La famiglia del Tennessee, in visita a Disney World, ha scoperto un Apple AirTag sconosciuto, che è stato utilizzato per rintracciare una figlia adolescente

Una famiglia del Tennessee in visita a Walt Disney World si è precipitata in un parco a tema della Florida dopo aver temuto che Apple avesse contestato il suo dispositivo di localizzazione AirTag, che ha rintracciato la loro figlia adolescente per un massimo di quattro ore.

Jennifer Gaston e sua figlia Madison di 17 anni erano furiose dopo che un’adolescente è stata informata che il proprietario del dispositivo di localizzazione era dietro di loro mentre tornavano alla loro auto all’inizio di questa settimana su una monorotaia Magic Kingdom.

L’avviso indicava che Madison è stata seguita per quattro ore, dalle 19:09 alle 23:33, indicando dove aveva visitato il grande parco a tema prima di parcheggiare.

“Eravamo terrorizzati, confusi, feriti, spaventati”, ha detto Gaston a Fox 35 Orlando. “Lo stava letteralmente guardando guidare con noi dal tram alla nostra macchina”, ha aggiunto, riferendosi a sua figlia.

“Mostra la prima destinazione in cui è stato trovato con lui, quindi in pratica traccia una linea, collegando i punti in cui si trovava”, ha aggiunto.

L’adolescente e sua madre hanno perquisito la loro auto ma non hanno trovato il dispositivo. Hanno chiuso a chiave la portiera dell’auto e se ne sono andati prima di chiamare la polizia, e Madison ha continuato a monitorare la posizione del dispositivo con il suo iPhone.

“Quando lo stava aggiornando, ha mostrato che l’AirTag era ancora nel nostro parcheggio, quindi mentre scuotevamo i vestiti furiosamente e lasciavamo cadere tutto dalla nostra borsa, è caduto”, ha detto Gaston.

Il dispositivo wireless da $ 30 è progettato per aiutare a rintracciare oggetti che le persone spesso smarriscono, come chiavi o portafogli, ma vengono sempre più utilizzati da sospette spie per rintracciare persone, principalmente donne.

Il dispositivo è progettato per prevenire il “tracciamento irragionevole” avvertendo l’iPhone più vicino quando l’AirTag è stato disconnesso dal suo utente. Ad esempio, se qualcuno ha dovuto mettere un AirTag sull’auto ma non è salito sull’auto, il conducente dovrebbe essere avvisato che c’è un AirTag nelle vicinanze o si muove con esso.

Jennifer Gaston ha detto di aver scoperto l’AirTag seguendo la figlia di 17 anni di lei, Madison (a destra) mentre tornavano alla loro monorotaia Walt Disney World a Orlando, in Florida. La coppia ha ricevuto una notifica sul telefono di Madison

L'AirTag, che non apparteneva alla famiglia, ha detto di essere stato avvistato per la prima volta con la coppia alle 19:09, quattro ore prima di ricevere l'avviso, verso le 23:33.  I passi di Gaston nel Magic Kingdom al Walt Disney World

L’AirTag, che non apparteneva alla famiglia, ha detto di essere stato avvistato per la prima volta con la coppia alle 19:09, quattro ore prima di ricevere l’avviso, verso le 23:33. I passi di Gaston nel Magic Kingdom al Walt Disney World

La famiglia ha fatto una scoperta terrificante durante una visita di un giorno al parco a tema più affollato d'America

La famiglia ha fatto una scoperta terrificante durante una visita di un giorno al parco a tema più affollato d’America

Come gli Apple AirTag sono stati progettati come soluzione per trovare chiavi smarrite, portafogli և animali domestici

Gli Apple AirTag, lanciati dal brand ad aprile, possono essere attaccati ad oggetti come chiavi, zaini o portafogli.

I dispositivi rotondi sono dotati di connettività Bluetooth per l’accoppiamento con iPhone o iPad o un dispositivo di terze parti.

La posizione di AirTag viene inviata a iCloud, quindi può essere vista sulla mappa, secondo il sito Web di Apple. Utilizzando l’app Trova il mio, il sistema fornisce istruzioni dettagliate per trovare il prodotto etichettato իտ.

Il dispositivo è progettato per avvisare l’iPhone più vicino quando viene disconnesso dal suo utente. Ad esempio, se qualcuno dovesse mettere un AirTag sull’auto ma non si fosse seduto nell’auto, il conducente sarebbe stato avvisato che c’era un AirTag nelle vicinanze.

Dopo un po’, AirTag inizierà a emettere rumori in modo che le persone nelle vicinanze possano conoscerne la posizione.

“Ho visto video di altre persone che mettono in guardia le persone su se stesse, su ciò che sono veramente. “Quindi sapevo cosa fossero, non ho ignorato l’avviso”, ha aggiunto Madison.

AirTag dovrebbe iniziare a emettere un rumore in modo che le persone nelle vicinanze possano conoscerne la posizione. Tuttavia, è stato dimostrato che l’invio di un allarme և voce può richiedere ore o addirittura giorni, può anche essere disattivato. I dispositivi sono anche molto piccoli e possono essere facilmente nascosti.

La posizione di AirTag viene inviata a iCloud, dove può essere vista su una mappa, secondo il sito Web di Apple. Utilizzando l’app Trova il mio, il sistema fornisce al suo proprietario istruzioni dettagliate per trovare il prodotto mancante etichettato իտ.

Madison և sua madre ha convenuto che le persone dovrebbero segnalare la minima attività digitale insolita sui loro telefoni e imparare di più sulla nuova tecnologia nel tempo.

– Assicurati di fare le tue ricerche և scopri quali sono. “Hai le impostazioni giuste sul tuo telefono, quindi se hai un’etichetta aerea che termina con te, assicurati che il tuo telefono lo rilevi”, ha detto Garson.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Orange in Florida ha affermato che poiché la famiglia non ha trovato fisicamente l’AirTag, l’incidente non è stato riconosciuto come un crimine. Tuttavia, gli investigatori hanno denunciato l’incidente e ne erano a conoscenza.

Apple ha rilasciato una pratica app per Android chiamata tracker detection, che consente agli utenti Android di essere avvisati dello spostamento del loro AirTag.

A causa delle crescenti preoccupazioni sull’abuso dei dispositivi, alcuni gruppi per la privacy hanno chiesto la rimozione dei gadget dagli scaffali dei negozi.

“Alcune persone che hanno una cattiva volontà per gli altri lo usano per inseguire le persone, per inseguire le persone, per etichettare le auto, per acquistare auto di fascia alta in modo che vogliano tornare e rubare”, ha affermato David Benson, un consulente per la sicurezza nella zona . “Anche se non è un’epidemia, succede dov’è”.

Se una persona scopre di essere perseguitata dopo aver trovato AirTag, il miglior risultato sarebbe andare in un luogo pubblico e informare le autorità locali piuttosto che tornare a casa o in un hotel, ha aggiunto Benson.

Le persone stanno esortando Apple a smettere di tracciare i suoi dispositivi AirTag poiché sempre più donne riferiscono che i dispositivi vengono respinti dalle loro case.

Le persone stanno esortando Apple a smettere di tracciare i suoi dispositivi AirTag poiché sempre più donne riferiscono che i dispositivi vengono respinti dalle loro case.

A gennaio, una giovane madre del Texas ha detto di aver trovato un AirTag nella sua borsa mentre viaggiava dal Texas al Maine.

“Penso che mi farebbero sicuramente del male. “Non penso che tu lo stia facendo senza motivo”, ha detto a Inside Edition in quel momento. “Mi ci sono volute quasi 14 ore per informarmi che stava accadendo”, ha detto.

Centinaia di altre donne hanno pubblicato video su TikTok per condividere le loro storie su come hanno scoperto e rintracciato i misteriosi AirTag attaccati alle loro cose dopo che Apple ha rilasciato un dispositivo di localizzazione ad aprile.

Ogni AirTag ha un numero di serie che è scritto fisicamente su di esso e connesso tramite Bluetooth. Se le forze dell’ordine prendono una decisione del tribunale, Apple può rivelare l’identità dell’iPhone in cui è registrato l’AirTag.

Le forze dell’ordine consigliano alle donne di contattare il dipartimento di polizia immediatamente dopo aver ricevuto una notifica AirTag infondata o aver trovato il dispositivo. Quando possibile, dovresti avere tutti e quattro questi componenti in atto per il lancio per massimizzare i profitti.

La maggior parte delle donne trova gli AirTag nascosti dentro o fuori dalle loro auto, ma a volte si trovano persino in effetti personali come borse e cappotti.  I piccoli dispositivi di localizzazione costano $ 30 e possono essere facilmente nascosti in luoghi molto poco appariscenti

La maggior parte delle donne trova gli AirTag nascosti dentro o fuori dalle loro auto, ma a volte si trovano persino in effetti personali come borse e cappotti. I piccoli dispositivi di localizzazione costano $ 30 e possono essere facilmente nascosti in luoghi molto poco appariscenti

Leave a Comment

Your email address will not be published.