La causa per il crollo delle Champlain Towers è stimata in 997 milioni di dollari

L'equipaggio cammina attraverso le macerie lasciate dal crollo di Champlain Towers South.  Foto: 30 giugno 2021.

L’equipaggio cammina attraverso le macerie lasciate dal crollo di Champlain Towers South. Foto: 30 giugno 2021.

Salvataggio antincendio di Miami-Dade

I parenti delle vittime del crollo dell’appartamento di Surfside hanno raggiunto un accordo che pagherà loro circa $ 1 miliardo in una soluzione sorprendentemente rapida della causa a Champlain Towers South, ha affermato mercoledì un giudice di un tribunale statale.

LEGGI DI PIÙ. Sette minuti per crollare

L’accordo globale annunciato nell’aula del tribunale distrettuale di Miami-Dade Michael Hansman chiude di fatto la fase processuale del caso. Non è ancora stato deciso quale quota riceveranno i sopravvissuti e i familiari delle 98 vittime.

MIA_SURFSIDEVICTIMSSETTLEMENT-Local0261JAI:
MIAMI, 11 maggio 2022 – Il giudice Michael Hansman fa gesti mentre parla agli avvocati in tribunale dove è stato raggiunto un accordo per le vittime del crollo di Surfside. Josè A. Iglesias jiglesias@elnuevoherald.com:

“Abbiamo ricevuto $ 997 milioni nelle stime proposte, che potrebbero essere $ 1 miliardo entro la fine della settimana”, ha affermato Harley S., un avvocato querelante. Tropino. “Saremo finiti. Il denaro sarà distribuito. Queste vittime riceveranno un po’ di aiuto”.

Hanzman sperava che il caso sarebbe stato risolto entro l’01:22 del 24 giugno, il primo anniversario del crollo di un edificio di 136 unità di fronte all’oceano a Surfside.

“Il risultato e la velocità sono senza precedenti”, ha detto Hansman. “Quando questo caso è arrivato per la prima volta in questa corte, ho detto a tutti che non sarebbe stato un caso normale. Questa fu una tragedia di proporzioni indicibili. “Se non avessimo le persone giuste per gestire questo caso, sarebbe un fallimento di 10 anni nel pagare decine di milioni di avvocati”.

I querelanti si sono riconciliati con i 10 imputati, inclusi gli sviluppatori del condominio vicino, gli ingegneri, lo studio legale, l’associazione condominiale Champlain South e i loro assicuratori.

Questi includono 8701 Collins Development, Terra Group, Terra World Investments, John Moriarty and Associations of Florida, NV5, DeSimone Consulting Engineers, Morabito Consultants, Surfside City, Becker e Poliakoff e Champlain Towers South Condominium Association.

Gli ultimi grandi imputati ad essere risolti da Terra Group և General Contractor John Moriarty և Associates sono il lussuoso appartamento Eighty Seven Park adiacente, progettato da Renzo Piano, situato appena a sud del distretto di Surfside a Miami Beach. Sono stati accusati di aver destabilizzato Champlain South durante la costruzione nel 2016, quando pile di lamiere sono state gettate a terra attorno al ponte di una piscina a circa 12 piedi dal muro perimetrale di un appartamento di Surfside.

LEGGI DI PIÙ. Surfside Tower era incompleta dal primo giorno

Pagheranno somme non rivelate agli attori senza ammettere alcuna negligenza. I residenti a sud di Champlain hanno affermato che le vibrazioni che hanno scosso il loro edificio, abbattendo dipinti da una delle loro pareti e gettandoli fuori dall’ippodromo, hanno avuto un ruolo nel crollo. Cinque anni dopo, Il ponte della piscina a Champlain South è stato strappato dal muro strutturale dove venivano piantati i pali. Sette minuti dopo il crollo del ponte, metà della torre di 12 piani è crollata, uccidendo 98 persone.

Ottantasette aziende del Parco negano che il loro lavoro sia collegato al crollo del 2021. Dicono che le vibrazioni, misurate e controllate, siano troppo basse per “causare danni strutturali a qualsiasi parte di Champlain Towers South”.

Hansmann ha affermato di voler finalizzare l’accordo transattivo entro l’anniversario del 24 giugno e distribuire i fondi entro l’autunno.

“Gli imputati sono stati oggetto di numerose rivelazioni, indipendentemente dal fatto che fossero responsabili o meno”, ha affermato. Abbiamo preso il caso del cigno, che speriamo non rivedremo mai più, e abbiamo fatto del nostro meglio per risolverlo. “Ma sappiamo che il valore di queste 98 richieste di morte supererà il recupero”, ha affermato il giudice.

Gli altri tre principali imputati nella causa per crollo della classe Champlain Towers South hanno concordato di saldare un totale di 55,55 milioni di dollari con le vittime, tutte pagate dalle loro compagnie assicurative. Lo studio legale Becker, che rappresentava la Champlain South Housing Association prima del fatale crollo del 24 giugno, pagherà 31 milioni di dollari, afferma il documento. Morabito Consultants, una società di ingegneria assunta per testare Champlain South per 40 anni, pagherà 16 milioni di dollari. E la DeSimone Consulting Engineers, che ha lavorato come ingegnere per un appartamento di lusso chiamato Eighty Seven Park a pochi metri a sud di Champlain, pagherà 8,55 milioni di dollari.

Questa è una storia in evoluzione che verrà aggiornata.

Questa storia è stata originariamente pubblicata 11 maggio 2022 16:20

Storie correlate dal Miami Herald

Linda Robertson ha scritto su una serie di argomenti influenti durante la sua pluripremiata carriera. Come giornalista sportivo, ha coperto 13 Olimpiadi, Final Force, Mondiali, Wimbledon, Heat Storms, Supercoppe, Soul Bowles, Leaving Cuba, LeBron James, Tiger Woods, Roger Woods, Roger. Ha giocato a golf con Donald Trump, ha pescato con Jimmy Johnson, ha imparato un trucco magico da Muhammad Ali, ha lavorato con Venus Williams per battere Serena. Ora ci racconta la nostra storia d’amore con Miami, dove è cresciuta.

Leave a Comment

Your email address will not be published.