Il futuro del mondo è in pericolo nell’accordo Microsoft Activision

La folla attende la presentazione del video allo stand Activision all’Electronic Entertainment Expo, noto come E3, a Los Angeles, California.

Jonathan Alcorn |: Reuters:

Ci sono stati alcuni sconvolgimenti nel mondo dei giochi tecnologici a gennaio, quando Microsoft ha annunciato un accordo da 68,7 miliardi di dollari per l’acquisto di Activision Blizzard, uno dei principali editori di videogiochi. Il CEO di Microsoft Satya Nadella ha citato il suo più grande risultato come una spinta alla crescente meta-strategia dell’azienda, sebbene Activision sia meglio conosciuto per giochi di successo come Call of Duty, World of Warcraft և Candy Crush, ma non per il mix AR / VR և AR / VR . altre tecnologie basate sui metavers di nuova creazione.

Tuttavia, con un esame più attento, Microsoft potrebbe ora essere in una posizione migliore per diventare un leader sia nel meta-gioco che nei giochi. “Microsoft è in un’ottima posizione per invertire la rotta”, ha detto recentemente alla CNBC l’analista di Bernstein Mark Moerdler. “Non la penso così [acquisition] Era solo una guida. “Stavano anche cercando modi più grandi per guadagnare profondità e ampiezza nei giochi”.

Moerdler si aspettava che Microsoft acquistasse studi di giochi più piccoli, ma alla fine “ha deciso che era meglio ingrandirne uno”. [purchase] “Contro molti bambini”, ha detto.

L’accordo proposto richiede ancora l’approvazione degli azionisti և USA և regolatori internazionali, che dovrebbe concludersi entro giugno 2023.

Microsoft ha giocato il concetto di metaverse nei suoi messaggi di acquisto, da ora fino alla prevista chiusura dell’affare, Microsoft parla di un modello dual track. “I giochi sono stati fondamentali per Microsoft come azienda sin dai nostri primi giorni”, ha detto Nadela in una lettera ai suoi 181.000 dipendenti. “Oggi è la palla di neve più grande e in più rapida crescita nell’intrattenimento, perché man mano che il mondo digitale e quello fisico si uniscono, giocherà un ruolo importante nello sviluppo di meta-piattaforme”.

Non c’è dubbio che i giochi siano un campo attraente e redditizio. Il mercato globale dei giochi ha generato $ 180,3 miliardi nel 2021, secondo la società di ricerche di mercato Newzoo, che prevede che le entrate dei giochi cresceranno fino a $ 218,8 miliardi entro il 2024. Secondo eMarketer, l’anno scorso 2,96 miliardi di persone in tutto il mondo hanno giocato a giochi digitali, su console, computer o telefono cellulare. dispositivo, quel numero raggiungerà 3,09 miliardi nel 2022, ovvero circa un terzo della popolazione del pianeta.

Activision Blizzard nel metaverso:

Microsoft è entrata per la prima volta nei videogiochi nel 2001 con il rilascio della console Xbox, che ora è la quarta generazione, con vendite in aumento del 14% nel terzo trimestre. Oggi, la divisione Microsoft Gaming, guidata dal CEO Phil Spencer, include centinaia di giochi in 23 studi di progettazione di giochi և software:. Il servizio in abbonamento Game Pass ha più di 25 milioni di clienti, mentre circa 10 milioni di persone trasmettono giochi attraverso il servizio Xbox Cloud Gaming.

Sebbene Activision non sia considerato un giocatore di meta-versione che continua a lavorare con definizioni diverse, uno dei suoi videogiochi è un buon esempio di come funziona. Blizzard ha rilasciato World of Warcraft nel 2004, quando lo studio di gioco si è successivamente fuso con Activision nel 2008.

“Questo è un mondo virtuale [your avatar] Potrebbero andare in giro con gli amici, costruire una tribù o fare un’incursione insieme. “È una meta-versione”, ha affermato Mike Sepson, ex amministratore delegato delle Nazioni Unite, ora CEO di Vindex, una piattaforma di infrastrutture sportive.

Sepso indica molti altri giochi che includono elementi del metaverso come Roblox, Fortnite, Second Life e Microsoft Minecraft. Su queste piattaforme, i giocatori possono trasmettere in streaming milioni di giochi, creare spazi sociali virtuali e persino partecipare a concerti acquisendo oggetti virtuali per migliorare la propria esperienza. Molti di questi giochi richiedono visori VR և console, il che è vantaggioso per Microsoft con il suo HoloLens և Xbox.

I mondi virtuali di questi giochi potrebbero non corrispondere a quelli previsti dai fan di Metavers, in cui gli utenti sono immersi in una varietà di incontri di lavoro basati sulla realtà, visite mediche, vacanze ed e-commerce. È qui che il software Microsoft, il cloud computing, i giochi e le tecnologie virtuali posizionano bene l’azienda. E l’aumento delle capacità di gioco di Activision migliora solo le sue prospettive.

