La gara principale di Auston Matthews con un obiettivo “piuttosto speciale” mentre i Toronto Maple Leafs riguadagnano il comando

Auston Matthews sa quando sfruttare il momento.

L’attaccante stella dei Maple Leafs ին Il capocannoniere della NHL non ha segnato un gol nella stagione regolare dalla prima partita del primo turno dei playoff della Toronto Cup contro il Tampa Bay. Quando Matthews ha acceso di nuovo la lampada, ha calcolato il vincitore in gara 5 martedì, ponendo fine a una feroce rimonta che ha dato ai Maple Leafs un vantaggio di 3-2 sui vincitori in carica della Stanley Cup.

“E ‘stato abbastanza speciale”, ha detto Matthews dell’obiettivo. “Rimanere dietro due obiettivi, non perdere mai la speranza e competere è stato fantastico”.

Il gioco si è concretizzato in un paio di occasioni con il compagno di formazione Mitchell Marner, che ha inviato una scatola al cuscino di Andrei Vasilsky per fare l’atterraggio perfetto per il funerale di Matthews.

“È un giocatore così speciale”, dice Matthews di Marner, “ogni volta che tocca, cerco solo di aprirmi o di prevedere che mi raggiungerà”. Solo il suo incredibile gioco chiave և Sapevo che dovevi farlo. prendi il mio bastone sul ghiaccio.”

È stata una storia che si è conclusa per i proprietari di acero di Matthews, in netto contrasto con il triste inizio della squadra.

Tampa Bay ha controllato il gioco in anticipo, segnando 52 secondi nel primo tempo, scioccando i Maple Leafs. 20 minuti dopo, il fulmine non solo ha portato 2-0, ma ha anche battuto Toronto 14-4.

Ha vinto la squadra che ha segnato il primo gol in ciascuna delle prime quattro partite della serie. Il gioco 5 sembrava arrivare a una fine simile.

Durante la prima pausa negli spogliatoi di Toronto, tuttavia, il veterano attaccante Jason Spezza ha pronunciato un discorso che riporterà Leafs in carreggiata.

“Spezz ha riunito tutti nella stanza e ha detto alcune cose”, ha detto Matthews. “E dopo ho pensato che siamo arrivati ​​secondi con un gol davvero buono. Dovevamo andare là fuori, farlo e tornare al nostro gioco”.

Tornato sul ghiaccio, John Tavares ha consegnato un passaggio veloce a Toronto durante una partita veloce, deviando un tiro di William Nylander vicino a Vasilski. Ha acceso il pubblico di casa, և Leafs ha continuato a dominare la zona d’attacco con una buona pressione. Vasilski era pronto per l’attacco e Jack Campbell, dall’altra parte, ha effettuato un paio di stop chiave contro Nick Paul (uno con il lampo spento) per mantenere lo svantaggio dei Leafs 2-1.

Anche la forma fisica della partita è migliorata, compreso il tiro di Matthews su Mikhail Sergach, che ha mandato sul ghiaccio il giovane giocatore azzurro di Tampa dolorante.

È stato uno dei sette successi attribuiti a Matthews, che ha superato tutti i pattinatori. Mentre il vincitore della NHL Rocket Richard’s Cup è più discusso per il suo obiettivo, c’è una squadra più versatile in Matthews che non viene spesso enfatizzata.

“Tutto il suo gioco è davvero buono”, ha detto Tavares di Matthews. “Quando segnerai 60 gol (nella stagione regolare), si parlerà di come segna con mani diverse, dell’unicità del suo tiro nelle sue occasioni, ma la sua versatilità è buona come tutti gli altri. In campionato, quindi, non stupisce che fosse lui (colpendo i ragazzi).

“Giocherà duro, gareggerà, perché gli rendono difficile prendere il ghiaccio, le possibilità sono così buone che avrà difficoltà a giocarle”.

I Leafs erano ancora indietro di 2-1, finendo terzi, և Tampa aveva un vantaggio iniziale con meno di tre minuti di esperienza di gioco. gol del pareggio un minuto dopo.

Nylander ha portato i Leafs 3-2 da lì, il che significherà per la prima volta fino ad oggi che c’è stato un cambio di leadership in tutta la serie.

Lo schiaffo di Ryan McDonagh è stato risposto da Tampa, e poi è stato il turno di Matthews di coglierlo, regalando a Toronto una vittoria dopo aver vinto la prima serie di playoff della franchigia dal 2004.

Anche il spesso riservato Matthews non è rimasto indietro nel celebrare il gol, cosa che i suoi compagni di squadra adoravano vedere.

“È un obiettivo enorme. “Merita punti importanti”, ha detto Nylander. “È bello vedere che sta arrivando.”

Matthews ha insistito sul fatto che è stato uno sforzo di squadra a portare Toronto fuori.

“Penso solo che avremmo dovuto avere un po’ più di controllo sul cavallo”, ha detto. fare commedie”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.