La richiesta di Dave Chapelle per il rilascio del presunto attaccante Isaiah Lee

Il comico Dave Chapelle sarebbe stato aggredito durante uno spettacolo a Los Angeles, ma il suo giudice si è rifiutato di rilasciarlo.

Isaiah Lee, 23 anni, è comparso nel tribunale della contea di Los Angeles, dove il giudice Armenui Ashvanyan ha respinto la richiesta del suo difensore civico per il suo rilascio su cauzione di $ 30.000.

Lee non ha parlato, ma si è seduto accanto al suo avvocato Chelsea Padilla, che ha detto al giudice che il suo cliente stava andando a prendere un appartamento, che avrebbe potuto perdere se fosse rimasto in prigione, ha detto.

Padila ha anche detto ad Ashvanyan che la popolarità della presunta vittima di Lee non dovrebbe essere un fattore nel diritto del suo cliente di essere rilasciato, poiché è già stato emesso un ordine di difesa contro Chapel.

“Sarà una sfida significativa per il signor Lee se non verrà rilasciato”, ha detto Padilla al giudice. “Ha davvero dei legami con la comunità, al massimo chiediamo gli arresti domiciliari con un monitor alla caviglia”.

Isaiah Lee si è dichiarato non colpevole di quattro capi di imputazione per reati criminali durante un’udienza preliminare.
David Buchen

Il procuratore generale della città di Los Angeles Gisele Fernandez ha ribattuto che Lee aveva ripetutamente violato la legge in passato, inclusa la ricarica della batteria, che è stata ridotta a un disturbo di carica della pace di San Bernardino.

Lee è stato anche arrestato nel 2018 per aggressione con un’arma mortale e per rapina a New York nel 2015, secondo Fernandez, che ha menzionato la canzone di Lee, che prende il nome da Chapel.

L'udienza per la cauzione di Isaiah Lee di Dave Chapelle.
Isaiah Lee durante l’udienza per la cauzione.
David Buchen

“In questo caso, il comportamento è stato molto scortese con il signor Lee”, ha detto Fernandez. “E’ stato premeditato:… il signor Lee aveva una pistola addosso quando ha commesso questo atto… La gente pensa che questo crimine sia stato premeditato. È una minaccia per la sicurezza pubblica”.

Ashvanyan era d’accordo con Fernandez, dicendo che il ruolo stellare di Chapelle non ha avuto un ruolo nel rifiutarsi di rilasciare Lee.

“Il tribunale dovrebbe indagare sulla gravità del reato, indipendentemente dal fatto che la vittima abbia subito lesioni, minacce di lesioni, uso di un’arma da fuoco o di un’arma, come se l’imputato non fosse apparso prima”, ha affermato il giudice. “Per la decisione che ha preso, signora Padilla, il fatto che la vittima possa essere una celebrità ha qualcosa a che fare con la cauzione. Non è un fattore”.

Il processo a Lee è fissato per il 20 maggio.

Dave Chapelle è stato affrontato sul palco da un membro del pubblico.
Isaiah Lee avrebbe colpito Dave Chapelle sul palco durante uno spettacolo comico all’Hollywood Bowl.
Twitter / @abazar:

L’avvistamento è avvenuto una settimana dopo che Lee avrebbe colpito la 48enne Chapelle sul palco durante uno spettacolo comico all’Hollywood Bowl mentre era armato con un coltello che sembrava una pistola.

Durante la sua udienza preliminare di venerdì, Lee si è dichiarato non colpevole di quattro capi di imputazione per reati penali.

Padilla ha negato venerdì che il suo cliente avesse mai estratto una strana arma durante un attacco con la telecamera.

Lee, che è stato aggredito dalla sicurezza, è rimasto ferito solo nel presunto attacco, ha detto Padilla in tribunale venerdì.

Inizialmente è stato arrestato per aggressione con un’arma letale, ma alla fine è stato accusato di possesso criminale, possesso di un’arma letale per aggressione intenzionale, ingresso non autorizzato nell’area del palco, ritardo di un evento o ostruzione. l’esecutore.

Pistola.
Isaiah Lee era armato con un coltello che sembrava una pistola.
Dipartimento di Polizia di Los Angeles attraverso l’AP

Le accuse sono state presentate dall’ufficio del procuratore della città di Los Angeles dopo che il procuratore distrettuale di Los Angeles ha archiviato il caso perché non ha perseguito l’ufficio dello sceriffo della contea di Los Angeles.

Allo stesso tempo, Chapel ha detto di aver parlato con Lee dopo il presunto attacco nel backstage prima di essere ritirato dalla polizia, secondo l’Hollywood Reporter.

Durante uno spettacolo comico segreto, la Chapel ha detto alla folla che Lee gli aveva detto che sua nonna era stata costretta a lasciare il suo quartiere di Brooklyn a causa di un nobile, ha detto il giornale.

Isaia Lee.
Isaiah Lee è apparso in tribunale in una causa carica di suicidio, secondo quanto riferito, ricevendo servizi di salute mentale.
David Buchen

Lee pensava che l’attacco avrebbe attirato maggiore attenzione sulle condizioni di sua nonna, ha detto Chapel, che ha aggiunto che pensava che Lee fosse malato di mente.

L’avvocato di Lee ha detto al giudice venerdì che il suo cliente, apparso in tribunale in mutande, stava ricevendo servizi di salute mentale. Il giudice Wendy Segal ha stabilito che la cauzione di $ 30.000 di Lee sarebbe rimasta invariata durante il processo.

Il fratello maggiore di Lee, Aaron Lee, ha detto a Rolling Stone che il residente di Brooklyn era stato fuori dal rifugio negli ultimi dieci anni, combattendo contro una malattia mentale.

Dave Misura.
Dave Chapel ha detto di aver parlato con Isaiah Lee dopo il presunto attacco nel backstage prima di essere ritirato dalla polizia.
David Richard / AP

Leave a Comment

Your email address will not be published.