Kate Middleton afferma che “nessuna madre è immune da ansia e depressione”

Kate sventola la bandiera delle madri. La Duchessa afferma che nessuna madre è “immune all’ansia e alla depressione” in un videomessaggio come sponsor della Mental Health Alliance per il suo nuovo ruolo.

  • Kate Middleton ha detto nel video che nessuna madre è “protetta dall’ansia e dalla depressione”.
  • Royal, 40 anni, condivide il video di diventare sponsor di Maternal Mental Health Alliance
  • La madre di tre figli si è concentrata sul supporto per la prima infanzia e sulla salute mentale nella sua carriera reale

La duchessa di Cambridge ha affermato che nessuna madre è “immune all’ansia, alla depressione” in un nuovo video che menziona l’essere diventata sponsor di una “fantastica organizzazione” che promuove la salute mentale delle donne.

Kate Middleton, 40 anni, ha detto che era importante dare ai “combattenti” il “momento giusto”; per aumentare.

Le sue osservazioni sono state fatte in un video registrato per celebrare il suo nuovo ruolo di sponsor della Mental Health Alliance (MMHA), annunciato durante la Mental Mental Health Awareness Week, che si conclude domenica.

La madre di tre figli si è concentrata sul supporto per la prima infanzia e sulla salute mentale nella sua carriera reale.

MMHA è una rete di beneficenza britannica ցանց di oltre 100 organizzazioni che lavorano per fornire supporto completo e di alta qualità alle donne և famiglie con problemi di salute mentale.

La duchessa di Cambridge ha affermato che nessuna madre è “immune all’ansia, alla depressione” in un nuovo video che menziona l’essere diventata sponsor di una “fantastica organizzazione” che promuove la salute mentale delle donne.

Nel suo video, la duchessa ha affermato che il messaggio di questa settimana riguardava “il potere della comunicazione”, come gli ultimi due anni hanno ricordato a tutti il ​​ruolo delle relazioni nella salute e nella felicità a lungo termine, soprattutto nei primi anni di vita. per neonati.

“Ma sappiamo tutti che la gravidanza, il parto, i primi mesi e gli anni di vita di un bambino possono essere molto impegnativi. I genitori spesso si sentono sopraffatti e sopraffatti in questi primi anni.

“Circa il 20% delle donne nel Regno Unito ha una malattia mentale perinatale.

“Purtroppo sappiamo anche che molti soffrono in silenzio. Nessuno è immune da ansia e depressione durante questo periodo.

La madre di tre figli si è concentrata sul supporto per la prima infanzia e sulla salute mentale nella sua carriera reale.  È raffigurata con il principe William և e i loro figli, il principe Louis, a destra, la principessa Charlotte, sette anni, e il principe Louis, quattro.

La madre di tre figli si è concentrata sul supporto per la prima infanzia e sulla salute mentale nella sua carriera reale. È raffigurata con il principe William և e i loro figli, il principe Louis, a destra, la principessa Charlotte, sette anni, e il principe Louis, quattro.

“Di conseguenza, è possibile per tutti coloro che possono lottare per fornire il giusto supporto al momento giusto in modo che possano condividere questi sentimenti senza timore di giudizio, essere in grado di utilizzare le informazioni, le cure e il supporto di cui hanno bisogno”. ripristinare.

La campagna Everyone’s Business di MMHA invita tutte le donne nel Regno Unito che hanno problemi di salute mentale prima, durante e dopo la gravidanza a ricevere le cure e il sostegno di cui le loro famiglie hanno bisogno.

L’ente di beneficenza afferma che circa una donna su cinque ha problemi di salute mentale durante i primi anni di gravidanza o dopo aver avuto un bambino. .

Kate ha reso i primi anni dello sviluppo del bambino uno dei pilastri principali del suo ruolo sociale e la sua recente sponsorizzazione integra il lavoro che sta cercando di svolgere attraverso il Royal Early Childhood Foundation Center.  È raffigurata a Pasqua con il principe William, la principessa Charlotte և Prince George

Kate ha reso i primi anni dello sviluppo del bambino uno dei pilastri principali del suo ruolo sociale e la sua recente sponsorizzazione integra il lavoro che sta cercando di svolgere attraverso il Royal Early Childhood Foundation Center. È raffigurata a Pasqua con il principe William, la principessa Charlotte և Prince George

Kate ha continuato sottolineando come gli enti di beneficenza collaborano per aumentare la consapevolezza su questi problemi. “La maggior parte di questo lavoro vitale è stato guidato dalla Mental Mental Health Alliance, un’organizzazione fantastica che sono diventato molto orgoglioso di sponsorizzare.

“C’è altro da fare. Ed è compito di ciascuno di noi sostenere i genitori, i tutori, così come tutti coloro che oggi allevano i figli.

“Perché assicurando che la prossima generazione di bambini possa prosperare, possiamo aiutare a costruire una società più forte, più sana e più nutriente che avvantaggia tutti noi”.

Kate ha reso i primi anni dello sviluppo del bambino uno dei pilastri principali del suo ruolo sociale e la sua recente sponsorizzazione integra il lavoro che sta cercando di svolgere attraverso il Royal Early Childhood Foundation Center.

Luciana Berger, presidente di MMHA, fondata nel 2011, ha affermato di essere “onorata” che Kate sia diventata il loro sponsor.

“La devozione di lunga data della Duchessa nel forte interesse dei primi anni per la salute mentale è perfettamente abbinata alla missione dell’Alleanza di fornire a ogni madre, bambino e famiglia con problemi di salute mentale perinatale l’accesso alle cure e al supporto di cui hanno bisogno.

“Non vediamo l’ora di lavorare con la Duchessa per rendere questo obiettivo una realtà per tutti”.

annuncio

Leave a Comment

Your email address will not be published.