La scheda grafica AMD Radeon RX 7900 XT Flagship RDNA 3 può raggiungere quasi 100 TFLOP, frequenza GPU Navi 31 superiore a 3 GHz.

AMD Radeon RX 7900 XT risulta essere una bestia completamente diversa con GPU RDNA 3 “Navi 31”, secondo le ultime notizie. Grigio 55. La perdita affermava che sulla base delle nuove informazioni, AMD ha creato un design molto più potente di quanto previsto in precedenza.

AMD Radeon RX 7900 XT, la principale scheda grafica alimentata da GPU RDNA 3 ‘Navi 31’, può offrire velocità di clock superiori a 3 GHz և quasi 100 prestazioni TFLOP.

Le GPU AMD RDNA 3 (GFX11) sono state individuate più volte negli ultimi giorni nell’ambito del progetto LLVM come parte degli strumenti di sviluppo del sistema operativo Linux. Sembra che AMD stia attualmente lavorando su almeno quattro nuove GPU che sono state confermate dalla loro perdita di ID, che è la seguente (Crediti: @ Kepler_L2):

I processori AMD Zen 5 potrebbero essere ritardati fino al 2024-2025 a causa del fatto che TSMC ha dato la priorità all’hub Intel և Apple 3nm.

  • GFX (1100) – Possibilità di GPU Navi 31
  • GFX (1101) – Possibilità di GPU Navi 32
  • GFX (1102) – Possibilità di GPU Navi 33
  • (GFX 1103) – Possibile APU Phoenix

Ora che questi ID non rivelano molte informazioni, come specifiche o configurazioni, ci dicono che è stato aggiunto il supporto iniziale e che queste GPU inizieranno presto a testare su piattaforme appropriate per fornire prestazioni ottimizzate. Ma questo argomento non riguarda gli ID trapelati, ma le ultime voci sulla GPU RDNA 3 di punta, la Navi 31, che alimenterà le schede della serie Radeon RX 7900.

Secondo le ultime notizie di Greymon55, la velocità di clock sembra essere aumentata notevolmente da 2,5 GHz a ora in bilico, anche al di sopra della frequenza di 3 GHz. Ciò significa che il chip leader con 15.360 stream processor sarà in grado di fornire prestazioni computazionali di quasi 100,0 TFLOP FP32 (92 TFLOP per l’esattezza). Questo senza aumentare i limiti OC, che lo aiuteranno sicuramente ad avvicinarsi alla già barriera dei 100 TFLOP.

Il CEO di Intel Pat Gelsinger prevede che la carenza di chip finirà entro il 2024

Ma sembra che i recenti rapporti di NVIDIA secondo cui sia stato preso in considerazione anche un importante cambiamento nell’architettura della sua GPU Ada Lovelace per la serie GeForce RTX 40, con gli editori che si aspettano che le ammiraglie di Ada Lovelace siano più della prima GPU da 100 TFLOP. Calcola la barriera, ma fornisci anche velocità di clock simili a RDNA 3 di AMD, il che potrebbe essere dovuto al passaggio di Samsung da 8 nm al nodo 4N sanguinante di TSMC, che è una versione ottimizzata basata sul processo TSMC On N5 (5 nm).

GPU AMD RDNA 3 Navi 31 per la serie Radeon RX 7900

La GPU AMD Navi 31, il chip RDNA 3 di punta, alimenterà la prossima generazione di schede entusiastiche, come la scheda grafica Radeon RX 7900 XT. Abbiamo sentito che AMD rilascerà CU a favore di WGP (Work Group Processors) sulle sue GPU RDNA 3 di prossima generazione. Ogni WGP ospiterà CU doppie, ma il doppio dei cluster SIMD32 rispetto a quanto ce ne sono solo 2 in ciascuna CU di RDNA 2.

La configurazione della GPU Navi 31 qui presentata ha due GCD (Graphics Core Die) e un MCD (Multi-Cache Die). Ogni GCD ha 3 Shader Engine (6 in totale) և Ogni Shader Engine ha 2 Shader Array (2 per un SE / 6 per un GCD / 12 in totale). Ogni Shader Array è composto da 5 WGP (10 un SE / 30 un GCD / 60 in totale) և Ogni WGP ha 8 unità SIMD32 con 32 ALU (40 SIMD32 un SA / 80 un SE / 240 un GCD / 480 in totale). Queste unità SIMD32 si combinano per formare 7680 core per GCD, per un totale di 15.360 core.

Diagramma a blocchi preliminare della GPU Navi 31 basata su AMD RDNA 3 di prossima generazione, che alimenterà la principale scheda grafica Radeon RX 7900 XT. (Crediti immagine: Olrak)

L’MCD Navi 31 (RDNA 3) sarà collegato a doppi GCD tramite l’interfaccia Infinity Fabric di prossima generazione և avrà 256-512 MB di Infinity Cache. Ogni GPU deve inoltre avere 4 collegamenti di connessione di memoria (32 bit). Si tratta di un totale di 8 controller di memoria a 32 bit per l’interfaccia bus a 256 bit.

Si parla di 3D Stacking sulla GPU di punta Navi 31, il rilascio è attualmente previsto alla fine del 4° trimestre 2022, oppure è probabile che si possa vedere il rilascio della carta con disponibilità reale a partire dal 1° trimestre 2023 . :

Prossime specifiche GPU AMD, Intel e NVIDIA di punta (iniziale)

Nome GPU: AD102: Nave 31: Xe2-HPG:
Nome in codice: Ada Lovelace RDNA 3: Battaglia
SKU principale: Serie GeForce RTX 4090: Serie Radeon RX 7900: Serie Arc B900:
processo GPU TSMC 4N: TSMC 5 nm + TSMC 6 nm: TSCM 5 nm.
Pacchetto GPU: Monolitico MCD (filiera multichiplet) MCM (modulo multi-chiplet)
La GPU sta morendo Mono x 1: 2 x GCD + 4 x MCD + 1 x IOD: Quad-Tile (tGPU)
Mega cluster di GPU 12 GPC (cluster di sviluppo grafico) 6 motori Shader 10 fette di rendering:
Super cluster GPU 72 TPC (cluster di elaborazione dei tessuti) 30 WGP (per MCD)
60 WGP (totale)
40 Xe-core (scheda singola)
160 Xe-core (totale)
Cluster di GPU 144 Multiprocessori di flusso (SM) 120 unità di calcolo (CU)
240 Punti di calcolo (totale)
1280 Xe VE (scheda singola)
5120 Xe VE (totale)
Nuclei (per dado) 18432 Nuclei CUDA: 7680 SP (per GCD)
15360 SP (totale)
20480 ALU (totale)
Orologio di picco: ~ 2,85 GHz ~ 3,0 GHz TBD:
FP32 Calcola: ~ 105 TFLOP: ~ 92 TFLOP: TBD:
Tipo di memoria: GDDR6X: GDDR6: GDDR6?
Capacità di memoria 24 GB 32 GB TBD:
Bus di memoria 384 bit 256 bit TBD:
Velocità di memoria ~ 21 Gbps ~ 18 Gbps TBD:
Sottosistemi di cache Cache L2 da 96 MB 512 MB (cache infinita) TBD:
TBP: ~ 600 W. ~ 500 W. TBD:
Lanciare: 4 2022 4 2022 2023

Quali GPU di prossima generazione ti aspetti di più?

Fonte notizie: Videocardz

Leave a Comment

Your email address will not be published.