I Warriors danno a Ja Morant lo stesso atteggiamento nei confronti dei playoff del 2016.

MEMPHIS, dieci. – I Golden State Warriors hanno impiegato 20 secondi per annunciare al mondo la loro strategia Ja Morant. Nella prima zona di Gara 1, i Grizzlies hanno raccolto uno schermo alto per consentire a Draymond Green di unirsi a Morant, ma Green non ha raggiunto otto piedi da Morant mentre Morant camminava lungo il perimetro.

I Memphis Grizzlies hanno permesso alla palla di andare a lato. Dillon Brooks lo ha passato a Jaren Jackson Jr., che ha rilasciato contro il giovane Andrew Wiggins. Ma Jackson non aveva molto spazio per un intervento chirurgico. Green ha fatto irruzione nella sua area, ignorando Morant per rimuovere l’auto sulla sinistra. Quindi Jackson ha lanciato il Moorant spalancato e Green non si è nemmeno degnato di chiuderlo, si è fermato a sei piedi di distanza e ha permesso a Morant di prenderne tre.

Probabilmente te ne sei accorto. Morant l’ha colpito. Quindi la fortuna successiva fallì e i Warriors lanciarono uno schema simile. Gary Peyton II è apparso sullo schermo alto, Green non ha tremato fortemente, և Morant ha seppellito di nuovo il braccio sinistro aperto 3. I primi sei punti della serie sono stati piazzati su Morant 3.

Ma questo non ha dissuaso i Warriors dal loro piano originale. Questo era Green più tardi quel primo trimestre. Morant sta cercando di spingere il ritmo della transizione. Tre guerrieri si ritirano nella pittura per formare un muro davanti al bordo. Morant indietreggia con riluttanza. Il verde si rifiuta di avvicinarsi alla linea dei 3 punti. Morant fa un altro tiro aperto. Questo gli manca.

Questo ricorda la strategia difensiva usata dai Warriors contro Russell Westbrook nei playoff del 2016. Il Westbrook di prezzo medio era un treno merci in fuga in transizione con un ordigno esplosivo al confine che era ancora collegato all’area riservata. Se lo incalzavi, passerebbe. Ma se lo duplicassi, avresti più spazio per spegnere il suo motore և potresti tentarlo in un salto percentuale inferiore.

Ecco due esempi di quelle finali occidentali del 2016. Nel primo video, Andre Iguodala affonda da Westbrook, e nel secondo, Clay Thompson va sotto lo schermo, pur sapendo che Draymond Green è in copertura. Westbrook sbaglia un paio di 3 aperti.

Nel secondo video di Westbrook, la gara in ritardo di Green è notevole. Ci sono state alcune voci dopo l’allenamento dei Warriors a Memphis lunedì che avevano permesso a Morant di allenarsi troppo in battuta.

“Vuoi ottenere una competizione in ritardo, credo”, ha detto Green. “Ma se voli lì cercando di vincere una competizione in ritardo, sarà molto evasivo; volerà accanto a te”.

Morant è 4 su 11. Quegli 11 tentativi furono uno dei più alti della sua carriera. Ha segnato una media di soli 20 punti in sei partite nel primo turno del Minnesota, non più di cinque in una partita. I guerrieri vanno bene quando si tratta di doppia cifra. Preferirebbero solo avere almeno una mano vicino al tiro di Morand quando diventa chiaro che sta prendendo il jumper, non può batterti con quel drive.

Ecco tre rapidi screenshot dei tre errori di Morant. Stephen Curry, Peyton II և Otto Porter Jr. hanno tutti saltato abbastanza da far saltare Morant, ma si sono spinti in avanti per una gara in ritardo per rendere il tiro un po’ più difficile.

Morant è in grado di bruciare questa strategia. In realtà l’ha fatto una volta ai Warriors: fallo o muori nella situazione.

Ricordi l’ultimo giorno della precedente regular season? I Warriors ei Grizzlies si sono incontrati in ottava posizione della linea. I Warriors hanno perso contro Morant, che ha vinto 1-3 su 6, dando ai Warriors un campo in casa durante la partita di play-in della scorsa settimana. Hanno mantenuto la stessa tattica. Con un posto negli spareggi, Morant ha ottenuto il record di 5-3 più alto in carriera in 10 tentativi, mentre i Grizzlies sono avanzati nei tempi supplementari.

“Ha guidato la lega in punti vernice per un motivo di 6 piedi, 6 piedi 2, non importa quanto sia alto”, ha detto Green. “Quando è stata l’ultima volta che la guardia ha guidato la lega con le macchie dipinte?” Allen Iverson? Quindi devi fare di tutto per impedirgli di arrivarci”.

Significa vivere dei risultati del salto di Morant, anche se è in grado di trascorrervi una notte produttiva. Questo è stato il caso di Westbrook. Ha passato delle notti calde in quelle finali occidentali. Nella 4a partita di Thunder, Westbrook ha vinto 3 a 4 a 8. Ma ha anche segnato da 0 a 5 nella sesta partita dopo aver perso contro la pancia di OKC, per un totale del 30,1%.

Morant ha già dimostrato all’inizio di essere un po’ meglio con 3 punti. Westbrook ha il 30,5% della sua carriera, Morant il 32,7% per tre stagioni. Ma quando si tratta di valutare i livelli di minaccia, lo stesso atteggiamento è stato applicato a loro.

“C’è una ragione per cui è un MVP”, ha detto Green di Morant. “Non si può portare via tutto. Sai che può batterti dal limite. Lo ha fatto dopo essere apparso nella NBA. Ecco perché questo franchise (Memphis) è stato trasferito da Mike Conley, che qui è una leggenda. Sono subito andati avanti perché sapevano cosa avevano. Sai che può batterti al limite. Quindi devi provare qualcos’altro. ”

Come Westbrook, i Warriors intendono costringere Morant a lavorare sul bordo difensivo, per sfruttare alcune delle sue carenze. Morant, come Westbrook, tende a perdere la concentrazione fuori dalla palla և o non riesce a identificare il cutter o a spingerlo fuori.

Quando Morant è su Wiggins, vogliono che attacchi il vetro offensivo. Quando Morant è su Peyton, vogliono che tagli, tagli e continui a cercare il punto aperto quando Morant gli volta le spalle.

Questi due video sono del primo gioco. Nella prima Wiggins supera subito Morant per una facile rimonta. Nel secondo, a meno di due minuti dalla fine, Memphis è passato in vantaggio, con Peyton che è scivolato dietro Morant per pareggiare il gioco.

Ecco Kari che perde contro Westbrook in quella serie del 2016.

L’allenatore di Memphis Taylor Jenkins ha difeso la sua stella quando gli è stato chiesto degli errori difensivi in ​​Gara 1 lunedì. Ha detto che era “assolutamente sbagliato” fissare il taglio di Peyton a Morant, dicendo che non era il suo lavoro, e poi ha portato a 26 punti di seconda possibilità per i Warriors, credendo che fosse un problema di tutta la squadra. Morante.

Equo. Ma questa rimane una parte mirata della strategia offensiva dei Warriors. Morant ha giocato una partita efficace nella prima partita. Ha completato 34 punti և 10 assist. Ma i Warriors sono stati bravi con 31 tiri (և 11 con 3) necessari per raggiungere quei numeri և continueranno a confonderlo dall’altra parte, mettendolo fisicamente alla prova come difensore della squadra. Questo è quello che hanno fatto una volta con Westbrook, sono “sopravvissuti così bene” che lo hanno considerato un successo.

(Foto in alto di Noah Graham / NBAE via Getty Images)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *