La prima chiamata. Il candidato Steelers GM ottiene un secondo colloquio, gli altri possono guardare altrove

Il famoso nome di Pittsburgh sta dando una seconda occhiata al processo di assunzione che sostituirà il direttore generale degli Steelers Kevin Colbert, mentre alcuni dei loro altri candidati potrebbero andare altrove.

Un interessante difensore d’angolo free agent è apparso nel mercato aperto della NFL. Pierre McGuire ha bisogno di un nuovo lavoro nell’hockey. E la Florida pareggia anche con Washington nei playoff della NHL.

Tutto questo nella “First Bell” di martedì.


Volto familiare

Un altro nome deriva dalla seconda intervista del CEO con i Pittsburgh Steelers.

Quello è Dag Whaley in Pete Alum. Esso da: Tom Pelisero della NFL.

Wiley è stato un coordinatore dello staff professionista per 10 anni sotto il direttore generale Colin Colbert. S. Superiore Il prodotto di Clair è diventato Assistant General Manager di Buffalo Bills իոնալ Professional Staff Manager nel 2010, prima di rilevare il franchise GM nel 2013.

Wailey ha ricoperto tale posizione fino all’aprile 2017, quando è stato sollevato dalle sue funzioni. Da allora, ha trascorso la stagione 2018 come collezionista di Collegiate Bowl della NFLPA ed è attualmente il vicepresidente dell’XFL Playing Staff. Appare anche in “Final Speech” del WPXI domenica sera.

Al secondo posto ci sono il vicepresidente dei Tennessee Titans Ryan Cowden e il vicepresidente dei Tampa Bay Buccaneers John Spiteck.


Che ne dici di qualche altro…

Allo stesso tempo, alcuni degli altri candidati Steelers stanno guadagnando interesse.

Secondo ProFootballTalk.com, il coordinatore dell’intelligence degli Steelers Brandon Hunt ha intervistato i Philadelphia Eagles durante il fine settimana. Il franchise intende anche parlare con Morocco Brown. È il direttore dell’Indianapolis Colts Scout.

Brown è stato intervistato dal CEO di Steelers. Era anche un candidato per il Gran Premio dei Chicago Bears prima che assumessero Ryan Pauls.

L’attuale direttore generale di Eagles, Hovi Rosman, sta riorganizzando il suo front office. Secondo un post di ProFootballTalk, otto dipendenti del front office di Filadelfia sono stati licenziati o hanno lasciato il lavoro nelle ultime settimane.


Compito di apertura

Il compito del nuovo general manager degli Steelers sarà quello di migliorare la profondità della squadra in corner. Qualcuno che può aiutare è solo nel mercato.

I Giants hanno rilasciato James Bradbury. Il difensore d’angolo di 6 piedi-1 e 212 libbre è stato un giocatore professionista di bowling nel 2020. Ma il suo stipendio supera i 21 milioni di dollari. Lo spazio che creerà un tale passo potrebbe essere di oltre 10 milioni di dollari, secondo il giornalista di The Athletic Dan Duggan.

Joe Hayden è ancora senza contratto.

Il potere stellare, per usare un eufemismo, non è molto.

Ma i rivali di New York della NFC East, i Washington Commanders e i Philadelphia Eagles, sono già stati pubblicizzati come possibili destinazioni.


Breve corsa

Pierre McGuire, assistente di hockey di lunga data, è disoccupato.

Dieci mesi fa, McGuire ha riattaccato una cuffia per entrare nel front office del Senato di Ottawa. È stato assunto dal defunto proprietario Eugene Melnik come vicepresidente senior dello sviluppo dell’hockey. L’Ottawa Sun riferisce che McGuire è stato molto richiesto per l’organizzazione negli ultimi mesi, trascorrendo molto tempo con il ramo AHL del club a Belleville.

Sono stati rilasciati pochi dettagli sulla rimozione di McGuire. Secondo il giornalista di Sun Bruce Garioc, il semplice fatto che il franchise “non senta che McGuire si adatti bene”.

Melnik è morto a marzo. Da allora, Garrioch riferisce che le decisioni sono state prese dal direttore generale Pierre Dorion, nonché dal CFO Erin Crow e Anthony LeBlanc, direttore operativo del club.


Tutta la piazza

Lunedì sera, quando i Penguins hanno preso un vantaggio per 3-1 sui New York Rangers negli spareggi del primo turno della Eastern Conference, i Florida Panthers hanno persino superato i Washington Capitals nelle loro prime sette.

Con una vittoria per 3-2 ai supplementari per i Panthers, la serie è ora sul 2-2 con le squadre che si preparano a giocare in Gara 5 mercoledì sera a Miami.

Due dei tre gol della Florida sono stati segnati da Carter Verhegen, incluso il vincitore dei tempi supplementari.

Per quanto riguarda i playoff della Western Conference, i Colorado Avalanche hanno concluso una vittoria per 4-0 per i Nashville Predators in una partita per 4-3 nella quarta partita. E i Calgary Flames hanno persino concluso la loro serie 2-2 contro i Dallas Stars, vincendone 4. -1 in Texas.

Tim Benz è uno scrittore dello staff di Tribune-Review. Puoi contattare il Team all’indirizzo o tramite tbenz@triblive.com Twitter:. Tutti i tweet potrebbero essere riconfermati. Tutte le e-mail sono soggette a pubblicazione se non diversamente specificato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.