La decisione di Robinson Kano dimostra il valore di “Metz” di Steve Cohen

La più grande arma letale non è una delle due armi della Hall of Fame o il bastone che uno dei loro assalitori ha portato sul piatto. Il conto in banca di Steve Cohen rende i Mets i più pericolosi, dando ai loro fan motivo di credere che il revival della squadra non sarà un altro crudele scherzo commerciale.

Di fronte a una scadenza per il taglio della lista lunedì, data un’altra possibilità di gettare fango sull’era Willpon, Cohen ha fatto la cosa giusta mangiando il debito di 40 milioni di dollari di Robinson Kano, piuttosto che difendere il suo reddito. Ad esempio, Dominic Smith, che è più utile և 13 anni più giovane dell’imbarazzante stella ridotta a otto tempi.

Va notato che questo passaggio è arrivato il giorno dopo lo stop breve da 341 milioni di dollari dei Mets, Francisco Lindor, ha chiesto pubblicamente alla persona che lo ha pagato di salvare Kano dalla disgrazia delle riprese stagionali.

“Non sarei felice”, ha detto Lindor. “Non voglio che questo accada. È un buon compagno di squadra, è una brava persona: ovviamente ha una grande esperienza, և sappiamo tutti di cosa è capace. “Non mi interessa quanti anni ha, la sua mente è ancora fresca e può ancora colpire”.

Cohen assorbì la richiesta, ne soppesò i meriti e poi fece ciò che riteneva fosse meglio. Se questi erano i Brooklyn Nets, և K. Durant aveva chiesto che Robinson Cano rimanesse un lavoro redditizio e il proprietario dei Nets Joe Tsai lo prolungò per tre anni.

Steve Cohen all'inaugurazione della statua di Tom Siver il 15 aprile 2022.
Steve Cohen all’inaugurazione della statua di Tom Siver il 15 aprile 2022.
Charles Wenzelberg / New York P.

Ma non importa quanto Cohen sia disposto a pagare per un talento da superstar, non è disposto a rinunciare al controllo del personale in una cultura di tranquillità. Così ha finanziato la decisione del manager del GM Billy Appler և Buck Schulter, dando ai Mets la loro migliore possibilità di fare di questa serie di Atlanta l’ottava vittoria consecutiva fuori porta.

Ha usato i suoi miliardi per sprecare milioni per un giocatore che difficilmente aiuterà la sua squadra nella East League.

Alle 11:02 di lunedì, il team di Cohen ha inviato via e-mail un comunicato stampa dal titolo “The Big Roll is Moving”, che si è aperto con Joan Lopez, selezionata nella Triple-A Syracuse, prima dell’assegnazione di Canon. : No, non è quello che chiamiamo Lady Bury nel business, perché la grande novità è stata inclusa nella frase di una sola frase del numero. E quale affermazione ha fatto quella frase?

Lo showman ha visto chiaramente che l’invecchiamento, il rallentamento di Canon non era adatto al suo piano. ha sferrato il suo ultimo colpo venerdì sera da Philly Nick Nelson alla Second Base. Da un lato, è stato abbastanza sensato tagliare il giocatore inflessibile, che compirà 40 anni entro la fine delle World Series, a cui i Grandi sperano di partecipare.

Cohen, invece, potrebbe dire al suo manager che è bastato. Potrebbe sostenere che con uno stipendio di ben 300 milioni di dollari, non voleva buttare via decine di milioni quando non era assolutamente necessario.

Cohen avrebbe potuto chiedere a Schwalter: Oppure potrebbe chiedere al gestore: “Vuoi dire che non possiamo vincere nella divisione, Smith, J.

Invece, il proprietario ha fatto qualcosa che il suo predecessore, Fred Wilpon, non avrebbe mai pensato. Se Vilpon Metz avesse affrontato questa decisione, non c’è dubbio che Robinson Cano rimarrebbe il Met oggi. Fred e suo figlio Jeff spiegherebbero che incredibili obblighi finanziari, come Lindor e Max Scherzer, rendevano impossibile accettare quello che consideravano un colpo inutile.

Naturalmente, i Vilpons non avrebbero mai ingaggiato Lindor և Scherzer per soldi pazzi.

Robinson Cano è stato nominato dai Mets il 2 maggio 2022.
Robinson Cano è stato nominato dai Mets il 2 maggio 2022.
Corey Sipkin per NY POST

Ma Cohen ha guadagnato 341 milioni di dollari. Cohen ha esattamente ciò che i fan di Messi cercano da decenni, lo stomaco di George Steinbrenner per combattere.

Ciò non significa che New York lo debba sfoggiare con i nastri. Secondo Forbes, la fortuna di Cohen è di 17,4 miliardi di dollari. Se il Los Angeles Clippers Steve Ballmer ($ 91,4 miliardi) è nella sua stessa lega quando si tratta di American Sports League, Cohen è più ricco di qualsiasi proprietario di MLB o NFL. I numeri dicono che vale circa 34 John Maras.

In altre parole, probabilmente non dovrebbe ottenere crediti extra per non aver limitato il suo stipendio, spendendo tutto per rendere vincente la sua base di fan. Se Cohen non avesse usato il suo vantaggio intrinseco all’ennesima potenza, sarebbe stata una storia più grande.

Eppure, dopo che i Vilpon hanno fatto tutto il loro lavoro, è difficile non dare il dovuto a questo fanatico. Steve Cohen avrebbe potuto sbarazzarsi di Kano dopo che aveva già speso. Potrebbe sbarazzarsene mandando un attore alle minorenni.

Invece, ha inviato un messaggio che i Mets avrebbero tirato fuori i primi 26 giocatori che avrebbero potuto trovare senza alcun collegamento. Non vale la parata. Solo poche bottiglie dello champagne più costoso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.