La NASA rimuove uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

Dopo otto anni di attività, il National Aviation և Space Department rilascerà presto l’equipaggiamento unico և storia dell’aviazione. Il telescopio volante SOFIA (Infrared Stratospheric Observatory) della NASA Boeing 747SP sarà lanciato quest’anno.

SOFIA È l’ultima և più grande generazione di velivoli astronomici a infrarossi della NASA. è saturato Un telescopio da 2,7 metri, 17 tonnellate e 2,5 metri di diametro che funziona attraverso l’apertura di un Boeing 747SP che è più grande delle porte di carico di alcuni aerei cargo. Essere su un piano consente al telescopio di lavorare al di sopra del 99% del vapore acqueo bloccando l’atmosfera a infrarossi, il che consente una visuale migliore rispetto a qualsiasi telescopio terrestre. E poiché il telescopio vola nell’orbita bassa della Terra, è più facile aggiornarlo man mano che la tecnologia si evolve.

L’astronomia aerea esiste da quasi da quando gli esseri umani hanno volato in aeroplani. La NASA negli anni ’20 Appunti, gli aerei sono stati utilizzati per osservare le eclissi solari. L’aeronautica rimase per questo scopo per decenni fino agli anni ’60, quando i progressi tecnologici permisero agli aeroplani di diventare più utili nello studio delle stelle.

Si noti che nel 1965 la missione CV-990 Galileo I fu la prima a utilizzare l’aereo per la visualizzazione a infrarossi.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

Quell’aereo, come suggerisce il nome, era un Convair CV-990 era usato L’astronomo Dr. Gerard P. Dalle grotte senza osservare i pianeti La maggior parte di questi vapori acquei interferisce. Nel 1968, il fisico Frank Lowe utilizzò Learjet per l’astronomia a infrarossi. Questi velivoli hanno reso l’osservazione aerea a infrarossi una realtà e la NASA continuerà a sviluppare il concetto nel corso degli anni.

Il prossimo aereo a diventare un osservatorio volante sarà il Lockheed C-141A Starlifter modificato. Quell’aereo, Gerard P. Il Kuiper Airborne Observatory ha sostituito l’Osservatorio Galileo dopo che si è schiantato nel 1973 a bordo di un Lockheed P-3C Orion della US Navy. Anelli di uranio, prove di una cavità nella Via Lattea, ecc.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

Ma anche quando Kuiper è salito in cielo, la NASA stava pensando di diventare più grande. Uno dei siti SOFIA Appunti che la NASA stava prendendo in considerazione una piattaforma più grande nel 1974 e il Boeing 747SP era stato preso in considerazione nel 1977.

Il Boeing 747SP (Special Performance) era una piattaforma promettente. Progettato per competere con corpi più piccoli e più grandi, il 747SP era di dimensioni ridotte, con una portata maggiore e a velocità più elevate. Nasce su richiesta della Pan Am per il 747, che può trasportare tutto il carico da New York a Teheran senza sosta.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

Il risultato fu un aereo a 6.650 miglia nautiche, che fu il più alto dal 1976 al 1989, quando entrò in servizio il 747-400.

Boeing aveva previsto di vendere 200 747SP, ma è stata in grado di spostarne solo 45. SOFIA entrato in servizio dall’inizio come aereo passeggeri con la Pan Am il 6 maggio 1977, nel 50° anniversario del volo Parigi-New York di Charles Lindbergh. Pan Am ha chiamato l’aereo Clipper Lindbergh և Registrarsi come N536PA.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Boeing:

United Airlines ha acquistato l’aereo nel 1986, lo ha registrato come N145UA և operato fino al 1995. La NASA lo ha ricevuto nel 1997, schiaffeggiando infine i lati dell’N747NA.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

Sviluppo: SOFIA era gestita dalla NASA և Deutsches Zentrum für Luft und Raumfahrt (Centro aerospaziale tedesco o DLR). La Boeing avrebbe dovuto apportare le modifiche all’aereo, ma prima che la NASA avesse finalmente il 747SP, la compagnia era andata avanti. Invece, L-3 Integrated Systems ha modificato l’aereo. Le modifiche alla SOFIA includono un enorme molo per telescopio, un manometro posteriore sulla porta d’ingresso, una cabina di vetro, design degli interni e altro ancora. Il DLR ha sviluppato gli strumenti scientifici.

Ci sono voluti più di un decennio prima che SOFIA diventasse una realtà, il telescopio è stato pubblicato per la prima volta nel 2010.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

SOFIA è stata pienamente operativa nel 2014 Star Trek:a: Impresa:“La missione di SOFIA era di durare cinque anni e da allora ha svolto un ottimo lavoro. Il telescopio è stato utilizzato per cercare l’ossigeno su Marte, per studiare l’atmosfera di Plutone, per rilevare l’acqua sulla Luna e per osservare l’universo infrarosso. Il telescopio SOFIA ha visto la nascita e la morte di stelle, la formazione di nuovi sistemi solari e persino nebulose.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

La missione del telescopio volante è stata estesa per altri tre anni, consentendogli di vedere più spazio fino a 45.000 piedi.

Purtroppo, dice la Nasa che il telescopio sarà presto fuori servizio. L’indagine decennale di astronomia e astrofisica delle National Academies nel 2020 ha esaminato lo stato della ricerca astronomica, inclusa SOFIA. La relazione di revisione degli esperti ha concluso che SOFIA non è più sufficientemente efficiente per coprire i suoi costi operativi. Pertanto, la NASA prevede di fermarlo il 30 settembre.

La NASA ritira uno degli ultimi Boeing 747SP indeboliti nel cielo per un articolo intitolato

Foto:: Nasa:

Quando SOFIA si ritirerà, sarà uno degli ultimi 747SP ad essere preso dal cielo. Il 747SP non è in servizio commerciale dal 2016, tutti e tre stanno volando. Due sono banchi prova motori e uno è utilizzato come bagno. Al momento non si sa cosa farà con la navicella spaziale, ma se avrà lo stesso successo del suo predecessore, farà parte della storia dell’aviazione della NASA.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *