La media di 7 giorni dei casi di COVID appena confermati nel Michigan è aumentata del 32% questa settimana

Come è successo nell’ultimo mese, questa settimana nel Michigan, soprattutto nel sud-est, i ricoveri sono in aumento, con nuovi casi e tassi di test positivi.

Il Dipartimento della salute e dei servizi umani del Michigan ha riferito mercoledì 4 maggio che ci sono stati 18.945 possibili casi di COVID-19 appena confermati և 62 decessi nell’ultima settimana.

Questo è aumentato rispetto ai 14.482 casi appena confermati e probabili il 27 aprile. Il numero di decessi settimanali è rimasto pressoché invariato.

Mercoledì sono stati segnalati un totale di 16.084 casi confermati e 52 decessi confermati. Ciò significa che lo stato ha ora una media di 2.297 casi confermati – sette decessi al giorno negli ultimi sette giorni. La scorsa settimana la media è stata di 1739 casi confermati, otto decessi al giorno.

La media settimanale è in aumento dalla fine di marzo, insieme alla predominanza del metabolismo di BA.2 ohm.

Dal 27 aprile, i ricoveri in tutto lo stato sono aumentati del 16%.

È probabile che Washington և Auckland raggiunga il vertice della comunità del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti, sulla base dei numeri degli ospedali նոր Nuovi casi COVID և stimati giovedì, secondo il rapporto settimanale dello stato COVID. Le persone di alto livello dovrebbero iniziare a indossare maschere all’interno della società.

Lo stato non ha visto sviluppi di alto livello da marzo.

COLLEGATO:Il Michigan avverte dell’aumento dei casi di COVID-19, specialmente nel sud-est mentre circola BA.2

A partire dal 6 aprile, il Dipartimento statale della salute e dei servizi umani ha iniziato a includere sia i casi probabili che quelli confermati nel suo numero totale. (Il caso è confermato solo quando c’è un test PCR positivo. I casi sono classificati come probabili quando non c’erano tali test, ma il medico և e/o il test dell’antigene li ha etichettati COVID.) Lo stato ha anche ridotto i suoi aggiornamenti a tre volte a settimana.

In tutto, ci sono stati più di 2,44 milioni di probabili decessi confermati e 36.064 confermati և potenziali decessi in Michigan dall’inizio dell’epidemia. Di questi casi totali, sono stati confermati 2.127.459 casi e 33.178 decessi. Sono possibili circa 317400 casi և 2886 decessi.

Di seguito una tabella che mostra la media di sette giorni di nuovi casi registrati quotidianamente durante l’epidemia. (Non riesci a vedere il grafico? Clicca qui.)

Casi per regioni

Due contee hanno riportato zero casi negli ultimi sette giorni, rispetto ai tre di una settimana fa: Luce ուլ Schulcraft, entrambi nell’Alta Penisola.

Solo tre contee, Alpena, Mecostan e Dickinson, hanno registrato un calo settimanale totale da mercoledì 20 aprile.

Queste 10 contee hanno registrato il maggior numero di nuovi casi ogni 100.000 persone negli ultimi sette giorni: Vashtenau (301), Quinau (244), Auckland (239), Wayne (214), Macomb (202), Livingston (170), Market (170) : ), Lago (165), Montmorency (164) և Monroe (163).

Senza l’adeguamento della popolazione, queste 10 contee hanno registrato il maggior numero di nuovi casi dal 27 aprile: Wayne (3831), Auckland (3039), Macomb (1778), Washtenau (1120), Kent (790), Ingham (454), Genesee (389). ): ), Kalamazoo (359), Livingston (330) և Ottawa (320).

Le contee di Livingston, Macomb, Auckland, Wayne և Washington sono su due liste, che mostrano un numero maggiore di casi.

Le mappe ei colori mostrati di seguito mostrano l’incidenza pro capite di 83 contee del Michigan rispetto alla settimana precedente. Passa il mouse o tocca il cerchio per vedere i dati sottostanti. (Suggerimento: trascina la mappa con il cursore per vedere l’intera penisola superiore.)

Non vedi la mappa? Clicca qui.

La tabella seguente mostra i nuovi casi negli ultimi 30 giorni in base all’insorgenza dei sintomi. Gli ultimi giorni in questo grafico sono incompleti a causa di persone che si ammalano e ritardano un test del coronavirus confermato, che può richiedere fino a una settimana o più.

