Il momento in cui il proprietario dei Dallas Cowboys, Jerry Jones, si è scontrato con un’auto con un osso grave, è rimasto paralizzato dall’incidente.

Il momento in cui il proprietario dei Dallas Cowboys Jerry Jones, 79 anni, si è schiantato contro un’auto con un osso grave, mentre era paralizzato dall’incidente, è stato portato d’urgenza in ospedale con ferite.

  • Il filmato del pannello rivela il momento in cui il proprietario del miliardario Dallas Cowboys Jerry Jones ha colpito un’altra auto con velocità durante una violenta collisione mercoledì notte.
  • Nel filmato si vede che Jones colpisce duramente la berlina d’argento sulla portiera del guidatore, solleva la berlina da terra e la fa girare intorno a Dallas Boulevard.
  • Jones e l’altro pilota hanno entrambi lasciato la collisione come se fossero illesi e Jones sembrava essersi leggermente indebolito.
  • Il figlio di Jones ha detto a ESPN che suo padre era stato ricoverato in ospedale ma che era tornato a casa la sera dell’incidente “va tutto bene”.

Questo è il momento in cui il proprietario dei Dallas Cowboys Jerry Jones estorce un’auto a un bivio prima di andarsene stordito.

Il miliardario 79enne si è scontrato con un’auto mercoledì sera mentre si avvicinava a Wolf St. A Harry Hines Blvd., Dallas, mercoledì sera.

Il nuovo filmato dell’autista rid-share in attesa al semaforo rosso più vicino ha registrato il grave incidente intorno alle 18.10.

Jones è stato portato d’urgenza in ospedale ma ha riportato solo ferite lievi e la sua famiglia ha detto che si stava riprendendo. L’altro pilota stava bene.

Jerry Jones, il proprietario dei Dallas Cowboys, il miliardario Jerry Jones, 71 anni, ha rotto un’auto ad alta velocità all’incrocio di Dallas mercoledì sera.

Il video mostra il magnate che guida la sua berlina a sinistra per evitare l’auto d’argento.

Poi si scontra con pneumatici che scricchiolano entrò nella porta laterale della berlina d’argento.

Va fuori strada, gira di lato, prima di girare di quasi 360 gradi, atterrando nella direzione opposta, dove rotola fuori dalla telecamera, accanto alla berlina di Jones.

Il filmato si sposta quindi nel parcheggio dell’Hyatt House Hotel, situato vicino all’incrocio, dove si vede Jones parlare con testimoni oculari, l’autista di un’auto d’argento.

Entrambi sembrano innocui, con Jones che finge di camminare con leggerezza, sollevando i pantaloni sulla gamba sinistra per esaminarsi. L’autista della berlina d’argento si mise una mano sul cuore e la testa tra le mani, come se sembrasse fisicamente innocuo.

La berlina argentata ha cercato di svoltare a sinistra dalla corsia di destra all'incrocio tra Wolf Street e Harry Hines Boulevard.  Jones (berlina, a destra) correva sulla corsia di sinistra

La berlina argentata ha cercato di svoltare a sinistra dalla corsia di destra all’incrocio tra Wolf Street e Harry Hines Boulevard. Jones (berlina, a destra) correva sulla corsia di sinistra

Jones sembrò sterzare per evitare l'incidente, ma sbatté contro la portiera lato guida dell'auto d'argento con pneumatici scricchiolanti.  Il marciapiede sembrava bagnato

Jones sembrò sterzare per evitare l’incidente, ma sbatté contro la portiera lato guida dell’auto d’argento con pneumatici scricchiolanti. Il marciapiede sembrava bagnato

Jones è andato in ospedale dopo la collisione, ma è tornato a casa la sera stessa,

Jones è andato in ospedale dopo la collisione, ma è tornato a casa la sera stessa, “tutto andava bene”, secondo suo figlio, Steven Jones.

L'incidente è avvenuto nella zona dei 35 km/h.  Il Dallas PD non ha risposto alle domande di DailyMail.com sul fatto che Jones stesse accelerando al momento dell'incidente.

L’incidente è avvenuto nella zona dei 35 km/h. Il Dallas PD non ha risposto alle domande di DailyMail.com sul fatto che Jones stesse accelerando al momento dell’incidente.

Jones e l’altro autista si sono entrambi lamentati di aver effettuato telefonate e più avanti nel video si è lamentato del fatto che Jones stesse parlando con la polizia di Dallas.

Il figlio di Jones, Steven Jones, ha detto a diversi media che suo padre era stato portato in ospedale dopo l’incidente. Il figlio di Jones ha detto a ESPN in un messaggio che suo padre era tornato a casa, “va tutto bene”.

Il Dallas PD ha confermato che c’è stato un incidente all’incrocio, և ha detto a DailyMail.com che una persona è stata portata in ospedale per “misure precauzionali”.

“Non è nostra prassi fornire i nomi delle persone coinvolte in incidenti stradali se non vi è esito mortale. Posso confermare che abbiamo avuto due incidenti stradali in quel luogo, “una persona è stata presa per misure precauzionali”.

Il Dallas PD non ha risposto alle richieste di DailyMail.com di commentare se Jones avesse guidato nella zona di velocità di 35 mph prima dell’incidente.

L'autista della berlina (a sinistra) si è tenuto la testa tra le mani, si è messo una mano sul cuore dopo la collisione e Jones (al centro) ha sospirato mentre zoppicava, si è alzato i pantaloni per esaminare la gamba.

L’autista della berlina (a sinistra) si è tenuto la testa tra le mani, si è messo una mano sul cuore dopo la collisione e Jones (al centro) ha sospirato mentre zoppicava, si è alzato i pantaloni per esaminare la gamba.

Il Dallas PD ha detto che solo un conducente è andato in ospedale dopo l'incidente.  Mercoledì, il figlio di Jones ha confermato che suo padre era stato ricoverato in ospedale dopo l'incidente.

Il Dallas PD ha detto che solo un conducente è andato in ospedale dopo l’incidente. Mercoledì, il figlio di Jones ha confermato che suo padre era stato ricoverato in ospedale dopo l’incidente.

annuncio

Leave a Comment

Your email address will not be published.