“Lo vedo sicuramente [the metaverse] come espansione del gioco “, ha detto Spencer a Kara Swisher del New York Times nel suo podcast Sway circa una settimana prima dell’annuncio dell’accordo. Ad esempio, ha affermato che gli sviluppatori di giochi Microsoft immaginano spazi di lavoro virtuali քանի pochi. le cose che hanno imparato nei videogiochi sulle persone che si uniscono per lavorare insieme per portare a termine i compiti.

Tuttavia, ogni volta che Metavers si materializzerà, sarà in gran parte abitato dalla Gen Z և per le generazioni a venire, crescendo esclusivamente nel mondo digitale, specialmente nei giochi. Secondo un recente studio condotto da Razorfish և Vice Media Group sui giocatori di Raz Z, trascorrono il doppio del tempo a interagire con gli amici in tempo reale rispetto alla vita reale. Più della metà ha affermato che gli piacerebbe avere esperienza nel fare soldi in Metavers. il 33% vorrebbe costruirsi una carriera lì; 20 Il 20% del loro budget per il tempo libero/tempo libero sarà destinato agli acquisti in-game nei prossimi cinque anni.

Le azioni tecnologiche sono in correzione

Mentre il settore tecnologico sta migliorando, Microsoft rimane uno degli attori più forti dopo i ricavi del terzo trimestre.

Activision ha riportato un modesto profitto nel primo trimestre colpito dalla minore domanda per i suoi ultimi giochi Call of Duty, ma il suo nuovo investitore più importante, Warren Buffett del Berkshire Hathaway, sta aggiungendo azioni della sua azienda in un gioco di arbitraggio di fusione, ha detto a Berkshire Hathaway. agli azionisti. l’ultimo meeting annuale, scommettendo sulla chiusura dell’acquisizione della società di videogiochi offerta da Microsoft.

Berkshire ora possiede circa il 9,5% di Activision.

Con la fusione della tecnologia, il prezzo delle azioni Activision è sceso del 20% da $ 95 per azione offerti da Microsoft.

L’analista di MoffettNathanson Clay Griffin afferma che i numeri inferiori al previsto in Call of Duty sono negativi per la storia fondamentale dietro Activision. Se l’accordo fallisce, Ision Activision dovrà farcela da solo, le azioni saranno probabilmente valutate a $ 60 a metà degli anni ’60, ma Griffin non si aspetta che ciò accada.

“A volte vedrò un accordo di arbitrato e lo farò”, ha detto Buffett. “A volte sembra che le probabilità siano a nostro favore, ma possiamo assolutamente perdere soldi su quella società, un bel po’ di soldi, a seconda di cosa succede se l’affare esplode”.

“Non sappiamo cosa farà il ministero della Giustizia, non sappiamo cosa farà l’Ue, non sappiamo cosa faranno le altre 30 potenze. “Una cosa che sappiamo è che Microsoft ha soldi”, ha detto Buffett. ha aggiunto.

Microsoft և Activision ha rifiutato di commentare.

Proprietà del futuro dei giochi virtuali

Allo stesso tempo, il destino dell’attuale CEO di Activision Bobby Kotik è incerto. Fa parte di due indagini federali separate avviate lo scorso anno dalla Securities and Exchange Commission e dal Dipartimento di giustizia sulle accuse secondo cui la società ha gestito accuse di molestie sessuali da parte dei dipendenti sul lavoro. A novembre, il Wall Street Journal ha riferito che Kotik era stato ingiustamente accusato di molestie sessuali.

Il problema ha attirato l’attenzione di Spencer prima che l’accordo fosse annunciato. Nel novembre dello scorso anno, quando i titoli dei giornali crescevano, Bloomberg ha riferito di aver detto al personale di essere “profondamente preoccupato, profondamente preoccupato per gli eventi e le attività orribili di Activision Blizzard”, che Microsoft “apprezza Activision Blizzard”. relazione con և apportare continui adeguamenti attivi. “di conseguenza.

In effetti, fu in questo periodo che Spencer և alti funzionari Microsoft iniziarono a discutere di un accordo con Activision.

“Quando è questo? [Activision] “L’accordo si sta chiudendo. Microsoft Gaming sarà la terza società di giochi più grande al mondo, dietro Tencent e Sony”, ha detto Spencer agli analisti in un webcast a gennaio. “Fino a quando!” [then]”Activision Blizzard և Microsoft Gaming continuerà a operare in modo indipendente”, ha scritto quel giorno in un post sul blog. “Non appena l’accordo sarà concluso, l’attività di Activision Blizzard mi riferirà”.

“Nella maggior parte dei risultati, l’alta dirigenza se ne va”, ha detto Moerdler. “In questo caso, è più probabile”.

Dato non solo il vasto archivio di proprietà intellettuale di Activision, ma anche i circa 400 milioni di giocatori attivi mensili, molti dei quali già spendono soldi nel mondo virtuale, c’è poca o nessuna acquisizione o le ambizioni di Spencer. controllare

“Questo accordo risolve diversi problemi per Microsoft”, ha affermato Sepson. “Uno è che aggiunge una vasta base di giocatori IP ողների al loro servizio Game Pass a breve termine. A lungo termine, quell’IP può essere esteso a questo metamondo originale. Li mette in una posizione invidiabile su chi sarà il proprietario della proprietà. metavers.”

Leave a Comment

Your email address will not be published.