Jordan Binnington, entusiasta di tornare online per “momenti divertenti”, fa salire il St. Louis Blues nella 4a partita

Jordan Bennington ha vinto la sua prima partita di playoff in quasi tre anni domenica, battendo i St. Louis Blues 5-2 nella quarta partita contro i Minnesota Wild, e persino la serie di playoff del primo turno della Stanley Cup 2-2. :

L’ultima vittoria nei playoff di Bennington prima di domenica è stata il 12 giugno 2019, il giorno in cui St. Louis ha vinto la sua prima Stanley Cup, battendo i Boston Bruins in gara 7.

Bennington è poi andato 0-9 nella post-stagione, con una media di 4,20 gol e 0,875 parate. Will Husso, che ha sostituito Bennington nella formazione titolare dei “blues” durante la stagione regolare, è stato online nelle prime tre partite di questa serie. Ma l’allenatore Craig Beroube, che era in panchina quando i Blues hanno vinto il trofeo nel 2019, si è rivolto a Bennington dopo che Husson ha subito doppie sconfitte nella seconda e nella terza partita.

Il cambio ha funzionato quando Bennington ha superato Marc-Andre Fleury di 28 parate.

“E’ per questo che giochiamo. “Questi sono momenti divertenti”, ha detto Binnington. “C’è la disgrazia, semplicemente la sostiene, ti raccoglie, cerca di tornare ad essa. Stasera è stata un’opportunità per me: abbiamo giocato una buona partita, l’abbiamo tenuta forte. “Ora cambiamo la nostra attenzione sulla prossima partita e ci prepariamo”.

Bennington ha detto che sapeva che avrebbe giocato in Gara 4 sabato. Dopo due sconfitte consecutive, Beroube voleva sfruttare il successo passato di Bennington in bassa stagione sulla via del ritorno a St. Louis.

“Ho pensato che fosse davvero bravo stasera, ha giocato perfettamente il colpo”, ha detto Berube. “Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione. Lui è sempre lo stesso. Non mostra molta emozione (quando ho detto che era in campo). “Va e gioca”.

Almeno interiormente, c’erano dei sentimenti per Bennington. L’orario di inizio del pomeriggio significava che prima della 4a partita non c’erano i pattini per i blues al mattino e Bennington doveva riposare fino alla competizione chiave.

“Devi assolutamente essere paziente, giusto? Stamattina non sta succedendo niente, aspetta solo la partita”, ha detto. “Ho comunicato a casa. Sono solo preparato. Mi sono sentito pronto. abbiamo iniziato bene la partita, buon primo turno. Indubbiamente una grande vittoria, una lotta difficile. Mi sono sentito abbastanza bene”.

È stato uno sviluppo positivo per una stagione difficile per Bennington. Era l’attuale presidente della stagione regolare “blues”, fino a quando Huso non ha assunto il lavoro da titolare in modo più permanente a metà febbraio. A quel tempo, Bennington era 11-10-3 con 898% a և 3.35 GAA, mentre Husso era 9-3-1 con 9 1.90 a 940.

Quando è iniziata la serie contro il Minnesota, Bennington non sapeva se ci sarebbe stata un’altra possibilità. Tutto ciò che Netminder poteva fare era pronto per l’opportunità.

“Qualunque cosa accada, devi essere pronto per quello che verrà”, ha detto. “Stavo solo lavorando, costruendo quella flessibilità quando è arrivato il momento.”

E il suo ritorno a casa sul ghiaccio è stato migliore agli occhi dei tifosi che ricordano bene il ruolo del clown di Bennington nella Blues Cup.

“Decisamente speciale”, ha detto Bennington della risposta dei Blues. “È uno spettacolo, come ho detto. È molto divertente essere lì և per competere. Il pubblico quando abbiamo segnato, dopo il salvataggio, dopo le partite importanti, dopo le grandi uccisioni. Conoscono il gioco qui, quindi è sempre divertente giocarci. davanti a questa folla!”

Mentre il portiere dei “blues” ha giocato un ruolo importante nella 4a partita, la linea blu della squadra ha ricevuto un altro duro colpo.

Marco Scandella è uscito all’inizio del primo periodo, dopo aver approfondito la lesione della parte inferiore del corpo, non è rientrato. Consuma ancora di più il back end del St. Louis, che sopprime già le sconfitte di Nick Lady (parte superiore del corpo) nella prima partita, Robert Bortuzzo (faccia a faccia) nella seconda, որի Tori Krug (parte inferiore del corpo) nella terza partita:

Da allora, Lady և Bortuzo ha ripreso ad allenarsi, con Beruben che ha riconosciuto che c’è la possibilità che entrambi giocheranno in gara 5 martedì. Beruben ha detto che Krug sarebbe stato “fuori” per un po’ a causa della sua malattia non diagnosticata.

I Blues sono tornati dal nuovo arrivato Scott Perunovich da un infortunio dopo aver fatto il suo debutto agli spareggi NHL domenica dopo essere stato inattivo dal 15 gennaio. Ciò ha permesso al St. Louis di girare altri sei difensori quando Skandella ha lasciato.

Per coprire l’assenza di Skandella, Colton Paraiko և Justin Folk ha giocato per più di 30 minuti in tre stagioni.

“Hanno fatto un buon lavoro oggi”, ha detto Berube. “C’erano dei ragazzi inesperti lì, pensavo stessero incrociando Paraiko և Folk [big minutes] ha fatto un ottimo lavoro. Insieme a tutti loro. “Hanno fatto tutti un buon lavoro”.

“Quei ragazzi sono macchine”, ha detto Binnington. “Abbiamo lottato duramente fino alla fine. Tutti i D hanno giocato bene. Era abbastanza buono”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.