilasciato un anno fa.

“Il Nasdaq è caduto, il bitcoin è caduto. E ciò ha portato a investire sempre meno dollari in criptovalute “, ha affermato Alessia Haas, chief financial officer di Coinbase. La signora Haas ha affermato che, sebbene il volume degli scambi sia stato inferiore al previsto, ritiene che Coinbase continuerà a prosperare mentre investe nel suo futuro, inclusa la diversificazione in altri prodotti, come token non sostituibili o NFT.

Gli investitori pensano sempre più che i mercati finanziari siano a un punto di svolta e, di conseguenza, si stanno allontanando dagli investimenti più speculativi. Il mercato azionario è sceso a livelli record quando la Federal Reserve ha iniziato a ritardare la sua politica monetaria accomodante aumentando i tassi di interesse e liquidando il suo portafoglio di attività. La scorsa settimana, la banca centrale ha aumentato i tassi di interesse di mezzo punto percentuale, il più grande aumento degli ultimi due decenni, provocando alcuni giorni di ribassi.

In quanto asset ad alto rischio, le criptovalute sono diminuite drasticamente. Il bitcoin, che martedì è caduto per il sesto giorno consecutivo, è ora in ribasso del 54% dal livello più alto di novembre. Finora quest’anno ha perso un terzo del suo valore, mentre Ethereum è sceso del 37% nel 2022.

“Quando? [Coinbase] È stato uno dei titoli più caldi e in più rapida crescita di società innovative “, ha affermato Matthew Tuttle, CEO e Chief Investment Officer di Tuttle Capital Management. “Non appena la Fed ha fatto un’inversione di tendenza a novembre, è stata una campana a morto”. Il signor Tuttle ha affermato di non avere in programma di acquistare criptovalute o criptovalute nel prossimo futuro.

Martedì gli investitori hanno continuato il loro trading volatile con un’accesa sessione in borsa. Il Dow Jones Industrial Average ha chiuso la giornata in ribasso dello 0,3% dopo essere sceso in mezzo ai guadagni, mentre l’S&P 500 è salito dello 0,2% e il Nasdaq Composite è salito dell’1%. Tutti e tre gli indici sono scesi del 2% և lunedì.

Martedì, Coinbase ha registrato una perdita di $ 429,7 milioni o $ 1,98 per azione nel primo trimestre, con un utile di $ 1,2 miliardi. Questo è in aumento da $ 387,7 milioni, o $ 3,05 per azione, di $ 1,8 miliardi di un anno fa. Secondo FactSet, gli analisti prevedono una perdita di 1 centesimo a 1,5 miliardi di dollari per azione.

La maggior parte dei guadagni del mercato azionario proviene dalle commissioni di transazione, che sono diminuite drasticamente nei primi tre mesi dell’anno. Anche il numero di utenti che effettuano transazioni mensili è diminuito, և Coinbase ha dichiarato in una lettera ai suoi azionisti che si aspetta che il numero di utenti e i volumi di scambio diminuiscano nuovamente nel secondo trimestre. Gli investimenti al dettaglio o al dettaglio sono diminuiti di oltre la metà rispetto al trimestre precedente.

Dion Rabuin di WSJ spiega perché Wall Street sta ora facendo grandi scommesse sulle criptovalute, cosa significa per una nuova classe di asset, per il suo futuro. Foto composita di Elizabeth Smelow

Coinbase ha affermato che le sue previsioni per il 2022 rimangono sostanzialmente invariate, nonostante un primo trimestre accidentato. Le azioni, che sono scese del 71% quest’anno, sono scese del 13% prima che la società pubblicasse i risultati trimestrali martedì.

Altre criptovalute sono diminuite drasticamente. Capitale Silvergate corporativo

Marathon Digital Holdings è scesa del 42% quest’anno Inc.

ridotto del 64%, Blockchain antisommossa Inc.

è scivolato del 66% e TeraWulf Inc.,

La società mineraria bitcoin ha registrato un calo dell’80%.

Il forte calo delle criptovalute non è affatto inaspettato. Ma molti nel settore delle criptovalute sostengono che questa volta sarà diverso a causa dell’espansione del mercato delle criptovalute e della sua più ampia accettazione da parte di Wall Street. Diversi rialzisti di Bitcoin hanno elogiato il suo valore come copertura dall’inflazione. Resta da vedere.

“Per la maggior parte, bitcoin è una risorsa intransigente quando i tassi di interesse reali aumentano. È un ambiente difficile “, ha affermato Steve Sosnik, capo stratega di Interactive Brokers. Il signor Sosnik afferma che bitcoin è ancora venduto del 300% in più rispetto alla fine del 2019.

La terza stablecoin più grande, TerraUSD, progettata per mantenere il suo valore a $ 1, lunedì è scesa a 69 centesimi, provocando un afflusso di investitori che vendono i propri asset. Martedì, il ministro delle finanze Janet Yellen ha ribadito il suo appello al Congresso per consentire la regolamentazione dei metalli stabili a seguito del calo dei prezzi di TerraUSD.

Il calo di quest’anno ha anche punito i grandi titoli tecnologici di capitale. Netflix: Inc.,

La società madre di Facebook Meta Platforms Inc. e Amazon.com Inc. sono scese di almeno il 35% quest’anno.

Per ora gli investitori attendono i dati sull’inflazione, che saranno pubblicati mercoledì. Se il rapporto afferma che l’inflazione ha raggiunto il picco, gli analisti affermano che potrebbe influenzare il piano di campagna aggressivo della Fed.

Scrivere Corrie Driebusch a corrie.driebusch@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8:

Leave a Comment

Your email address will not be published.