L’accordo di Muskie su Twitter potrebbe essere soggetto a controllo di sicurezza nazionale contro gli investitori stranieri

Aurich Lawson / Duncan Hull / Getty:

L’acquisizione di Twitter da 44 miliardi di dollari da parte di Elon Musk potrebbe indagare sui possibili rischi per la sicurezza nazionale per gli investitori stranieri di Musk, secondo un rapporto Reuters di venerdì. L’investimento estero potrebbe portare al “controllo normativo della sicurezza nazionale degli Stati Uniti che deve affrontare il partner dei social media TikTok”, afferma il rapporto.

I contributori di Musk includono il Qatar Sovereign Wealth Fund e il principe dell’Arabia Saudita Al-Walid bin Talal al-Saud. La holding saudita possiede già il 5,2% delle azioni di Twitter e prevede di investire quelle azioni da 1,9 miliardi di dollari nel Twitter privatizzato di Musk. L’investimento del Qatar è di 375 milioni di dollari.

Musk ha anche un investimento di 500 milioni di dollari da Binance, un grande exchange di criptovalute controllato dal suo stesso governo. Binance è stata fondata in Cina nel 2017, ma ha lasciato rapidamente il paese quando il governo cinese ha limitato il trading di criptovalute. ora opera senza una sede ufficiale. Il fondatore di Binance è Changpe Zhao, nato in Cina, ma secondo quanto riferito si è trasferito in Canada con la sua famiglia quando aveva 12 anni.

“Questi tre investitori ‘potrebbero consentire al CFIUS di studiare la transazione per possibili rischi per la sicurezza nazionale'”, hanno affermato nel rapporto sei avvocati non transazionali intervistati da Reuters. .

“Per quanto l’acquisizione di Twitter da parte di Musk comporti investimenti esteri, potrebbe benissimo rientrare nella giurisdizione della CFIUS”, ha detto a Reuters Chris Greener, presidente della pratica di sicurezza nazionale di Stroock & Stroock & Lavan LLP.

Il rischio della transazione è piccolo

I fautori del suo caso hanno lavorato per rendere disponibile online la trascrizione effettiva di questa dichiarazione I fautori del suo caso hanno lavorato per rendere disponibile online la trascrizione effettiva di questa dichiarazione. : “attraverso la sede del suo consiglio o altri mezzi”, afferma il rapporto.

Il rischio della transazione aumenta leggermente poiché “le attività di elaborazione dei dati personali da parte di società di social media come Twitter sono generalmente viste come un’infrastruttura praticabile da CFIUS”. Le informazioni personali sensibili possono includere comunicazioni non pubbliche, come messaggi diretti su Twitter.

CFIUS è un comitato interdipartimentale presieduto dal Dipartimento del Tesoro che può esaminare le transazioni di investimento estero per determinarne l’impatto sulla sicurezza nazionale. Il comitato ha espresso preoccupazione per il tentativo di Broadcom di acquisire Qualcomm nel 2018, poco prima del blocco dell’accordo da parte dell’allora presidente Donald Trump. Il comitato ha anche indagato su ByteDance, il proprietario cinese di TikTok.

Il portavoce del ministero delle Finanze “si è rifiutato di commentare se il Comitato per la sicurezza nazionale intenda studiare in dettaglio l’accordo di Musk su Twitter”, ha scritto Reuters.

Musk ha anche un investimento di $ 1 miliardo dal co-fondatore di Oracle Larry Ellison.

Preoccupazioni per la libertà di parola

CFIUS potrebbe esaminare “i rapporti commerciali di Musk con governi stranieri ostili alla libertà di parola o che vogliono superare tecnologicamente gli Stati Uniti”, secondo un rapporto di Reuters, osservando che la Tesla di Musk fa molto affidamento sulla Cina. “Attraverso Twitter, CFIUS può verificare se la Cina sarà in grado di utilizzare la propria attività per ottenere i risultati desiderati”, ha detto a Reuters Richard Sofild, partner di Vinson & Elkins LLP.

“La Cina ha bloccato Twitter nel 2009, ma molti funzionari cinesi sono stati attivi sui social media”, ha riferito Reuters. “Alcuni di loro si sono lamentati del fatto che gli sforzi dell’azienda per limitare la disinformazione erano ingiusti”.

Mentre Musk ha affermato che si stava rivolgendo a Twitter per difendere la libertà di parola, “Arabia Saudita” e “Qatar” impongono rigide restrizioni alla parola. Il mese scorso, Musk ha messo in dubbio l’atteggiamento dell’Arabia Saudita nei confronti della libertà di parola tweet: in risposta ad Al Walid bin Talal, che inizialmente era contrario all’acquisizione di Twitter da parte di Musk.

Ma la spiegazione di Muskie per le sue opinioni sulla libertà di parola suggerisce che non è contrario alle restrizioni di parola del governo. “Per ‘libertà di parola’ intendo semplicemente ciò che è lecito”, ha scritto Musk. “Sono contro la censura, che va oltre la legge. “Se le persone vogliono meno libertà di parola, chiederanno al governo di approvare leggi in tal senso”.

Possibile indagine antitrust

Una transazione separata di Musk/Twitter potrebbe essere oggetto di indagine antitrust. La Federal Trade Commission sta “esaminando l’acquisizione di Twitter da 44 miliardi di dollari di Elon Musk”, ha affermato una persona che ha familiarità con l’accordo, che fissa una scadenza per l’agenzia il mese prossimo per decidere se approfondire l’accordo, secondo Bloomberg. Giovedì.

“In base allo US Merger Act, Musk è tenuto a notificare la transazione all’FTC, il Dipartimento di giustizia, e ad attendere almeno 30 giorni prima della chiusura per indagare su possibili problemi antitrust”, afferma il rapporto. “La FTC può richiedere ulteriori informazioni emettendo quella che è nota come la seconda inchiesta, che ritarderà la chiusura in futuro”.

Tuttavia, l’FTC potrebbe non essere un grosso ostacolo, poiché Bloomberg osserva che “gli esperti antitrust non si aspettano che l’accordo causi preoccupazioni antitrust”. Un rapporto di Reuters su una possibile revisione della CFIUS afferma che “esperti di regolamentazione hanno affermato che non si aspettano che l’accordo sia soggetto a un controllo antitrust significativo”.

Musk և Twitter sta anche affrontando una causa per gli azionisti che contesta l’acquisizione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.