Puoi disegnare un grafico per qualsiasi regione, և puoi posizionare il cursore o fare clic sulla linea per vedere il numero della data.

Non vedi il tavolo? Clicca qui.

Ricovero

A partire da mercoledì, gli ospedali statali stavano curando 708 pazienti adulti և 29 pediatrici con casi confermati o sospetti di COVID-19. 32 sono collegati a dispositivi di respirazione artificiale e 94 adulti sono in terapia intensiva.

Il 27 aprile erano presenti 604 pazienti adulti և 30 pediatrici con casi confermati o sospetti. Ciò includeva 28 ventilatori և 78 adulti in terapia intensiva.

Questo viene confrontato con 517 pazienti adulti և 15 pediatrici il 20 aprile.

I ricoveri complessivi aumentano dopo quattro mesi consecutivi di calo.

Sono aumentati questa settimana nel sud-est, nel Mid-Michigan, nell’ovest e in alcune parti del Michigan settentrionale.

Il 10 gennaio, nel peggiore dei casi dell’onda omicron, lo stato contava circa 5.000 pazienti in totale, di cui circa 860 in terapia intensiva e circa 540 in ventilatore.

Morti |: deceduti

I decessi, cioè il fattore più arretrato, è l’unico indicatore che non cresce.

Quello che segue è un grafico che traccia la media statale di sette giorni per i decessi al giorno per COVID-19 durante un’epidemia. (Questi si basano sulla data del rapporto, non necessariamente la data del decesso).

Non riesci a vedere la tabella qui sotto? Clicca qui.

Test:

Negli ultimi sette giorni, il 12,4% dei test è risultato positivo al SARS-CoV-2. Questo è più di una settimana fa, quando l’8,8% dei test dei sette giorni precedenti erano positivi.

Circa il 17,5% dei 19.555 test nello stato sono risultati positivi martedì. Una settimana fa, circa l’8,3% dei 35.100 test nello stato erano positivi.

Non vedi il tavolo? Clicca qui.

La mappa interattiva di seguito mostra il tasso medio di test su sette giorni per regione. Puoi posizionare il cursore sul cerchio per vedere i dati sottostanti.

Non vedi la mappa? Clicca qui.

Vaccini contro il COVID-19

A partire da mercoledì, il 66,0% dei residenti idonei aveva ricevuto almeno un vaccino COVID-19, secondo il Dipartimento della Salute del Michigan. Questo è più del 65,9% il 13 aprile. Circa il 60,1% di quella popolazione aveva completato la serie iniziale e il 37,1% della popolazione di 12 anni di età superiore ai 12 anni ha ricevuto una dose di richiamo. (Le persone di età inferiore ai 12 anni non sono ammissibili; l’idoneità dipende da quando le persone hanno ricevuto il vaccino per la prima volta.) Circa il 60,9% delle persone di età superiore ai 12 anni che sono state completamente vaccinate ha ricevuto anche il vaccino o l’immunizzazione extra.

Di seguito è riportato un grafico che mostra i tassi di vaccinazione per le persone 5: anziani per regione. (Non riesci a vedere il grafico? Clicca qui.)

Per ulteriori informazioni sullo stato, vedere la pagina MLive Coronavirus Data.

Per trovare un sito di test vicino a te, controlla il test online di stato, invia un’e-mail.

Leggi di più su MLive:

Quasi 90.000 bambini colpiti da interruzioni scolastiche dovute al COVID-19 riceveranno ulteriori vantaggi EBT

Le mascherine non sono più necessarie sui bus Saginaw

I focolai di COVID in Michigan sono aumentati di 229 test positivi

In attesa della sentenza della Corte Suprema, il legislatore del Michigan afferma che l’aborto gli ha salvato la vita

Il distributore automatico di marijuana guadagna $ 2.000 al giorno per l’uomo del Michigan, dicono gli agenti federali

Le maschere sarebbero l’eredità degli affari di Traverse City. Poi è apparso l’FBI.

Le aziende del Michigan ricevono $ 27 milioni di fondi federali per il networking e i prestiti di affiliazione

Leave a Comment

Your email address will not be published.